Mattia Labadessa: grafico illustratore a 22 anni disegna a mano con iPad Air e le app Adobe

Mattia Labadessa ha solo 22 anni ed è già grafico e illustratore: il suo stile personale e le tavole apprezzate da diversi marchi prestigiosi sono create con le dita sullo schermo di iPad Air usando le app Adobe. Foto e video di Macitynet dall’Adobe Creative MeetUp

Mattia Labadessa 7
Uno stile molto personale quello di Mattia che gli è valso diverse collaborazione professionali con importanti marchi

Non solo software per computer ma anche app Adobe mobile per lavorare e creare ovunque: la testimonianza di Mattia Labadessa dimostra che con il talento, la passione e gli strumenti giusti si possono ottenere risultati professionali anche con sistemi impensabili fino a solo pochi anni fa.

Nel suo intervento durante il raduno Adobe Creative MeetUp di Milano, il giovanissimo Mattia Labadessa, che ha solo 22 anni, ha offerto una preziosa lezione sul Finger Painting, vale a dire la tecnica di disegnare e dipingere esclusivamente con le proprie dita sullo schermo di un tablet. Ancora una volta i dispositivi Apple sono quelli preferiti: Mattia lavora da anni disegnando con le dita su iPad Air 3 impiegando le app Adobe Mobile, soprattutto Adobe Draw.

Mattia Labadessa 1
Mattia Labadessa mentre disegna su iPad Air durante il suo intervento all’Adobe Creative MeetUp di Milano

 

Mentre Mattia Labadessa disegnava e colorava su iPad Air, la sua tecnica è stata mostrata al pubblico sul grande schermo in presa diretta grazie a un videoproiettore, il tutto mentre l’artista rispondeva alle domande dei presenti e illustrava la sua personalissima tecnica di lavoro.

Osservare Mattia lavorare su iPad è illuminante: con pochi tap e trascinamenti delle dita sul display traccia tratti sottili o più marcati, componendo pian piano un ritratto con stile molto personale, per completarlo poi colorandolo e aggiungendo ombre.

In questo articolo è possibile ammirare l’artista all’opera grazie alle foto e a due video realizzati da Macitynet durante l’evento Adobe Creative MeetUp a Milano. Si tratta di stile e tecnica completamente diversi da quelli impiegati da Andrea Scoppetta artista di Disney/Pixar di cui abbiamo parlato in questo articolo. Mentre per Andrea sarebbe impensabile creare e disegnare senza computer e senza Photoshop, per le esigenze di produzione Disney/Pixar, per l’incredibile livello dei dettagli richiesti, la risoluzione finale elevata e altro ancora, per Mattia è esattamente vero l’opposto.

Mattia Labadessa si trova a suo agio con iPad Air e con l’app Adobe Draw che offrono solo una frazione dei numerosi strumenti disponibili in Photoshop, ma più che sufficienti, se utilizzati con tecnica e abilità, per creare personaggi, tavole, oggetti, icone e quant’altro carichi di personalità, tutti caratterizzati da una cifra stilistica che ha già riscosso successo in campo professionale.

Nonostante abbia solamente 22 anni, e sia già un maestro nel finger painting, Mattia vanta già collaborazioni importanti con diversi marchi prestigiosi tra cui Ferrero, Moleskine, Fifty Three e altri ancora.

Sulla pagine di Macitynet abbiamo dedicato diversi articoli all’evento Adobe Creative MeetUp svoltosi a Milano il 24 novembre: l’approfondimento sulla rivoluzione offerta da iPad Pro, Apple Pencil unitamente alle app Adobe mobile di Alberto Comper, Solution Consultant Digital Media Adobe Systems Italia, il nostro reportage con diverse gallerie fotografiche dell’evento, l’intervento di Andrea Scoppetta artista di Disney/Pixar che ha lavorato anche a Big Hero 6 sull’impiego di Photohop infine l’intervento di Mattia Labadessa sulla tecnica del Finger Painting nel disegnare su iPad con le app Adobe mobile.

app adobe alberto comper 1200 2