Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Droni e UAV » Mavic 3 Pro è il primo drone a tripla fotocamera ottica al mondo

Mavic 3 Pro è il primo drone a tripla fotocamera ottica al mondo

Pubblicità

DJI ha presentato Mavic 3 Pro, un drone di punta con un sistema a tripla fotocamera indicato come un dispositivo che inaugura “una nuova era per l’acquisizione di contenuti aerei” attraverso 3 fotocamere con diverse lunghezze focali.

Tra le peculiarità del drone: la fotocamera Hasselblad di Mavic e 2 teleobiettivi, un’autonomia di volo massima di 43 minuti, il rilevamento degli ostacoli omnidirezionale e la trasmissione video in HD fino a 15 km.

Il produttore riferisce di prestazioni di imaging di livello superiore grazie a un sistema a tripla fotocamera con lunghezze focali multiple, permettendo di studiare l’ambiente con il grandangolo o spostarsi in un luogo specifico con il teleobiettivo medio e quindi concentrarsi su un’area o un soggetto.

Mavic 3 Pro eredita la fotocamera Hasselblad con CMOS da 4/3 della serie Mavic 3. La fotocamera supporta lo scatto di foto in RAW a 12 bit con una gamma dinamica nativa fino a 12,8 stop. Secondo il produttore, Hasselblad Natural Color Solution (HNCS) è in grado di ripristinare con precisione i colori percepiti dall’occhio consentendo di ottenere scatti invidiabili “senza doversi affidare a post-produzione e preimpostazioni cromatiche complesse”.

Le specifiche video sono professionali, con acquisizione di immagini fino a 5.1K a 50 fps o DCI 4K a 120 fps.

La nuova modalità di colore D-Log M a 10 bit supporta l’acquisizione fino a un miliardo di colori. Anche in scenari ad alto contrasto, come albe e tramonti, il produttore promette gradazioni di colore “naturali, con dettagli delicati”, e “un’esperienza visiva a spettro completo”.

La modalità D-Log M riduce la difficoltà di gradazione del colore, con vantaggi in fase di post-produzione.

Mavic 3 Pro Cine offre diverse opzioni di particolare interesse per i content creators professionisti. Tutte e tre le fotocamere supportano la codifica in Apple ProRes 422 HQ, Apple ProRes 422 e Apple ProRes 422 LT. Dispone inoltre di una SSD integrata da 1 TB e di un cavo dati lightspeed da 10 Gbit/s per facilitare il flusso di lavoro.

Mavic 3 Pro è il primo drone a tripla fotocamera ottica al mondo

Il teleobiettivo medio (equivalente al formato 70 mm) è secondo il produttore adatto a un’ampia gamma di scenari diversi, dall’inquadratura di edifici a quella di auto durante riprese commerciali. Il sensore CMOS è da 1/1.3″; lo zoom ottico 3x; è possibile scattare foto da 48 MP/12 MP, girare video in 4K/60fps. È inoltre in grado di comprimere la profondità di campo e la profondità della messa a fuoco per evidenziare il soggetto e “dare un senso unico di profondità e spazio”.

Migliorando il teleobiettivo di Mavic 3, Mavic 3 Pro è dotato di una fotocamera con risoluzione, apertura e frequenza dei fotogrammi video ulteriormente migliorate. Supporta la ripresa di video in 4K/60fps con zoom ottico 7x e foto da 12 MP con zoom ibrido fino a 28x.

Mavic 3 Pro offre fino a 43 minuti di autonomia volo ed è supportato il rilevamento omnidirezionale e l’APAS 5.0. 8 sensori di visione grandangolari funzionano con un motore di elaborazione che permette di rilevare gli ostacoli in tutte le direzioni e pianificare una rotta di volo sicura che li eviti.

Il sistema di trasmissione DJI O3+ può trasmettere un feed live in HD a 1080p/60fps a frame rate elevati a una distanza massima di 15 km. La distanza di trasmissione è un proxy per la potenza del segnale.

DJI Mavic Pro 3 è disponibile in tre configurazioni; di seguito i prezzi di listino:

  • DJI Mavic 3 Pro (con DJI RC): 2.119 €
  • DJI Mavic 3 Pro Fly More Combo (con DJI RC): 2.829 €
  • DJI Mavic 3 Pro Fly More Combo (con DJI RC Pro): 3.539 €
  • DJI Mavic 3 Pro Cine Premium Combo: 4.649 €

Il dronè è già acquistabile su Amazon con uscita prevista per il 9 Maggio.

Tutti gli articoli che parlano di Droni sono disponibili nella sezione Droni e UAV di Macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità