fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Microsoft presenta iPhone Pro, è un iPhone con tutti i servizi di...

Microsoft presenta iPhone Pro, è un iPhone con tutti i servizi di Redmond

Nel corso dell’evento organizzato da Apple la scorsa settimana, Microsoft ha presentato Office per iPad, evidenziando ottimizzazioni specifiche per l’iPad Pro. Microsoft continua a stupire e nel corso della conferenza Dreamforce 2015 Satya Nadella in persona, attuale CEO della multinazionale di Redmond, ha offerto una dimostrazione di Outlook con un iPhone in mano. L’amministratore delegato di Microsoft, con le dovute cautele, ha spiegato che non si tratta del suo telefono personale ma che, sì è proprio un iPhone, e che in effetti a lui piace chiamare iPhone Pro, in quanto completo di tutte le applicazioni e servizi Microsoft.

Nadella ha evidenziato peculiarità e nuove funzioni di Outlook per iOS (in realtà non si tratta di una app sviluppata internamente da Microsoft bensì acquisita da terze parti e personalizzata), spiegando che si tratta del miglior client di posta per Exchange e Gmail disponibile su iOS. L’idea che il Ceo di Microsoft si presenti sul palco di una presentazione con un iPhone in mano sarebbe risultata impossibile se non addirittura assurda solo fino a pochi anni fa, come per esempio nell’era Steve Ballmer ma, nonostante la mossa ad effetto, tutto risulta perfettamente in linea con l’attuale strategia adottata da Redmond sotto la nuova dirigenza. Sotto la guida e la visione di Nadella Microsoft è diventata in tempi molto rapidi una società praticamente agnostica dal punto di vista hardware e di piattaforma: naturalmente le preferenze ricadono su Lumia, Windows, Surface e Xbox ma tutti i software, i servizi cloud e le piattaforme di sviluppo, anche quelle di punta un tempo esclusiva dell’universo Microsoft, ora sono sempre più convertiti e resi presto disponibili anche per Mac ma soprattutto per Android e iOS.

Così risulta interessante notare come oggi a Microsoft ormai interessi poco, o comunque meno del passato, sapere quali dispositivi gli utenti usino, ma quello che a loro più importa è che si sfruttino i suoi servizi. La dimostrazione di Satya Nadella con il suo (non) personale iPhone Pro passerà negli annali degli utenti Mac e Windows e non solo, in ogni caso l’evento si è concluso nel modo migliore, infatti la dimostrazione è poi proseguita su binari più tradizionali con uno smarpthone Windows Phone: “Telefono che uso più spesso” ha dichiarato Nadella.

iphone pro Satya Nadella con l'iPhone
Satya Nadella con “iPhone Pro”

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui