fbpx
Home iPadia iPad Apple lavora a iPad e MacBook con schermi Mini LED

Apple lavora a iPad e MacBook con schermi Mini LED

Il presidente di Epistar Chin-Yung Fan ha dichiarato che i clienti della sua azienda stanno sviluppando notebook, tablet, smartphone e monitor con sistemi di retroilluminazione mini LED. Ciò incrementerà, in modo naturale e fisiologico, la domanda di mini LED nella seconda metà del 2020.

Da ricordare, che Epistar è un fornitore Apple, ed è facile aspettarsi, presto o tardi, un iPad e un MacBook a Mini-LED, ma soprattutto che Cupertino viene indicato come costruttore all’avanguardia per questa tecnologia già implementata nei monitor Apple Pro Display XDR abbinati ai nuovi Mac Pro 2019 attesi entro la fine di quest’anno.

E’ DigiTimes a riportare la notizia, anche se Epistar ha rifiutato di fornire informazioni su qualsiasi cliente nello specifico. La scorsa settimana, l’analista Apple Ming-Chi Kuo della società di investimento TF International Securities ha dichiarato che Apple avrebbe intenzione di rilasciare un iPad con display mini LED tra il quarto trimestre del 2020 e il primo trimestre del 2021, seguito da un MacBook con display mini LED nel primo o nel secondo trimestre del 2021.

iPad e MacBook a Mini-LED tra i piani futuri di Apple

Kuo ha affermato che Epistar sarà uno dei fornitori Apple per questi modelli di iPad e MacBook; del resto è il più grande produttore di LED a Taiwan. Peraltro, prevede Kuo, questi iPad e MacBook Mini-LED saranno posizionati nella fascia alta delle rispettive linee di produzione, per via dei costosi delle componenti del display mini LED, suggerendo che saranno modelli di iPad Pro e MacBook Pro a ricevere questa particolare tecnologia. In precedenza lo stesso analista aveva affermato che iPad Mini-LED avrebbe avuto uno schermo compreso tra i 10 e i 12 pollici, mentre il MacBook tra i 15 e i 17 pollici.

Kuo ha aggiunto che i display retroilluminati con mini LED consentiranno di progettare prodotti più sottili e leggeri, offrendo allo stesso tempo molti degli stessi vantaggi di uno schermo OLED già impiegati sugli iPhone più recenti, tra cui ampia gamma cromatica, contrasto elevato e gamma dinamica e oscuramento locale per neri più intesi.

iPad e MacBook a Mini-LED tra i piani futuri di Apple

I futuri display per iPad e MacBook, spiega il rapporto, utilizzeranno circa 10.000 LED ciascuno, rispetto ai 576 del prossimo Pro Display XDR di Apple. Questo anche perché ogni LED avrà dimensioni molto piccole, inferiori a 200 micron.

Per il momento, Apple continua a utilizzare gli LCD su tutta la sua line up di iPad e Mac, ma se l’anticpazione si rivelerà veritiera, è possibile aspettarsi modelli di iPad Mini LED entro i prossimi 12/18 mesi circa, forse anche prima. I prezzi, almeno inizialmente, potrebbero subire un incremento non da poco.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,422FansMi piace
95,255FollowerSegui