HomeMacityCuriositàCon Mouse Finder gli occhi dell'icona Finder seguono il cursore

Con Mouse Finder gli occhi dell’icona Finder seguono il cursore

Il concept degli occhi nell’icona del Finder che seguono il movimento del puntatore del mouse, è piaciuto a molti utenti e il francese MacG segnala che lo sviluppatore Neil Sardesai non ha perso tempo e ha trasformato l’idea in realtà: Mouse Finder è una vera e propria utility da installare sul Mac.

L’app è disponibile su GitHub, dove è ospitato il ​​progetto e il relativo codice sorgente. Per l’installazione, basta scaricare l’ultima versione da questo indirizzo (scaricate il file finder.ZIP) e aprire l’app per aggiungere l’icona al Dock.

L’app Mouse Finder sfrutta funzionalità normalmente riservate all’Accessibilità: bisogna aprire le Preferenze di Sistema di macOS, selezionare “Sicurezza e Privacy” e, nella sezione “Privacy” mettere il segno di spunta a sinistra dell’app Finder per consentire all’utility di seguire i movimenti del cursore, altrimenti gli occhi non si muoveranno.

L’app visualizzata nel Dock non si limita a far muovere gli occhi dell’icona del Finder ma con un clic permette di mostrare le finestre del Finder. Non è purtroppo possibile rimuovere l’icona originale del Finder (l’unica icona che, per impostazione, è predefinita nel Dock).

Per chi vuole eliminare l’icona originale del Finder dal Dock di macOS, lo sviluppatore suggerisce l’utility cDock: al momento questa non funziona sui Mac con processore Apple Silicon e richiede di disabilitare il System Integrity Protection (SIP) di macOS, impostazione che riduce la sicurezza di macOS e che sconsigliamo di provare.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano dei Mac ARM con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina. Macitynet ha recensito Mac mini con processore Apple M1 in questo articolo, mentre qui trovate la recensione di MacBook Pro 13″ M1. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhoneiPad, Mac, Apple Watch e Apple TV sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB minimo a 2399€, spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial