Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » Negozi Apple, reclutato ex manager Levi’s

Negozi Apple, reclutato ex manager Levi’s

Il settore dei negozi Apple manca ancora del suo responsabile su scala globale, ma se non altro una parte della catena americana dei negozi ha un nuovo capo, si tratta, dice 9t05Mac, di Enrique Atienza, una figura di primo piano negli USA visto che ha governato per diversi anni gli store di Levi’s sempre sul suolo americano.

Atienza (il cui reclutamento non è stato ancora ufficialmente confermato) avrà un ruolo significativo. Sotto il suo controllo ricadranno un grande numero di store, la maggior parte di quelli della costa Ovest che include alcuni negozi ad elevatissimo fatturato, come quelli di San Francisco, Los Angeles e Santa Monica. Atienza si interfaccerà direttamente con Paul Cano che come accennato nei mesi scorsi anche da Macitynet aveva raggiunto la posizione di Vice President of Retail Operations; Cano è una figura piuttosto nota anche alle nostre latitudini in quando nel suo precedente ruolo di capo dei negozi internazionali aveva presenziato a diverse inaugurazioni di store italiani.

Se Apple riempie le caselle minori nel settore retail manca ancora il principale riferimento. Il posto che fu di Ron Johnson, dopo la breve e sfortunata esperienza di John Browett, è ancora vacante. Secondo un recente resoconto pubblicato dal Wall Street Journal, Apple cerca ancora un esterno e anche se la ricerca dura da molto e procede con grande difficoltà, Cook sembra intenzionato a tenere duro fino a quando non avrà trovato la persona giusta. I negozi in futuro ricopriranno un ruolo ancora più importante di quello che hanno avuto fino ad oggi nell’economia commerciale di Cupertino e un candidato sbagliato potrebbe essere un problema gravissimo per le strategie disegnate dai vertici della Mela.

+

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità