Home Hi-Tech Android World Newzoo: il 91% dei ricavi dei videogiochi mobile in USA è ottenuto...

Newzoo: il 91% dei ricavi dei videogiochi mobile in USA è ottenuto in-game

Un interessante report di Newzoo, società di ricerca specializzata in analisi del mercato dei videogiochi mobile, fornisce un utile spaccato del fenomeno dei videogame sui vari app store disponibili su smartphone e tablet. Per quanto riguarda il territorio americano, Apple si dimostra ancora in posizione dominante: l’84% del ricavato proveniente dal mercato di riferimento proviene proprio da App Store; ad Android resta solo il 16%.

L’iPhone è utilizzato da 19 milioni di Americani, mentre iPad occupa già una posizione di rilievo con 13 milioni di utenti che sfruttano il tablet della Mela per giocare ai loro videogiochi preferiti. Nel complesso sono gli smartphone comunque a dominare il mercato USA, con 68 milioni di dispositivi. L’aspetto forse più interessante riguarda le modalità di introito: solo il 9% del ricavato deriva dall’acquisto iniziale; ben il 91% invece deriva dagli acquisti in-game, cioè tutte le micro-transazioni che vengono effettuate dagli utenti per sbloccare funzionalità aggiuntive o arricchire la propria esperienza di gioco.

Un po’ diverse le percentuali in Europa: in Francia e Germania si oscilla fra il 73% e 87% di ricavati in-game. Probabilmente l’obbligo di registrare un account iTunes fornendo il numero di carta di credito ha aiutato decisamente la Mela nell’ottenere ampi margini di ricavo dell’App Store e dalle dinamiche che governano gli acquisti effettuati all’interno delle applicazioni.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,965FollowerSegui