Nintendo Switch economica è attesa entro giugno

La Nintendo Switch più economica potrebbe arrivare entro la fine di giugno, una anticpazione da prendere in seria considerazione per almeno due buoni validi motivi

Nintendo Switch

Continuano i rapporti su una nuova versione del Nintendo Switch più economica, non aggiornata in termini di potenzialità, ma meno costosa dell’attuale versione. A confermare l’esistenza di questa console anche Bloomberg, che addirittura riferisce di una possibile data di rilascio entro la fine di giugno. Tutto quadra, ecco perché.

Il Nintendo Switch più piccolo, e più economico, potrebbe rinunciare ad alcune caratteristiche presenti invece sull’attuale generazione, ma che tutto sommato potrebbero non intaccare l’esperienza videoludica. E così, per risparmiare, Nintendo avrebbe scelto di non dotare la nuova console di Joy-Con staccabili.

nintendo switch più economica

Quasi certamente saranno presenti altre modifiche, che potrebbero ridurre il costo della console e il listino per l’utente finale, ma la novità arriva in queste ore da Bloomberg. Secondo la testata, la console sarebbe in dirittura d’arrivo entro fine giugno. Considerando che giugno è il mese dell’E3, la fiera mondiale più grande nel settore videoludico, è verosimile che Nintendo faccia il suo annuncio in quell’occasione.

Difficile che Nintendo possa invece presentare una console di prossima generazione, anche se certamente sarà già al lavoro per svilupparla. Al momento non è dato nemmeno sapere quando la società annuncerà il nuovo hardware.

Viceversa Microsoft ha anticipato l’arrivo della prima Xbox senza unità ottica, mente Sony si è spinta oltre rivelando alcune caratteristiche della futura Playstation 5.