fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Nokia cita in giudizio Apple in Italia al tribunale di Torino

Nokia cita in giudizio Apple in Italia al tribunale di Torino

La causa legale avviata da Nokia contro Apple si amplia su scala globale in Asia, USA e in Europa, Italia inclusa. In effetti fin dall’avvio della nuova causa legale avvenuto il 21 dicembre, Nokia aveva già avvertito che avrebbe depositato denuncia in “altre giurisdizioni”: ora si scopre che tra queste c’è anche l’Italia.

Nel nostro Paese la causa Nokia contro Apple è stata depositata a Torino e riguarda quattro non meglio precisati brevetti. Alle città USA e tedesche già oggetto di citazione si sono aggiunte Helsinki (Finlandia), Londra (Regno Unito), Stoccolma (Svezia), Barcellona (Spagna), l’Aia (Olanda), Parigi (Francia), Honk Kong, Tokyo (Giappone) oltre a recriminazioni inoltrate all’International Trade Commission degli USA.

Nokia cita in giudizio Apple in Italia

Nel 2014 Nokia ha ceduto le attività di telefonia mobile a Microsoft che a sua volta le ha svalutate ma afferma di essere ancora in possesso di tre portafogli “di valore” di proprietà intellettuale grazie alla presa del controllo nel 2013 di NSN e alla fusione nel 2016 con Alcatel-Lucent, frutto di “115 miliardi di investimenti in ricerca e sviluppo negli ultimi venti anni”. I finlandesi spiega noche da quando nel 2011 è stato siglato l’accordo di licenza su vari brevetti, Apple “ha rifiutato successive offerte fatte da Nokia per la licenza di altri brevetti che sono usati in molti dei prodotti Apple”.

Ilkka Rahnasto, a capo del Patent Business di Nokia spiega che il gruppo del quale fa parte “ha creato o contribuito [a creare] molte tecnologie fondamentali usate nei dispositivi mobili odierni, inclusi i prodotti Apple. Dopo anni di negoziati per cercare di raggiungere un accordo che coprisse l’uso da parte di Apple di quei brevetti, ora ci muoviamo per difendere i nostri diritti”.

Apple, lo ricordiamo, ha a sua volta citato in giudizio Nokia, accusata di cospirare in collaborazione con un gruppo di piccole aziende per “estrarre ed estorcere ricavi esorbitanti” sui brevetti.
Nokia Vs Apple

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,272FollowerSegui