HomeMacityInternetPer gli occhiali Apple AR le tempistiche si allungano

Per gli occhiali Apple AR le tempistiche si allungano

Secondo quanto emerge dalla catena di fornitura, Apple deve ancora iniziare i test sul secondo prototipo degli occhiali AR per la realtà aumentata, un indizio che indicherebbe così un allungamento delle tempistiche. In realtà da mesi le anticipazioni segnalano che Apple sta lavorando su diversi dispositivi per realtà aumentata e realtà mista, precisando però che il primo ad arrivare sul mercato sarà un visore professionale con specifiche e prezzo elevati, pensato per gli sviluppatori.

Il presunto allungamento delle tempistiche riguarda così gli occhiali Apple AR, un dispositivo molto più compatto e leggero che avrebbe l’aspetto di un paio di occhiali da sole di marca, solo con aste più spesse per ospitare componenti e batteria.

Per Kuo Apple può lanciare il visore di realtà mista nel 2022

I fornitori, secondo quanto segnala DigiTimes, attendevano il completamento dei test sul secondo prototipo per poter passare poi alle altre due o tre fasi successive di sviluppo e affinamento, in vista di un inizio della produzione industriale sperato per il primo trimestre 2022. Con l’allungamento delle tempistiche si affievolisce la probabilità di un inizio produzione entro i primi tre mesi del prossimo anno.

In ogni caso occorre tenere presente che secondo l’attendibile Mark Gurman di Bloomberg l’arrivo degli occhiali Apple AR è ancora distante anni. Per il momento il candidato numero uno rimane così il visore professionale di realtà aumentata e virtuale, o più brevemente di realtà mista, dispositivo che secondo alcuni Cupertino potrebbe già mostrare alla conferenza mondiale degli sviluppatori WWDC21 di giugno per renderlo disponibile nel 2022, lasciando così tempo agli sviluppatori per creare app ad hoc.

Ming-Chi Kuo: visore Apple nel 2022, occhiali nel 2025 e poi le lenti a contatto

Secondo l’affidabile analista Ming Chi Kuo Apple presenterà il visore nel 2022, gli occhiali AR nel 2025 e poi più ancora avanti nel tempo arriveranno anche le lenti a contatto: ne abbiamo parlato più in dettaglio qui.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple, realtà aumentata e realtà virtuale sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB minimo a 2399€, spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial