fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple lancerà il visore di realtà mista nel 2022

Apple lancerà il visore di realtà mista nel 2022

L’analista specializzato nell’universo Apple Ming-Chi Kuo aveva precedentemente affermato che il visore per la realtà mista di Apple avrebbe debuttato a metà del prossimo anno, e in una nuova nota di queste ore lo stesso ha confermato la previsione.

Secondo il report Apple è ancora sulla buona strada per rilasciare il suo visore di mixed reality nel 2022. Le informazioni che si conoscono al momento sul dispositivo AR di Apple sono alquanto scarse, ma secondo un rapporto il visore sarà dotato di più di una dozzina di telecamere per il monitoraggio dei movimenti delle mani e due display 8K dotati di tecnologia di tracciamento oculare. È importante ricordare che il visore per realtà mista di Apple è un progetto diverso dagli occhiali AR di cui di vocifera a lungo, e che dovrebbero invece vedere luce nel 2025.

Il mese scorso Mark Gurman di Bloomberg aveva affermato che Apple annuncerà un visore per la realtà mista ad un apposito evento nei “prossimi mesi”, possibilmente in presenza e non online. Mentre Kuo e Bloomberg discordano sulle tempistiche per la presentazione di questo possibile visore, le fonti potrebbero in realtà fare riferimento a prodotti completamente diversi.

Per Kuo Apple può lanciare il visore di realtà mista nel 2022

Bloomberg aveva precedentemente indicato che il primo visore per realtà mista di Apple sarà un dispositivo di fascia alta, costoso e “di nicchia”, rivolto principalmente agli sviluppatori.

Proprio come quello che ha fatto l’azienda per la sua transizione in corso ad Apple Silicon, la società potrebbe decidere di mostrare un headset di sviluppo pensato principalmente per gli sviluppatori per dare loro il tempo di preparare le app e i giochi per la nuova esperienza di realtà mista, prima che vengano spediti ai clienti finali. Kuo ritiene, come riporta MacRumors, che il visore dovrebbe debuttare nel 2022, e si riferisce probabilmente a un prodotto di consumo mainstream, piuttosto che a un dispositivo destinato agli sviluppatori.

Ad ogni modo Apple terrà il suo prossimo keynote durante l’apertura della Worldwide Developers Conference WWDC21 il 7 giugno; in questa sede annuncerà gli aggiornamenti a tutti i suoi sistemi operativi e, sebbene nessun rapporto lo abbia finora suggerito, potrebbe anche esserci spazio per l’annuncio di nuovo hardware. Già in passato si era ipotizzato che Apple possa addirittura presentare il suo primo visore in occasione della WWDC21

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Applerealtà aumentata e realtà virtuale sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,898FollowerSegui