HomeMacityMac OS XOS X 10.10 Yosemite, la beta disponibile per gli sviluppatori

OS X 10.10 Yosemite, la beta disponibile per gli sviluppatori

Apple ha reso disponibile per gli sviluppatori la beta di OS X 10.10 “Yosemite”. La prima build disponibile 14A238x è disponinibile come download sul Dev Center per gli sviluppatori registrati. Il requisito è un qualunque Mac con CPU a 64 bit, con almeno OS X 10.6.x Snow Leopard e 8GB di spazio libero su disco.

Tra le novità del nuovo sistema, l’aspetto grafico rivisto, la nuova vista Oggi nel Centro Notifiche con un rapido sguardo a tutto quello che c’è da sapere; iCloud Drive integrato ll’interno del Finder per archiviare file di qualsiasi tipo; Safari con un nuovo design semplificato che mette i controlli più importanti a portata di mano. Mail rende l’editing e l’invio di allegati più facile; Handoff consente di iniziare un’attività su un dispositivo e passarla ad un altro; e Instant Hotspot rende l’utilizzo di hotspot dell’iPhone facile come connettersi ad una rete Wi-Fi. Con Yosemite è anche possibile effettuare chiamate iPhone sul tuo Mac.

“Sotto il cofano” sono presenti tecnologie dche rendono più facile per gli sviluppatori la creazione di nuove app per. SpriteKit, permette, ad esempio di rendere più facile incorporare movimenti realistici, la fisica e l’illuminazione nei giochi; questo si integra con SceneKit per portare il casual gaming 3D alla portata di ogni sviluppatore. Storyboard di Yosemite e Xcode 6 sfrutta le nuove API View Controller in AppKit per rendere più facile costruire applicazioni che navigano tra i più visualizzazioni di dati. Nuove API consentono permettono di integrare Handoff nelle proprie applicazioni e creare widget per la vista Oggi per poi offrirle attraverso il Mac App Store. Estensioni dello Share Menu aggiungono nuove destinazioni allo Share Menu, e API specifiche consentono agli sviluppatori di creare Share Sheets personalizzati.

Essendo una prima beta le note di rilascio indicano vari problemi ancora da risolvere. Chi decide di installarlo lo fa a proprio rischio e pericolo. Come sempre raccomandiamo di non installare le versioni preliminari del sistema operativo su macchine che devono essere usate per lavoro. Gli utenti non sviluppatori possono partecipare al Programma OS X Beta per Yosemite questa estate e scaricare la versione definitiva gratuitamente dal Mac App Store questo autunno. A questo indirizzo sono indicati maggiori dettagli.

NuovoMailyouse

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial