Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Pokemon GO nasconde un segreto che nessun giocatore ha ancora scovato

Pokemon GO nasconde un segreto che nessun giocatore ha ancora scovato

Pubblicità

[banner]…[/banner]

E’ certamente il gioco più popolare del 2016; Pokemon GO, in grado di raggiungere record di download già a poche ore dal rilascio in App Store, e che continua tutto sommato a interessare l’utenza, anche grazie agli ultimi aggiornamento. A mantenere i riflettori accesi sul titolo ci pensa adesso Niantic, che ha avvertito tutti: Pokemon GO nasconde un segreto, che nessun giocatore ha ancora trovato.

Non sarà più ai picchi record degli inizi, ma ci sono ancora milioni di giocatori attivi in Pokemon GO. E’ per questo, che allo stato attuale, le parole di John Hanke, CEO di Niantic, non fanno altro che rinnovare la curiosità dei giocatori.  Hanke ha riferito che l’azienda ama nascondere segreti all’interno gioco, specificando che già uno di questi è disseminato all’interno dell’immensa mappa, ma che nessun giocatore è ancora riuscito a scovarlo.

Durante l’intervista che ha portato a rivelare dell’esistenza di un segreto, il CEO Niantic è stato piuttosto evasivo. Del resto, è la migliore tattica per incuriosire i giocatori. Non sono state rilasciate, dunque, informazioni aggiuntive, ma è chiaro che Pokemon GO ci sta nascondendo qualcosa, e da oggi saranno molti i giocatori alla ricerca di questo segreto.

E’ possibile, al momento, fare solo delle ipotesi: c’è un nuovo Pokemon sparso per la mappa, che ancora nessuno è riuscito a catturare? Non è dato saperlo, ma in ogni caso, sembra che Niantic abbia intenzione di dare informazioni in proposito già nelle prossime settimane.

Rischi Pokémon Go

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità