Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » Proton Mail e Calendar portano più privacy su Mac

Proton Mail e Calendar portano più privacy su Mac

L’app di Proton per la gestione delle mail da macOS e Windows è disponibile. L’azienda svizzera, nota per tutta una serie di servizi incentrati sulla privacy, alternativi a quanto offerto da suite come Google Workspace, ha presentato  Proton Mail e Proton Calendar, app al momento in beta per gli utenti di account Premium e che saranno disponibili nelle versioni definitive per l’inizio del 2024.

L’app desktop Proton per Mac e PC Windows vanta un design moderno e promette un’esperienza priva di confusione. Proton Mail è un servizio di posta elettronica sicura, che mette la privacy in primo piano, un’alternativa al modello di entrate basato sugli annunci dei servizi gratuiti come Gmail che analizzano attivamente le email per mostrare pubblicità pertinenti online.

“Molte persone gestiscono le mail da browser, le app desktop possono offrire vantaggi come ad esempio il miglior supporto offline”, spiega Andy Yen, il CEO di Proton. “Per questo motivo, abbiamo deciso di lanciare un’app desktop, qualcosa che neanche Gmail offre”.

Oltre all’app per sistemi desktop, Proton offre nuove funzionalità, come ad esempio regole per l’auto-forwarding delle mail. I messaggi spediti con questo sistema, saranno cifrati tra gli account Proton, ed è supportato l’auto-forwarding non cifrato verso account non-Proton.

Proton Mail e Calendar portano più privacy su Mac

Proton Mail ora integra il supporto di piattaforme CRM (Customer Relationship Management) come Zendesk, con l’azienda svizzera sempre più impegnata nel voler offrire privacy e sicurezza alle attività commerciali (ogni mail ed evento del calendario è automaticamente protetto con funzionalità di crittografia avanzata) rispettando le normative che richiedono la protezione di dati sanitari personali, documenti finanziari e altri dati sensibili.

Proton utilizza la crittografia ad accesso zero e la crittografia end-to-end (crittografia PGP) quando possibile. In questo modo nessuno, neanche Proton stessa, può decifrare, accedere o condividere dati aziendali.

Dall’app desktop Proton per Mac e Windows è disponibile la funzione di preview – anteprima per gli allegati (in precedenza era necessario il download) direttamente con un click, senza pregiudicare la sicurezza. I calendari sono protetti impedendo a terzi di accedere a informazioni preziose sula propria attività.

Proton Mail e Calendar portano più privacy su Mac

Proton offre funzioni per trasferire in modo semplice le proprie email da Gmail (Google Workspace), Outlook (Exchange o O365) o da altri provider nel servizio di email cifrata. È possibile aggiungere e rimuovere i dipendenti dai prodotti Proton usando un pannello di amministrazione dedicato, e promette una infrastruttura sicura e resiliente, grazie a backup automatici, soluzioni anti-spam e misure di sicurezza di altissimo livello.

Proton offre 1GB di storage gratuito (da qui è possibile creare un account) per consentire a chiunque di provare il servizio; è possibile optare per formule in abbonamento da 200 GB, 500 GB o 3 TB, con prezzi che nel momento in cui scriviamo sono rispettivamente di 3,99€ al mese (o 47,88 € per 12 mesi), 9,99€ al mese (119,88 € per 12 mesi e 23,99€ al mese (o 287,88 € per 12 mesi). Con le varianti da 500GB e 3TB sono include altre funzioni (Proton Mail, Proton Calendar, Proton VPN e Proton Pass).

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità