Recensione compressore d’aria elettrico e portatile

Funziona senza fili ed è sufficientemente potente per riuscire a gonfiare le ruote di automobili, moto e biciclette oltre che materassini, palloni e palloncini

Recensione compressore d’aria elettrico e portatile

Nel più attrezzato dei garage non mancherà mai un compressore d’aria ma se avete poco spazio a disposizione allora la mini pompa che abbiamo provato negli scorsi giorni potrebbe fare al caso vostro.

Si tratta infatti di un compressore d’aria elettrico che non ha bisogno neppure di essere collegato alla presa elettrica per funzionare in quanto incorpora una batteria che assicura un’alimentazione duratura e senza fili.

Ha la forma di una grande pistola da meccanico ed è sufficientemente potente per riuscire a gonfiare perfino la ruota di un’automobile, perciò si rivelerà particolarmente utile anche se depositata in un portabagagli per essere poi tirata fuori all’occorrenza.

Il principale punto di forza è infatti l’elevata versatilità: grazie ai diversi spinotti inclusi in confezione può infatti gonfiare efficacemente ruote di auto, moto e biciclette ma anche palloni, materassini e palloncini.

Recensione compressore d’aria elettrico e portatile

Com’è fatto

Per forma e dimensioni si confonde facilmente con un maneggevole phon per capelli da viaggio. E’ realizzato completamente in policarbonato e mette a disposizione un ampio manico che assicura un’ottima presa ed elevata maneggevolezza soprattutto per via della trama zigrinata che ricopre parte del dorso.

Sulla base c’è una presa a vista che permette di collegare il cavo per la ricarica della batteria interna: peccato non avere una porta microUSB, che ne faciliterebbe l’uso con qualsiasi cavo che abbiamo già in casa evitandoci di dover necessariamente avere a portata di mano l’originale.

Questo compressore presenta un grilletto che permette di avviare e arrestare il pompaggio dell’aria, sopra il quale sono incassati due piccoli LED che si accendono durante l’utilizzo, un’ottima cosa soprattutto se ci si troverà ad utilizzarlo al buio, magari a bordo strada dopo aver malauguratamente forato una ruota.

In punta è presente un attacco proprietario per la prolunga in dotazione, una sorta di tubicino flessibile con rivestimento in tessuto con sistema a vite che consente un corretto bloccaggio della pompa allo spinotto di gonfiaggio della ruota o ad uno degli adattatori inclusi in confezione (ce ne sono tre che permettono di usare il compressore per gonfiare palloni, materassini e palloncini).

Sul retro della pompa è invece incassato un piccolo display LED retroilluminato con luce blu accompagnato da tre pulsanti (R, + e – ) che permettono di controllare le varie funzioni del dispositivo.

Complessivamente il compressore è robusto, piuttosto pesante (oltre 600 grammi) e facile da maneggiare.

Come funziona

Per accenderlo è sufficiente schiacciare il pulsante R. Immediatamente si accenderanno i due LED frontali e contemporaneamente il display, rendendo la pompa operativa in pochi secondi. A questo punto è sufficiente schiacciare nuovamente il tasto R per selezionare una delle 4 unità di misura disponibili: PSI, BAR, KPA e Kg / c㎡.

Per ognuna di queste è possibile impostare un livello di pressione massima – 10.3 BAR, 995 KPA, 10.5 kg / c㎡ oppure 150 PSI – alla quale il compressore arresterà automaticamente il pompaggio non appena raggiungerà il livello scelto.

Basta infatti selezionare il valore desiderato, collegare il compressore alla ruota da gonfiare, schiacciare il grilletto e attendere che il dispositivo completi il gonfiaggio. Questo compressore ha una potenza di 120 W e riesce a pompare fino a 25 litri d’aria al minuto. Ha un’autonomia sufficiente, grazie alla batteria da 2.200 mAh, per gonfiare anche un pneumatico di automobile completamente a terra e se lo si collega ad una powerbank o ancor meglio ad un alimentatore USB, può funzionare anche “all’infinito” visto che è in grado di pompare aria anche mentre la batteria è in ricarica.

Recensione compressore d’aria elettrico e portatile

Considerazioni

Questo compressore funziona piuttosto bene e, grazie al suo tubo flessibile, permette di gonfiare qualsiasi ruota anche quando la valvola della camera d’aria risulta particolarmente scomoda da raggiungere.

Peccato non ci sia in dotazione l’adattatore per le camere d’aria delle biciclette, il che ci costringe ad attrezzarci reperendone uno da una vecchia pompa o acquistandolo su Internet. Peccato anche perché il cavo di alimentazione in dotazione è davvero troppo corto (circa 90 cm) per poter essere utilizzato per l’alimentazione diretta che, come accennato, è un’opzione contemplata dal compressore. In questo caso si sarà costretti a sostituirlo con uno con spinotto simile (se presente in casa) oppure di nuovo all’acquisto di una prolunga.

L’autonomia è piuttosto buona: senza collegarlo ad alcuna valvola, quindi senza essere sottoposto a pressione, riesce a funzionare per circa 30 minuti con una sola carica prima di spegnersi. Per la ricarica della batteria sono invece necessarie poco più di 3 ore per ripristinarla completamente.

Non c’è un interruttore On/Off: il compressore si spegnerà automaticamente dopo 30 secondi di inutilizzo. Comodo invece il blocco per la pressione accidentale del grilletto, che consentirà di inserire il compressore in una borsa evitando che possa accendersi autonomamente.

Recensione compressore d’aria elettrico e portatile

Conclusioni

Nonostante la scarna dotazione di accessori, questo compressore d’aria elettrico è una vera comodità, proprio perché è altamente portatile. Entra in una piccola valigetta (ma si può anche optare per la confezione di vendita, dotata dell’alloggiamento per riporla in sicurezza) e si potrà lasciare nel bagagliaio dell’auto per gonfiare i pneumatici ed evitare che un improvviso calo di pressione ci lasci a piedi, oppure per gonfiare il materassino prima di dirigersi in spiaggia.

E’ molto utile anche da tenere sempre pronto e carico in garage per gonfiare le ruote delle biciclette o della moto prima di uscire per una gita fuori porta.

Per chi fosse interessato all’acquisto segnaliamo che al momento è in vendita su GearBest al prezzo di circa 37 euro.

Pro

  • Compatto e maneggevole
  • Potente abbastanza per gonfiare un pneumatico completamente a terra
  • Luce incorporata per illuminare la valvola dello pneumatico anche al buio
  • Auto-spegnimento al raggiungimento del valore di pressione pre-impostato

Contro

  • Spinotto di ricarica poco comune (era meglio una microUSB)
  • Il cavo di ricarica è molto corto
  • Manca l’adattatore per le valvole delle biciclette