Voce: 25 marzo evento Apple ma senza iPad 2019 e iPad mini 5

Secondo una voce Apple ha pianificato un evento speciale per il 25 marzo. Ma sorprendentemente potrebbe non servire per presentare il nuovo hardware...

Voce: 25 marzo evento Apple ma senza iPad 2019 e iPad mini 5

L’evento Apple per la presentazione degli iPad 2018 e di iPad mini 5 si terrà il 25 marzo. La voce arriva da Buzzfeed, un sito che in occasioni passate si è dimostrato piuttosto affidabile  e quindi deve essere tenuto in conto, anche perché a firmare l’articolo è John Paczkowski, un giornalista piuttosto addentro alle cose di Apple.

La voce è del resto coerente con quanto si è scritto nei giorni scorsi e anche oggi quando si è parlato di un lancio di nuovi prodotti entro fine mese. L’aspetto più sorprendente è però che secondo Paczkowski la presentazione di iPad mini e iPad 2019 non sarebbero parte della presentazione che dovrebbe, invece, essere focalizzata unicamente sul presunto Netflix delle notizie, un sistema che permetterebbe di leggere tutto quello che ci interessa pagando un canone mensile.

Di questo nuovo elemento parte della svolta verso i servizi studiata per fare fronte al calo delle vendite dell’hardware, si parla da tempo, da quando Cupertino ha comprato Next Issue; e recentemente il debutto è stato fissato per la primavera. Ancora più recentemente sono state scoperte tracce della piattaforma in alcune versioni beta di iOS 12.

servizio notizie apple

Pur dando per buono il fatto che l’evento possa vedere il lancio della piattaforma di notizie, sembra però abbastanza improbabile che Apple si lasci sfuggire l’occasione per introdurre i nuovi iPad. I dispositivi sono stati registrati diverso tempo fa e sono in circolazione componenti e mock up. In più i produttori di custodie hanno già iniziato a mettere in produzione questi accessori. In più il lancio del “Netflix delle notizie” appare anche molto adeguato ad essere presentato come “studiato ad hoc” per i nuovi iPad che sarebbero la piattaforma privilegiata per il servizio. Infine si deve considerare che ben difficilmente una novità di questo tipo potrebbe essere disponibile fin da subito fuori dagli USA. Incentrare un intero evento pubblico e diffuso universalmente su una novità riservata (forse lungamente) unicamente agli Stati Uniti sembra anche questo poco coerente.

Ricordiamo che proprio oggi erano rimbalzate diverse indiscrezioni sul nuovo hardware. Secondo le fonti più attendibili iPad 2019, iPad mini, Airpower e le custodie AirPods con ricarica wireless dovrebbero arrivare tutti entro fine mese. Le nuove AirPods invece non dovrebbero arrivare che in autunno

Non resta che attendere per vedere chi ha ragione, il mondo dei siti specialisti o Buzzfeed.