Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Accessori Mac » Recensione Dodocool hub USB 3 da 7 porte

Recensione Dodocool hub USB 3 da 7 porte

Pubblicità

In questa recensione Dodocool hub USB 3 da 7 porte mettiamo alla prova un moltiplicatore di porte USB in grado di risolvere un problema che interessa la maggior parte degli utenti dei computer della Mela e non solo: la cronica assenza di porte USB libere. Il prezzo di listino su Amazon è di 39,98 euro ma grazie allo sconto speciale per i lettori di Macitynet è possibile acquistarlo sempre su Amazon con il 20% di sconto a solo 31,98 euro.

Tutti i portatili Apple hanno solamente due porte USB, mentre gli iMac ne integrano 4 ma sono tutte sul retro e scomode da raggiungere. Lo stesso vale per i Mac mini, ma dimensioni e peso contenuti permettono di spostare il computer agevolmente per accedere ai connettori, il problema si ripresenta però se il Mac mini è installato in modo che non sia facile da spostare.

Insomma nella maggior parte dei casi per sincronizzare un iPhone o un iPad, collegare una fotocamera, leggere una schedina di memoria o semplicemente inserire una chiavetta di memoria USB occorre rimuovere un altro dispositivo USB, liberare una porta per poi procedere. Questo vale soprattutto per i portatili Apple, mentre in iMac le porte non mancano ma il loro uso è poco pratico. In tutti questi casi dodocool hub USB 3 da 7 porte risolve il problema in modo brillante: si tratta infatti di un moltiplicatore che offre ben 7 porte USB 3.0 alimentato, che possiamo non solo installare dove desideriamo ma anche trasportare sempre con noi per viaggi e trasferte.

recensione dodocool hub USB 3 10
recensione dodocool hub USB 3 11 ok

Moltiplicatore alimentato
dodocool hub USB 3 da 7 porte misura 20,2 x 8,8 x 2,8 centimetri, in pratica è lungo come un iPad mini, largo poco più di un iPhone mentre lo spessore di 2,8 centimetri vale solo per il lato posteriore in cui sono integrate tutte le porte: a partire dal fondo lo spessore infatti si riduce progressivamente fino ad arrivare a pochissimi millimetri nella parte frontale, una soluzione che riduce peso e ingombri.

La struttura pur rimanendo molto leggera, pesa solo 270 grammi, è interamente realizzata in alluminio anodizzato. A differenza dei computer Apple in cui la superficie è liscia, l’hub dodocool risulta lievemente zigrinato, conferendo così una presa migliore e più sicura, per evitare che l’accessorio scivoli di mano durante gli spostamenti. Per iniziare a utilizzarlo basta collegare a una presa della corrente l’alimentatore incluso (il cavo è lungo circa 1 metro) e poi il filo USB fornito lungo un metro dal moltiplicatore di porte al computer, infine premere il pulsante di accensione sul retro del dispositivo dodocool.

Collega e alimenta fino a 7 dispositivi USB
Per la prova abbiamo collegato un dispositivo o un accessorio USB a ognuna delle 7 porte USB dell’hub dodocool. Il costruttore assicura prestazioni massime teoriche fino a 5 gigabit al secondo con i computer dotati di USB 3.0, mantenendo la compatibilità con dispositivi e accessori USB 2 e USB 1. Il MacBook Air impiegato per la prova è dotato di USB 2.0, ciò nonostante abbiamo impiegato contemporaneamente tutte e 7 le porte USB senza notare rallentamenti.

Più precisamente abbiamo utilizzato l’hub USB Dodocool per collegare 3 chiavette USB, un iPhone 5s con cavo USB-Lightning, una tastiera Apple per Mac a cui a sua volta era connesso un micro ricetrasmettitore wireless per usare un mouse senza fili Logitech, un adattatore USB-Ethernet di Apple infine anche una fotocamera per scaricare le foto e ricaricare la batteria integrata. Fa una certa impressione poter utilizzare in un colpo solo tutti questi dispositivi su un computer compatto come MacBook Air, ma la prova è andata a buon fine, senza rallentamenti e senza alcun problema.

Tutti i dispositivi collegati sono risultati perfettamente alimentati e funzionanti: anche se abbiamo utilizzato un Mac con USB 2.0 abbiamo avviato la riproduzione in contemporanea su schermo di due video memorizzati in altrettante chiavette USB. Anche per questa prova tutto ha funzionato a dovere, senza alcun scatto o rallentamento. Le prestazioni e la velocità dell’hub Dodocool risultano così ancora più elevate per chi utilizzerà questo hub con un computer dotato di USB 3.0, sensibilmente più veloce rispetto agli standard precedenti.

recensione dodocool hub USB 3 6

In definitiva
L’hub USB da 7 porte di dodocool è solido, ben costruito ma soprattutto offre 7 porte USB che funzionano alla perfezione per collegare, gestire e ricaricare fino a 7 dispositivi e accessori USB in contemporanea. Oltre a essere compatibile con Mac, PC e Linux è molto solido e leggero, perfetto per essere trasportato ovunque. In un colpo solo risolve il problema delle porte USB limitate o scomode da raggiungere sui portatili e sui desktop di Apple ma anche sui PC di altri costruttori. Notiamo che le 7 porte USB fornite dall’hub sono ben distanziate ma che la forma particolare di alcune chiavette potrebbe rendere difficoltoso l’inserimento affiancato ad altre chiavette larghe. Il problema è facilmente risolvibile: grazie alla abbondante dotazione di connettori disponibili, basta semplicemente alternare alle chiavette più grandi un filo o una chiavetta USB standard.

L’unico dettaglio che cambieremmo in questo dispositivo è l’integrazione di una porta Ethernet: anche se con la diffusione dei collegamenti Wi-Fi solo pochi utenti ne sentiranno l’esigenza, l’integrazione nell’hub permetterebbe di offrire una interessante funzione aggiuntiva per gli utenti di portatili MacBook in cui la porta Ethernet non è più integrata per ridurre lo spessore dei computer.


Pro

Offre ben 7 porte USB 3.0, compatibili con USB 1 e USB 2
Leggero, ben costruito, facile da trasportare
Chassis in alluminio resistente
Compatibile con Mac, Windows e Linux
Perfetto per MacBook Air, MacBook Pro e iMac

Contro
Manca una porta Ethernet

Prezzi e disponibilità
L’hub USB 3.0 con 7 porte di Dodocool è proposto al prezzo di 39,98 euro da questa pagina di Amazon. Grazie allo sconto speciale per i lettori di Macitynet può essere acquistato con il 20% di sconto: basta inserirlo nel carrello di Amazon, procedere con l’autenticazione e l’acquisto, infine inserire il codice MWRPWQCU nell’apposito campo per ottenere lo sconto è pagare solamente 31,98 euro.

Notiamo che Dodocool offre diversi hub sempre su Amazon: aprendo il menu a discesa nel nome del prodotto è possibile visualizzare le altre versioni: l’hub 4 porte USB più gigabit Ethernet a 19,98 euro, l’hub 4 porte bianco a 15,99 euro, la versione nera a 18,98 euro, l’hub 4 porte per desktop a 20,98 euro infine il modello più grande hub USB con 10 porte a 43,98 euro.

recensione dodocool hub USB 3 4

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità