fbpx
Home MacProf DTP e Web Design Recensione monitor LG 27UL850, l'alta risoluzione professionale per il resto di noi

Recensione monitor LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi

L’LG 27UL850 è un display 4K USB-C estremamente interessante: connettore USB-C, HUB USB-A, design esterno interessante e un buon pannello ad un prezzo corretto, che spesso sosta sotto i 500 Euro, in base alle offerte, anche se il vero prezzo è un po’ più alto.

L’abbiamo provato con un Mac mini e un MacBook Pro: qualche ombra c’è ma il prodotto offre molti degli aspetti che promette.

LG 27UL850, la recensione

Il design è importante

Fuori dalla scatola l’LG 27UL850 si compone in una decina di minuti: basta posizionare la generosa base, il perno di sostegno e incastrare il display, non serve nessun tecnico e tutto è a disposizione.

Le dimensioni sono di 613,1 x 449,5-559,5 x 234,2 millimetri di ingombro, per un peso di circa 4,8 Kg: a spostarlo si fa presto, il display è ben bilanciato e si può prendere anche con una mano solo dal troncone.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi

Il design è molto bello: frontalmente il display è accompagnato da cornici molto sottili, 7 millimetri ai lati e 2 centimetri in basso, dove sosta il marchio.

Il retro del display è in plastica bianca con il marchio molto grande in rilievo e si lascia guardare anche negli uffici molto affollati dove il retro dei monitor sono la regola.

Il troncone centrale permette di muovere in verticale la posizione con una regolazione altezza di 110 millimetri.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi
LG 27UL850, prima del montaggio: nella scatola comodi il troncone, il pannello, l’alimentatore (esterno) e tutti i cavi

Troncone e base sono realizzati in metallo satinato grigio che si intona molto bene con il display: la base è semicircolare molto ampia, necessità data dal dover sostenere un display da 27″, anche se sulla scrivania vanno prese le misure. Un Mac mini può sostare al suo interno, tuttavia va “alzato” di 2 centimetri in modo che i cavi non “cozzino” con la base.

Idem per un computer portatile, che ci sta ma va sempre alzato: ad ogni modo l’unico Mac Book portatile che ci sta è un modello sino a 13″, altrimenti meglio metterlo altrove.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi

Condividere o supervisionare?

I connettori sul retro mostrano un ingresso USB-C, molto comodo per tutti i PC e Mac moderni, perché oltre ad una connessione con un cavo più piccolo delle alternative, porta segnale video, dati, audio e rete: inoltre la connessione USB-C offre un interessante HUB USB-A a due porte, disponibile appena a fianco.

Oltre a questo, è disponibile un ingresso Display-Port, due HDMI, un ingresso audio digitale e uno analogico (per le cuffie). Nella confezione trovano posto un cavo HDMI, uno USB-C e uno Display Port, tutti di colore bianco.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi
le connessioni, tutte sul retro, offrono una interessante connettività, specie con USB-C che si rivela molto comodo anche per via dell’HUB USB-A integrato

Durante il periodo di prova abbiamo provato sostanzialmente tutte le connessioni senza problemi, se collegato singolarmente non ci sono differenze (anche se USB-C è più pratico e offre l’HUB) mentre le cose cambiano quando abbiamo sistemato il Display su più computer.

Dato che quotidianamente usiamo tre computer per vari compiti, un MacBook Pro 13″, un Mac mini e un PC Lenovo X1, abbiamo collegato i tre computer alle rispettive uscite, optando per la porta Display port per il MacBook Pro perché associato al Caldigit TS3 Plus, HUB che ha sopperito alla mancanza di porte del MacBook.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi

Il display non offre la possibilità di visualizzare più schermi contemporaneamente, tuttavia il passaggio da uno schermo e l’altro è molto semplice grazie al joytick di comando posto sotto il display (per il menu OSD) ed è stato semplice saltare tra i tre computer (due di questi gestiti grazie ad uno Switch KVM di UGREEN) e usarli contemporaneamente, fattore che per lavori di precisione è migliore di una condivisione schermo.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi
Il pannello può essere ruotato di 90° e funzionare in verticale

Pannello

Il pannello dell’LG 27UL850 è un IPS da 27″ con risoluzione massima di 3840×2160 pixel e, grazie alle cornici molto sottili e di colore nero, offre un bellissimo impatto.

Si tratta di un prodotto professionale, pensato soprattutto per chi utilizza immagini statiche (foto, disegno, scrittura, navigazione), perché i 5ms di risposta sono un po’ altini per un display da gamer.

Ciò nonostante, se non avete velleità molto alte, il display si presta volentieri ad un massacro su Starcraft II o una partitella tra amici a Overwatch o Fortnite.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noiL’angolo di visione è di 178°, molto buono per un display di questa categoria e la cura del colore si attesta ad un 99% di sRGB, che per chi disegna o sviluppa foto per il web o per la stampa, metre chi cerca maggiore cura nel colore, magari con più affinità a spazi colore come Adobe RGB forse serve guardare ai fratelli maggiori (come l’ottimo LG 32UL950 che abbiamo recensito qualche mese fa).

La luminosità è normale, 350 cd/m2, funziona correttamente con tutte le App, da Office/Microsoft 365 alla suite di Adobe, anche se ovviamente il meglio di se lo offre di notte, dove usare LG 27UL850 è uno spettacolo, anche nei film.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi
Il piccolo joystick posto appena sotto il pannello, permette di pilotare tutto il menu OSD del display

A corredo del display ci sono due diffusori integrati Maxx Audio da 10W, che fanno il loro compito (e sono meglio del comparto su Mac mini) ma che, ovviamente, lasciano la strada a sistemi esterni più capaci (come ad esempio l’eccellente sistema Razer Nommo Pro o le cuffie Poly Voyager 8200 UC).

L’unico vero difetto dell’LG 27UL850, perlomeno nella nostra esperienza, è che, solo da freddo, il display alle volte fa fatica a “sentire” una connessione attiva e serve accenderlo a mano, mentre quando si scalda, anche se il computer va in stop, si accende da solo quando il computer torna attivo.

Recensione LG 27UL850, l’alta risoluzione professionale per il resto di noi

Considerazioni

LG 27UL850 ha funzionato, e lo sta facendo tutt’ora, in modo egregio: è un prodotto da tutti i giorni, risulta un ottimo display in ogni lavoro, non ha le velleità dei prodotti più professionali con connessione Thunderbolt 3 o maggiore ampiezza colore, ma per il lavoro d’ufficio, per chi disegna, per chi fa grafica e anche per chi usa il computer a casa, risulta un prodotto ottimo e affidabile.

Con una nota in più per il design, che magari a casa non si nota, ma in ufficio fa la sua figura, che sempre di più è un aspetto da non sottovalutare.

Pro:

• Design interessante
• USB-C con HUB integrato
• risoluzione 4K
• Calibrabile

Contro:

• La base è un po’ ingombrante
• Da freddo non si accende da solo (ma ci prova)

Prezzo:

• 699,00 Euro (adesso in offerta a meno di 500 Euro su Amazon)

LG 27UL850 è disponibile presso diversi punti vendita della penisola, per questo invitiamo i lettori a visitare la pagina web di LG per tutti i dettagli: nel momento in cui scriviamo il display è in offerta su Amazon con un fortissimo sconto.

REVIEW OVERVIEW

Design
Facilità d'uso
Prestazioni
Qualità/Prezzo

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,721FansMi piace
93,875FollowerSegui