Home Hi-Tech Android World Recensione Patuoxun Supremo Fisheye, lente super grandangolo universale per smartphone

Recensione Patuoxun Supremo Fisheye, lente super grandangolo universale per smartphone

Macitynet mette alla prova Patuoxun Supremo Fisheye, la lente grandangolare universale, che può essere utilizzata con la quasi totalità degli smartphone attualmente presenti in commercio, grazie ad un gancio con binario di 4 cm, all’interno del quale far slittare la lente intercambiabile. Un sistema molto semplice, ma particolarmente efficace, che permette di posizionare la lente anche al di sopra della camera frontale di iPhone. Costa 12,59 euro e si acquista direttamente su Amazon.

Contenuto della confezione

La confezione di vendita della lente Patuoxun Supremo Fisheye è piuttosto anonima, semplice e di piccole dimensioni. All’interno del box in cartone è presente la lente grandangolare vera e propria, il gancio universale con binario da 4 cm e un sacchetto che può contenere lente e gancio, così trasportarla senza danneggiarla. Si tratta di una dotazione standard, ma la presenza dell’astuccio impreziosisce il bundle, anche se si tratta di una periferica molto economica. La lente in se è realizzata in lega di alluminio, particolarmente rifinita e priva di qualsiasi sbavature. Il gancio, invece, è realizzato in plastica, molto morbida e flessibile. Anche se non c’è, almeno sul gancio, lo sforzo di fare un prodotto di gran pregio (la plastica è economica), il tutto risulta comunque funzionale per poter essere adattato a quasi tutti i terminali disponibili sul mercato.

IMG-20150612-WA0003

Come funziona

Il funzionamento è molto semplice. La lente dovrà essere inserita, anzitutto, nel binario presente sul gancio, che ha una corsa di circa 4 cm. Il gancio, invece, ha un’apertura di circa 1,5cm. In questo modo, qualsiasi terminale spesso meno di 1,5cm, e con la camera posizionata a meno di 4cm di distanza da un qualsiasi lato, potrà supportare questa lente universale Patuoxun Supremo Fisheye. Sarà sufficiente, infatti, agganciare la lente ad un lato del terminale, facendola poi scorrere lungo il binario di 4 cm. L’unica precauzione da prendere, quando si alloggia, o si rimuove, la lente dal dispositivo, è quella di allargare bene il gancio, per evitare di rimuovere inavvertitamente una eventuale pellicola già installata sopra il display. Molto remota, invece, la possibilità di rigare lo smartphone, dato che il gancio è di plastica morbida, con un sottile strato di gomma che serve per non farlo scivolare, quindi innocuo per qualsiasi superficie. In ogni caso, allargare bene il gancio servirà a prevenire qualsiasi danno allo smartphone. Il sistema di aggancio/sgancio, dunque, è molto spartano, ma comunque funzionale, dato che in questo modo sarà possibile utilizzare la lente con qualsiasi iPhone, ma anche con la maggior parte dei terminali Android e Windows Phone. Solitamente, invece, questa tipologia di lenti esterne è progettata per funzionare esclusivamente con una sola tipologia di smartphone.

Qualità foto e funzione grandangolare

La lente Patuoxun Supremo Fisheye ha la funzione di scattare foto grandangolari, con un angolo di ben 160 gradi, sicuramente superiore rispetto a quello che è possibile catturare con iPhone, ma anche con qualsiasi altra camera di uno smartphone. Effettivamente, è indubbia la capacità della lente di inquadrare un angolo di visuale di molto superiore a quello di default, mantenendo la fedeltà dei colori. L’angolo molto ampio distorce, come nelle classiche lenti fisheye, i bordi. Questo controbuisce a fare immagini d’effetto. Va anche segnalato che, come in tutte le lenti economiche, proprio ai bordi si verifica la maggior perdita di qualità dell’immagine, che cala in definizione. Di seguito due esempi di foto scattate con la camera posteriore di un iPhone 5s: la differenze di angolo inquadrato nella foto è assolutamente evidente.

Naturalmente, la lente Patuoxun Supremo Fisheye può essere utilizzata anche su qualsiasi camera anteriore, purché il dispositivo sul quale viene utilizzata rispetti i parametri sopra riportati: spessore inferiore a 1,5 cm e distanza del foto della camera non superiore a 4cm dai lati. Il risultato è che l’utente potrà scattare selfie con inquadrature molto ampie, anche senza utilizzare un selfie stick. In questo modo, sarà possibile effettuare autoscatti anche a gruppi di persone piuttosto ampi in tutta facilità.

Conclusioni

Economiche e funzionali, soprattutto perché si adattano praticamente a ogni smartphone, grazie ad un sistema di gancio/sgancio molto spartano, ma efficace. Di certo le foto accusano un effetto arrotondato ai margini, ma la lo scatto grandangolare risulta comunque piacevole, con colorazioni fedeli. Adatto anche per chi ama scattare selfie, soprattutto di gruppo, senza utilizzare bastoni appositi.

La lente Patuoxun Supremo Fisheye si acquista su Amazon a 12,59 euro.

 

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,954FollowerSegui