Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » Gli smartphone stanno cambiando il rapporto tra cervello e dita

Gli smartphone stanno cambiando il rapporto tra cervello e dita

Il progressivo utilizzo dei touch screen di smartphone sta modificando relazione fra cervello e dita. Questa tesi è emersa da uno studio pubblicato su Current Biology: la plasticità del cervello umano e e il la sua capacità di adattarsi a gesti ripetuti è stata testata in precedenza in diversi contesti, anche nel caso di musicisti e video-giocatori, ma i neuroscienziati dell’Università di Zurigo pensano che gli smartphone offrano un’occasione unica per capire come la vita di tutti i giorni può modellare il cervello umano su vasta scala.

L’uso sempre più massiccio degli smartphone il necessario uso attraverso le dita, in particolare i pollici, in un modo completamente nuovo più volte al giorno, ha fornito agli studiosi numerosi stimoli e dati su cui lavorare per analizzare l’influenza che l’utilizzo quotidiano degli smartphone ha sulla relazione fra cervello e dita.Tutti i dati ricavati dalle sessioni di utilizzo degli smartphone sono stati sfruttati attraverso uno studio di elettroencefalografia (EEG), per esaminare in che modo gli utenti smartphone hanno risposto nei test rispetto a chi usa i vecchi feature phone, registrando le risposte celebrali in base alle azioni compiute con pollice, indice e medio.

I risultati hanno mostrato che per gli utenti di smartphone l’attività elettrica del cervello è stata rafforzata quando ciascuna delle tre dita venivano coinvolte. Il livello di attività nella corteccia è risultato essere anche essere direttamente proporzionale all’intensità di uso del telefono e la stessa punta del pollice è risultata essere sensibili alle fluttuazioni quotidiane nell’uso del telefono.

La conclusione degli studiosi è che i movimenti ripetitivi fatti dai nostri pollici che scivolano sul touch screen sta rimodellando l’elaborazione sensoriale delle nostre mani e la relazione fra cervello e dita, e questa può essere regolata in base alle esigenze quando stiamo usando i nostri telefoni. I ricercatori ritengono che questa è la prova che “il cervello contemporaneo è in continuo adattamento rispetto all’uso della tecnologia digitale personale.”

 

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

L’iPhone low cost è iPhone 13, minimo storico a 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità