Galaxy S9+ è l’Android più veloce di sempre ma iPhone X lo supera

Samsung Galaxy S9+ S9plus. smart phone

Il nuovo Galaxy S9+ di Samsung è lo smartphone più veloce tra tutti i telefoni Android visti fino a oggi: batte anche iPhone X nella gestione della grafica, ma il terminale top di Cupertino rimane complessivamente il più veloce in assoluto. I confronti nei benchmark

[banner]…[/banner]

Il Galaxy S9+ è veloce, certo non quanto iPhone X, ma più di qualsiasi altro smartphone Android esistente. E’ quanto sostiene Tom’s Guide, che ha sottoposto il nuovo terminale a una serie di test per valutarne le effettive potenzialità confrontando poi i risultati con quelli ottenuti su altri top di gamma attualmente in commercio.

I test da una parte confermano le prime misurazioni effettuate su una unità demo distribuita da Samsung ai giornalisti presenti al Mobile World Congress, con le quali si era già appurato che il dispositivo, nonostante sia più “giovane” di iPhone X, risulta comunque meno performante. Dall’altro però mette in luce le effettive prestazioni dell’ultimo processore Qualcomm, lo Snapdragon 845 che troviamo per l’appunto integrato sul Galaxy S9+, superiori a quelle di qualsiasi altro chip presente sui terminali Android.

Galaxy S9 veloce

I risultati ottenuti con Geekbench 4 sono chiari: Galaxy S9+ ottiene un punteggio di 8.295, superiore quindi ai 6.282 punti di Google Pixel 2 XL e i 6.784 punti di Huawei Mate 10 Pro, che fino ad oggi deteneva per l’appunto il punteggio migliore. Come dicevamo migliore dell’universo Android in questo senso c’è solo iPhone X, che nello stesso test ha ottenuto un punteggio pari a 10.357.

Il top di gamma Apple è anche il più veloce nel montaggio video: nella conversione di un video 4K della durata di 2 minuti in Full HD a 1080p utilizzando l’app Adobe Premiere Clip, il terminale ha impiegato appena 42 secondi, mentre Galaxy S9+ elabora lo stesso filmato in 2 minuti e 32 secondi. Si tratta comunque di un netto miglioramento rispetto a quanto riescono a fare Galaxy S8 e Note 8, rispettivamente completando l’elaborazione in 4:07 e 3:03.

Galaxy S9 veloce

Il record di velocità nell’apertura delle app è ancora di iPhone X, con l’avvio del gioco Injustice 2 in poco più di 13 secondi, mentre su Galaxy S9+ lo stesso compito viene portato a termine in 20 secondi circa, molto vicino ai 19 secondi di Google Pixel 2 XL. Se c’è un’area in cui iPhone X perde il confronto è però quella grafica: nel testo con 3D Mark Sling Shot, il punteggio di Galaxy S9+ è di 5.793 punti, superando i 3.998 punti di iPhone X, che tuttavia risulta leggermente migliore nel test con Sling Shot Unlimited (4.994 punti per iPhone, 4.634 punti per Galaxy S9+).

In definitiva il processore A11 di iPhone X, nonostante sia più vecchio di 6 mesi, resta ancora complessivamente il migliore. Tuttavia chi è più orientato all’universo Android, dal punto di vista delle prestazioni, in Galaxy S9+ troverà certamente il miglior terminale attualmente disponibile. Al momento i nuovi Samsung Galaxy S9 sono gli unici terminali Android dotati di processore Qualcomm Snapdragon 845, ma questo chipset arriverà in altri smartphone nei prossimi mesi, tra cui Sony Xperia Xz2 in primavera e altri ancora.