Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Secondo indiscrezioni il Mac Pro con CPU Apple Silicon con design uguale all’attuale

Secondo indiscrezioni il Mac Pro con CPU Apple Silicon con design uguale all’attuale

Il futuro Mac Pro con CPU Apple Silicon che dovremmo vedere nel 2023 avrà un design identico al Mac Pro 2019 e la RAM non potrà essere aggiornata dall’utente.

A riferirlo è Mark Gurman di Bloomberg nell’ultimo numero della sua newsletter “Power On”, affermando che il Mac Pro con CPU Apple Silicon avrà lo stesso design del Mac Pro Intel 2019 e la RAM non sarà aggiornabile essendo un elemento strettamente integrato nella scheda logica del chip M2 Ultra. Saranno presenti slot che permetteranno di disporre di due unità SSD, e slot per schede video, di rete e altre ancora.

Gurman ha in precedenza riferito che Apple avrebbe annullato i piani per un Mac Pro top di gamma con CPU 48 core e GPU 152 core per via dei costi elevati e potenzialmente interessante solo per mercati di nicchia.

Alcuni aspetti del nuovo Mac Pro e del Pro Display XDR di Apple interessanti anche per l’accessibilità

L’indiscrezione della RAM non aggiornabile è inm contraddizone con un precedente rumor secondo il quale Apple ha integrato in macOS il supporto per le memorie ECC nell’architettura ARM.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità