Speciale CES 2018: tutte le novità dalla più grande fiera Hi-Tech del mondo su macitynet.it

Seguite su Macitynet tutte le novità del mondo Hi-Tech: dagli accessori per il mondo Apple alle novità per domotica, mobilità, smart living alle startup Italiane con le idee più innovative. Tutti i giorni decine di articoli e reportage dalla nostra redazione.

Basta un numero per descrivere la vastità di questo evento: 3.900 espositori, una vastità incredibili di spazi espositivi ufficiali a cui si aggiungono le suite degli alberghi di Las Vegas e un pubblico di distributori, compratori oltre che di giornalisti che cresce ogni anni facendo lievitare i prezzi degli alberghi come mai in altri periodi dell’anno.

Anche quest’anno macitynet.it vi racconta il CES di Las Vegas con il suo inviato pronto a percorrere ogni giorno 15 KM di stand, visitare le aree espositive più importanti e partecipare agli eventi in cui aziende di primo livello e startup si confrontano per mostrare le soluzioni più innovative e in grado di catturare l’attenzione del consumatore finale.

Non staremo qui a sciorinarvi la lista delle tendenze del 2018: ogni anno ha il suo “trending topic” più o meno di successo, destinato a propagarsi negli anni successivi o a scomparire come un meteora nella storia del marketing delle nuove tecnologie.

Parole chiave come Intelligenza Artificiale, Realtà Aumentata, Robotica diffusa, controllo della casa con interfacce vocali saranno sicuramente quelle che leggeremo di più nel resoconto della fiera che è già cominciato con qualche giorno di anticipo su questa pagina di Macitynet e che proseguirà anche nei giorni successivo con l’enorme quantità di materiale che raccoglieremo nei nostri 7 giorni del CES 2018.

Lo scorso anno l’interesse dei media sembrava convergere verso la robotica “casalinga” con simpatici aggeggi vagamente antropomorfi che, al di là delle presentazioni, abbiamo visto in pochissime implementazioni commerciali: in realtà quella che si sta affermando è una visione in cui tutti gli oggetti della casa sono connessi e formano un unico grande sistema robotico di servizio da comandare a voce con tutte le preoccupazioni correlate su privacy e sicurezza.

Le auto a guida autonoma e il corollario di esperienze possibili quando non si è “distratti” dalla guida sarà ancora, dopo le dimostrazioni di Panasonic dello scorso anno un dei temi fondamentali delle grandi aziende consumer, lanciate ad inseguire i grandi temi dello sviluppo tecnologico portato avanti come non mai dall’universo IT della silicon Valley.

In tutto questo avremo per la prima volta una esperienza organizzata delle aziende e startup italiane che negli scorsi anni si segnalavano per importanti eccellenze ma che solo in questa edizione hanno avuto un supporto tecnico logistico e commerciale dato dall’interazione tra pubblico e privato. Ma lo vedremo in dettaglio e con le vive voci dei protagonisti nelle prossime ore.

Ma ci sarà tempo di aggiornare il nostro racconto direttamente sulle pagine di macitynet.it a partire da questo link.