fbpx
Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Spotify chiede ai membri del piano familiare di condividere l’indirizzo

Spotify chiede ai membri del piano familiare di condividere l’indirizzo

Spotify chiederà ai membri del piano familiare di fornire i propri dati sulla propria posizione di tanto in tanto, per dimostrare di vivere tutti sotto lo stesso tetto. L’obiettivo è quello di frenare gli abbonati che abusano dell’offerta – introdotta cinque anni fa – e che non appartengono allo stesso nucleo famigliare.

Il piano famiglia Spotify è estremamente popolare tra gli utenti del servizio di streaming musicale perchè offre alle famiglie fino a sei account, con un unico piano per un prezzo complessivo di 14,99 dollari al mese, come il piano equivalente di Apple Music.

È noto che questo piano viene attivato molto spesso da amici che si uniscono per condividere l’abbonamento per le famiglie, il più economico di Spotify, anche se non vivono insieme. Condividendo un abbonamento per famiglie, ciascun utente pagherebbe soltanto 2,50 euro al mese. 

Il servizio di streaming, cercando di mettere un freno a questo tipo di frode, da sempre richiede in modo ufficiale al momento della sottoscrizione che i membri del piano familiare vivano nella stessa famiglia, ma la società è stata storicamente abbastanza disattenta nei controlli della residenza.

Tuttavia, secondo i termini e le condizioni del servizio di streaming, aggiornati ad agosto, gli utenti del piano familiare dovranno condividere i dati sulla posizione “di tanto in tanto“ al fine di dimostrare che tutti i membri del piano vivono effettivamente allo stesso indirizzo.

Spotify testa le sue Storie, si chiameranno Stotyline

Di fronte a eventuali problemi di Privacy, sollevati per la prima volta da Cnet, Spotify ha dichiarato che “i dati sulla posizione raccolti durante la creazione dell’account Premium Family vengono utilizzati da Spotify soltanto a tale scopo: una volta completata la verifica dell’indirizzo di residenza di un membro della famiglia, non vengono memorizzati i dati sulla propria posizione né viene tracciata la posizione dell’utente. I dati sono crittografati e possono essere modificati dal proprietario del piano in base alle proprie esigenze”. 

A cinque anni dalla sua prima introduzione Spotify Premium Family è cambiato (in meglio) nel mese di agosto 2019 con l’arrivo delle nuove funzioni Famly Mix, Family Hub e soprattutto con il controllo parentale, caratteristica richiesta da tempo da numerosi utenti. Tutte le informazioni in questo nostro articolo.

Gli ultimi dati di mercato rivelano che Spotify continua a dominare la musica in streaming con 108 milioni di abbonati contro i 60 milioni di Apple Music.

Su queste pagine trovate tutte le notizie di Macitynet su Apple Music e Spotify.

Offerte Speciali

Sconto boom da 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Su Amazon Apple watch 3 da 38mm in versione con rete cellulare è al prezzo più basso di sempre: solo 242,90 euro, il 28% in meno del prezzo attuale e uno sconto di 126 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,361FansMi piace
95,035FollowerSegui