fbpx
Home Tags Tony Fadell

Tag: Tony Fadell

Perché Google ha comprato Nest

Google ha speso una cifra enorme per acquisire Nest, più di quanto ha sborsato per DoubleClick, YouTube, AdMob e altri servizi e società. Il motivo? L’esperienza di Tony Fadell, considerato il papà di iPod, e del suo team di ex dipendenti Apple

Google compra Nest, l’azienda di Tony Fadell, ideatore di iPod

Google ha annunciato ufficialmente di aver acquistato Nest, azienda dell'ex Apple Tony Fadell, ideatore di iPod, per 3.2 miliardi di dollari.

CES 2014: uno sguardo ai prodotti Nest creati da Tony Fadell, il papà di iPod

A Las Vegas è possibile toccare con mano il termostato intelligente Nest e Nest Protect: Smoke + Carbon Monoxide, il rilevatore di fumo e monossido di carbonio. Sono realizzati da Nest, la società fondata da Tony Fadell, ex dirigente Apple e papà di iPod
iWatch: come sarà  l’orologio di Apple nella visione dei designer, la fotogalleria

iWatch, difficoltà tecniche su alcune componenti

Secondo un sito americano, Apple starebbe lottando con alcune problematiche di carattere tecnico che frenano il cammino di iWatch. Problemi di batteria, schermo e finitura e anche la partenza di un uomo chiave del team.
Scott Forstall,

Scott Forstall ora aiuta le startup e si occupa di beneficenza

Scott Forstall ex Senior Vice President del software iPhone pare abbia viaggiato molto ultimamente: è stato diverse volte in Italia e Sud Africa. Ora si occupa di dare consigli a startup e si sta dedicando alla filantropia, forse in attesa di avviare una sua società
Scott Forstall,

Scott Forstall non ha più vincoli con Apple?

L’ex Senior Vice President del software iPhone non avrebbe più alcun vincolo con Apple e un anno dopo l’allontanamento dal suo incarico sarebbe ora libero di andare dove vuole.
Prototipo interfaccia iPhone

La nascita di iPhone, storia del progetto super-segreto di Apple

Alcuni componenti che hanno lavorato per primi al progetto iPhone, hanno raccontato curiosi aneddoti sulla genesi che portò alla nascita di iPhone e iPad, rivelando lo smisurato livello di segretezza imposta da Cupertino e che il computer usato per i test preliminari fu un vecchissimo PowerMac G3

Nest, dopo il termostato arriva il rivelatore di fumo

Dopo lo speciale termostato, Nest Labs la società creata dal “papà dell’iPod” pensa a un innovativo rivelatore di fumo.
Tony Fadell: Apple aveva sperimentato occhiali tipo Google Glass

Tony Fadell: Apple aveva sperimentato occhiali tipo Google Glass

Tony Fadell, il creatore di iPod, racconta come Apple in passato sperimentò diversi dispositivi, tra cui una sorta di Google Glass di Apple
logomacitynet1200wide 1

Bill Campbell loda Google Glass e orologi di nuova generazione

Il membro del consiglio di amministrazione di Apple Bill Campbell parlando di tecnologie alle quali guardare ha lodato i Google Glass affermando che occhiali e orologi sono prodotti destinati a diventare completi come i cellulari. Un involontario accenno al fantomatico iWatch di Apple?
logomacitynet1200wide 1

I prototipi di Facebook Home sviluppati con Quartz Composer di Apple

Facebook Home per Android è stato sviluppato sfruttando il tool Quartz Composer di Apple. “Uno strumento incredibilmente efficace che permette di creare demo di alta fedeltà, con l’esatto look & feel che si otterrà nel prodotto finale”, parola di Julie Zhoe, design director di Facebook Home.
logomacitynet1200wide 1

Da Telepod ad iPhone, ecco la storia delle alternative accantonate al nome del telefono Apple

"Telepod", "Mobi", "Tripod" e "iPad": questi i possibili termini che avrebbero potuto dare un nome ad iPhone e che Apple prese in considerazione prima di lanciare sul mercato il suo ormai popolare smartphone.
logomacitynet1200wide 1

Tony Fadell sull’uscita di Scott Forstall «Ha avuto quello che meritava»

Tony Fadell, papa' dell'iPod approva la scelta del management di Cupertino sull'esclusione di Scott Forstall. "Scott ha avuto quel che meritava" ha dichiarato Fadell alla BBC. il papa' di iPod prevede un clima più sereno all'interno di Apple e grandi successi a venire.
logomacitynet1200wide 1

Il termostato del papà  dell’€™iPod in arrivo sull’€™Apple Store?

Sull’Apple Store potrebbe arrivare il termostato di Nest, la società creata da Tony Fadell, ex vice presidente senior e iPod Architect di Apple. Un dispositivo in grado di auto-programmarsi e far risparmiare fino al 50% dei consumi energetici di un’abitazione.
logomacitynet1200wide 1

iPhone poteva nascere con una tastiera fisica

Il cellulare della Mela uscito nel 2007 avrebbe potuto avere anche una tastiera fisica. A rivelarlo è Tony Fadell in un’intervista a The Verge, da cui emerge un terzo prototipo dell’iPhone originale caratterizzato dalla presenza di una tastiera con tasti.
logomacitynet1200wide 1

Lascia il capo dell’ingegnerizzazione iPhone e iPod

Secondo un sito americano David Tupman, capo del settore inegnerizzazione iPhone e iPad, ha lasciato Apple a fine 2011. Era in azienda dai tempi dei primi dispositivi musicali dopo avere avuto un'importante esperienza in Psion e ha messo la sua firma su diversi brevetti di primo piano.
logomacitynet1200wide 1

Apple pensa a un altoparlante esterno nell’iPod Nano con tecnologia aerospaziale

Apple ha depositato un brevetto per inserire un altoparlante nell'iPod Nano e nell'iPod Shuffle. Si tratterebbe di un dispositivo  realizzato con materiali dell’ingegneria aerospaziale utilizzati nel modulo lunare dell’Apollo.
logomacitynet1200wide 1

Il padre di iTunes alla guida del progetto della TV Apple?

Il progetto di TV Apple non sarebbe soltanto un sogno di Steve Jobs ma all'interno dell'azienda di Cupertino si starebbe già lavorando da tempo con la guida di un personaggio poco noto al pubblico ma fondamentale per la storia di Apple: Jeff Robbin, la mente dietro iTunes.
logomacitynet1200wide 1

Il papà  dell’iPod reinventa il termostato

Tony Fadell, il “papà” dell’iPod, vuole rivoluzionare il settore dei termostati, con nuovi dispositivi belli e di semplice uso che consentono di regolare la temperatura degli ambienti anche tramite l’iPhone.
logomacitynet1200wide 1

Scott Forstall, candidato perfetto per prendere il posto di Jobs

Secondo una rivista specializzata in leadeship ed innovazione il candidato ideale per prendere il posto di Jobs non sarebbe nè Cook nè Schmidt, ma Scott Forstall. L'attuale capo del software di Cupertino avrebbe visione e dinamismo e sarebbe anche un ottimo candidato pubblico. Cook in fondo alla lista e davanti unicamente ad improbabili outsiders.
logomacitynet1200wide 1

Papermaster, già  responsabile hardware di iPhone, passa a Cisco

Mark Papermaster, l'ingegnere che si è brevemente occupato dell'hardware per dispositivi mobili di Apple, iPhone incluso, passa a Cisco. Era stato licenziato la scorsa estate probabilmente per divergenze con Steve Jobs.
logomacitynet1200wide 1

Steve Jobs aprirà  la WWDC

Apple annuncia ufficialmente: "Jobs aprirà la WWDC". Quello del Ceo è un ritorno sul palcoscenico dell'evento che raduna da tutto il mondo sviluppatori per iPhone e Mac dopo l'assenza per il trapianto di fegato dello scorso anno.
logomacitynet1200wide 1

Addio per sempre tra Apple e Tony Fadell, padre di iPod

Tony Fadell lascia l'incarico di consulente che Apple gli aveva assegnato dopo la sua decisione di abbandonare la società. Le strade di Cupertino e del padre di iPod si separano per sempre segnando anche la fine di un'epoca che ha contributo a rilanciare l'immagine e le finanze della Mela.
logomacitynet1200wide 1

Papermaster al lavoro in Apple

Mark Papermaster è finalmente operativo sul suo posto di lavoro in Apple. Da venerdì è scattata la prima fase di integrazione i cui tempi sono scanditi da un accordo con IBM. Ma fino al 24 ottobre l'ex manager di Big Blue lavorerà  in una sorta di libertà  vigilata.
logomacitynet1200wide 1

Chiuso il caso Papermaster

Mark Papermaster, l'ex manager IBM che Big Blue non voleva lasciar partire per Cupertino dove è stato incaricato di seguire il settore hardware di iPhone e iPod, ha risolto la sua vertenza. Dal 24 aprile andrà a lavorare in Apple.
logomacitynet1200wide 1

IBM: “posticipare il caso Papermaster”, ma il giudice dice “no”

IBM chiede al giudice che ha in esame il caso Papermaster di posticipare il processo, ma il magistrato respinge la richiesta. In tribunale il 24 febbraio potrebbero arrivare anche alcuni manager di Apple per fornire la loro testimonianza.
logomacitynet1200wide 1

Apple, ancora cambi al vertice: se ne va Al Shipp

Secondo quanto riferisce un sito americano continuano gli avvicendamenti al vertice di Apple. Abbandona il capo delle vendite del settore imprese Al Shipp. Non sarà  sostituito.
logomacitynet1200wide 1

Apple crea una divisione che si occupa di dispositivi mobili

Apple conferma l'abbandono da parte di Fadell dell'incarico di capo della divisione iPod. Il padre dei più recenti player di Cupertino resta come consigliere di Jobs mentre Cupertino fa un passo strategico, fondendo il gruppo iPod e iPhone e dando vita da un nuovo assetto per l'hardware mobile e dei dispositivi a basso consumo.
logomacitynet1200wide 1

Fadell, capo della divisione iPod, lascia Apple

Apple perde Tony Fadell. Secondo il Wall Street Journal, il capo della divisione iPod e la figura che ha contributo a costruire in seno a Cupertino la saga del player musicale, se ne va. Al suo posto sarebbe destinato a Mark Papermaster, il manager che Ibm non vuole cedere alla Mela.
logomacitynet1200wide 1

Gli undici volti dei successori (possibili) di Jobs

Fortune gioca a indovinare chi sarebbe il miglior sostituto di Jobs tra i manger di Apple oggi in servizio. La risposta definitiva non c'è, ma dalla galleria emergono volti e curiosità  del team che ha fatto grande Apple.
logomacitynet1200wide 1

Apple compra PA Semi

Apple acquista PA Semi. La società americana produce processori ad alta efficienza energetica. Niente Atom per iPhone e computer tascabili prodotti dalla Mela?
logomacitynet1200wide 1

Su Wired la storia segreta di iPod

In vista del quinto anniversario di iPod proliferano i siti che decidono di dare uno sguardo alla storia del player. Su Wired alcuni aspetti inediti delle origini del più famoso lettore di musica digitale al mondo.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,275FollowerSegui