fbpx
Home Hi-Tech Android World TeamViewer, update per l'€™utility di controllo remoto

TeamViewer, update per l’€™utility di controllo remoto

TeamViewer, una delle soluzioni software più popolari per il controllo a distanza e le presentazioni online, ha annunciato una nuova versione del suo software per Mac. L’aggiornamento consente di avviare TeamViewer come servizio di sistema, permettendo di controllare computer Mac non presidiati da qualsiasi sistema operativo: Mac OS X, Linux, Windows, iPhone, iPad o Android.

L’update abilita funzioni essenziali per gli utenti che lavorano da casa e hanno bisogno di accedere al proprio Mac in ufficio o viceversa. L’applicazione può avviarsi automaticamente all’accensione del computer permettendo di stabilire una connessione immediata inserendo il numero ID e la password del computer remoto non presidiato. Una volta stabilita la connessione, l’utente può gestire il computer o il server remoto come se fosse sul posto. A differenza del modulo Host, la versione completa dell’applicazione permette non solo connessioni in entrata, ma anche in uscita verso altri sistemi.

L’interfaccia è stata rivista  e la nuova schermata di benvenuto è divisa in due facilitando la navigazione tra controllo remoto e presentazione. Gli sviluppatori affermano che la nuova versione ottimizza anche la velocità e la connettività nelle reti aziendali. Utili anche le opzioni di sicurezza che permettono agli utenti di scegliere tra una password fissa (per l’accesso remoto) o una password dinamica che cambia a ogni nuova sessione di lavoro. Le password possono essere elevate da un livello 4 (molto sicuro) a un livello 10 (ultra sicuro). Anche le varie impostazioni dell’applicazione possono essere protette con una password per evitare modifiche non autorizzate.

L’aggiornamento offre nuove possibilità per migliorare le presentazioni online. Adesso non è più necessario introdurre singolarmente ID e password di ogni partecipante alla presentazione, ma saranno gli spettatori stessi a connettersi direttamente con chi realizza la presentazione. Con la funzione d’invito personalizzato, chi presenta potrà aumentare con facilità il numero dei partecipanti alla presentazione e incominciare non appena vedrà tutti gli utenti connessi. Come tutte le altre versioni, anche questa garantisce alti standard di sicurezza attraverso il codice cifrato AES-256 bit.

L’applicazione, lo ricordiamo, è gratuita per uso privato, senza limitazioni. Per l’utilizzo professionale, gli sviluppatori offrono licenze a vita senza costi aggiuntivi.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,278FollowerSegui