Telegram, l’ICO per i token della sua criptovaluta potrebbe raggiungere 1.6 miliardi prima del lancio

Telegram starebbe per tenere una nuova vendita privata per la pre-vendita dell'ICO legata alla sua prossima criptovaluta Gram della sua piattaforma TON.

telegram ton gram
[banner]…[/banner]

Secondo una fonte anonima, Telegram starebbe per ottenere altri 850 milioni di dollari con una “seconda prevendita segreta” per la sua criptovaluta Gram (basata sulla piattaforma TON), in quella che potrebbe essere l’Initial Coin Offering (ICO) più grande di sempre.

Come riporta The Verge citando rapporti “esclusivi” da quattro fonti anonime, il servizio di messaggistica di Pavel Durov sta tentando di far salire a bordo alcuni investitori accreditati per raddoppiare la somma ricevuta nella “prima” prevendita.

ton gram telegram

Complessivamente, Telegram raccoglierà quindi circa 1,6 miliardi di dollari prima che la sua vendita di token TON diventi disponibile al pubblico. Le cifre indicano che il lancio batterebbe facilmente qualsiasi altra offerta di token in termini di valore in dollari, essendo davanti ai 700 milioni di dollari di Block.One del 2017, ICO in seconda posizione, ben distante.

Il percorso nel mondo delle valute virtuali Telegram ha già incontrato alcune difficoltà a causa del profilo pubblico sempre più prominente dell’azienda. Le “versioni” false dell’ICO che sono apparse sui social media in seguito all’annuncio originale di gennaio sono riuscite ad accumulare illecitamente fondi per token TON che ancora non esistevano attraverso attività di scam e truffando così molti utenti interessati.

Lo stesso Durov aveva anche pubblicamente messo in guardia le persone dalle truffe individuali legate all’hype generatosi attorno all’Initial Coin Offering. In ogni caso il lancio pubblico Telegram potrebbe essere imminente