TP-Link OneMesh, il Wi-Fi intelligente e senza interruzioni

La rete WiFi diventa unificata, estesa, semplice da impostare, senza zone d’ombra o disconnessioni: in arrivo anche sui vecchi dispositivi con un aggiornamento

TP-Link OneMesh

Una rete estesa, senza zone d’ombra e disconnessioni, facile da impostare e anche da gestire: è l’obiettivo a cui mira TP-Link con OneMesh, una nuova tecnologia disponibile nei nuovi router, range extender e powerline.

La particolarità di OneMesh, di cui abbiamo già avuto un assaggio al CES di Las Vegas, sta nel fatto che non richiede la sostituzione degli attuali dispositivi di rete: oltre ai prodotti nuovi e già predisposti per tale tecnologia, TP-Link ha infatti in programma di estenderne la compatibilità a diversi di quelli già sul mercato tramite aggiornamenti firmware.

Il problema

Nella pratica, tutti i giorni molte reti domestiche devono fare i conti coi limiti del segnale Wi-Fi: pareti spesse, appartamenti di ampia metratura in cui il router non può essere installato in posizione ottimale o appartamenti su più piani sono ostacoli alla diffusione di un segnale forte e stabile in ogni angolo della casa.

In questi casi, la soluzione più comune consiste nell’aggiungere al router un range extender, per aumentare la portata della connessione. Tuttavia, con i dispositivi tradizionali si passa costantemente da una connessione all’altra mentre ci si sposta per casa e questo causa frequenti disconnessioni, oltre a una gestione tutt’altro che efficiente dei percorsi di rete che può rallentare la navigazione.

TP-Link OneMesh, il Wi-Fi intelligente e senza interruzioni

La tecnologia

Grazie alla tecnologia Mesh, i prodotti TP-Link OneMesh creano invece tra di loro una rete Wi-Fi unificata, portando numerosi vantaggi: nessuna zona d’ombra e massime prestazioni ovunque, poiché viene sempre impiegato il miglior percorso tra dispositivo e router o extender. In più, l’impostazione è semplice e immediata: grazie all’app Tether o al portale di gestione web, il controllo delle impostazioni di rete – inclusi nome e password di accesso – è questione di pochi secondi e qualche click.

I primi dispositivi TP-Link OneMesh

I prodotti della gamma TP-Link OneMesh già disponibili sono due: il router Archer A7 (89,99 euro), con connettività fino a 1Gbps e connessione simultanea a 2,4 GHz (450 Mbps) e 5 GHz (1.300 Gbps) per un totale di banda di 1.750 Gbps, e il Range Extender RE300 (34,99 euro), dispositivo creato appositamente per estendere il segnale Wi-Fi in tutta la casa sfruttando i benefici della tecnologia Mesh e la possibilità di operare sia sulla banda da 2,4 GHz, sia sui 5 GHz.