Apple rimuove ‘Clicker Heroes’ dall’App Store per marchio non registrato rubato da un concorrente

Gli sviluppatori di un noto gioco distribuito su App Store, non avevano registrato il nome come marchio e in Cina qualcuno ne ha approfittato per depositare il brand, creare un clone dell'app e chiedere ad Apple di eliminare il gioco originale.

Apple costretta a rimuovere ‘Clicker Heroes’ dall’App Store per marchio non registrato rubato da un concorrente

Apple è stata costretta rimuovere “Clicker Heroes”, un’app freemium presente da tempo sull’App Store dopo che un’azienda cinese ha deciso furbescamente di registrare il nome in questione come suo marchio e proporre un’app del tutto simile.

Il gioco, nato qualche anno addietro, era diventato piuttosto noto e vantava migliaia di recensioni positive sull’App Store; contrariamente a quanto accaduto altre volte, gli sviluppatori non hanno fatto niente di sbagliato ma Apple è stata costretta a rimuoverlo dall’App Store per via di specifiche richieste da parte di un’anonima azienda cinese.

Gli sviluppatori di Playsaurus avevano iniziato a usare il nome “Clicker Heroes” già nel 2014 ma non hanno mai registrato questa denominazione localmente in Cina permettendo a Shenzhen Lingyou Technology di approfittare della situazione e depositare domanda come marchio per il nome dopo aver creato una sorta di clone del gioco.

Playsaurus – riferisce CultOfMac – è titolare del marchio sia negli Stati Uniti, sia nel Canada, ma questo a quanto pare questo non è bastato per tenere a bada Shenzhen Lingyou Technology che ha chiesto ad Apple di rimuovere dagli App Store di tutto il mondo il gioco originale.

Gli sviluppatori del vero Clicker Heroes riferiscono di stare perdendo una media di 200/300$ al giorno. “Sebbene la spiegazione più chiara possibile ad Apple e terze parti, Apple si è schierata dalla parte dei clonatori e ha eliminato il mio gioco”, riferisce Thomas Wolfley, CEO di Playsaurus. “Non abbiamo le risorse per combattere una battaglia legale sul trademark in Cina e immagino sia arrivata la fine per il nostro gioco”.

Apple costretta a rimuovere ‘Clicker Heroes’ dall’App Store per marchio non registrato rubato da un concorrente

“Se realizzi un gioco”, spiega ancora Wolfley, “e non hai enormi risorse da anticipare per la corretta registrazione in Cina, devi accettare il rischio di una perdita in Cina”, evidenziando che è facile per chiunque rubare un nome o marchio non registrato per via di leggi su trademark/proprietà intellettuali molto diverse da qualsiasi paese occidentale.

Rappresentanti di Apple si sono ad ogni modo messi in contatto con Wolfley spiegando che “Clicker Heroes” sarà ripristinato globalmente eccetto la Cina nella quale l’altra azienda è ad ogni modo effettivamente titolare del marchio.

Nel momento in cui scriviamo Clicker Heroes è disponibile sull’App Store italiano. L’app Rrchiede iOS 8.0 o versioni successive, “pesa” 90,4MB ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

A questo indirizzo trovate un nostro articolo su come avviene il processo di approvazione delle app e vari e curiosi retroscena su come Apple sia arrivata a regolamentare lo store.