HomeCasaVerdeSmartTre ex veterani Apple assunti da Bumblebee Spaces

Tre ex veterani Apple assunti da Bumblebee Spaces

Il segreto del successo di Apple, secondo il cofondatore e CEO di Bumblebee Spaces, è dovuto principalmente alle tre divisioni che si occupano di product design, design industriale e design della produzione che lavorano all’unisono per creare il miglior prodotto possibile. Senza naturalmente dimenticare l’integrazione tra hardware e software.

La ricetta di Apple piace così tanto a Bumblebee Spaces che la startup, specializzata nella fusione tra arredamento e robotica, ha già assunto tre ex veterani del colosso di Cupertino, nel tentativo di replicare al suo interno organizzazione e processi che hanno trasformato Apple in un colosso planetario.

Ex veterani Apple assunti da Bumblebee Spaces

Il primo ad approdare in questa avventura è stato Rico Zorkendorfer che in passato ha fatto parte del team di design guidato da Jony Ive. Più recentemente altri due ex veterani Apple hanno raggiunto Zorkendorfer in Bumblebee Spaces.

Si tratta di Steve Zadesky, per oltre 20 anni a Cupertino, dove si è occupato di progettazione, inclusi i primi iPod e iPhone, fino a gestire il progetto Apple Car dal 2014 al 2016, quando la divisione è stata ridimensionata dall’obiettivo di realizzare una vettura completa allo sviluppo di una piattaforma di guida autonoma. Ora Zadesky fa parte del consiglio di amministrazione di Bumblebee Spaces come consulente su sviluppo prodotto e marketing.

Infine Nick Forlenza, ex vice presidente Apple per design della produzione dimessosi quest’anno, approderà a breve in Bumblebee Spaces come consulente strategico per produzione e operazioni, come segnala Bloomberg. Nel sito web della startup l’obiettivo descritto è quello di rivoluzionare la casa impiegando robotica e software di precisione per «Trasformare lo spazio inutilizzato spostando mobili e contenitori nel soffitto».

Per chi è interessato alla domotica in chiave Apple e HomeKit è disponibile la guida di macitynet a partire da questa pagina. Invece per tutti gli articoli e le notizie che parlano di casa smart, dispositivi connessi e intelligenti, risparmio energetico e in generale di domotica e tecnologie green è disponibile la sezione dedicata del nostro sito CasaVerdeSmart.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 da 512 GB al minimo, solo 1162€ (-19%)

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta a 1162 euro. Sconto del 19%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,875FollowerSegui