fbpx
Home CasaVerdeSmart Homekit, la domotica Apple in Casa su iPhone, iPad, Mac e Apple...

Homekit, la domotica Apple in Casa su iPhone, iPad, Mac e Apple Watch: la guida di Macitynet

Casa connessa, smart home, chiamatela come volete ma la domotica facile da installare e da gestire è da sempre un sogno sia per gli utenti finali che per le aziende del settore.

In questi ultimi anni l’evoluzione dei prodotti e dell’interfaccia ha permesso di arrivare ad elevati livelli di integrazione grazie sopratutto alla possibilità di comunicare via web attraverso il router di casa e i servizi online.

Apple ha da tempo creato un suo sistema, Homekit, che sfrutta dispositivi creati appositamente ma anche sistemi per la domotica più “universali” come Philips Hue che riesce a gestire 50 lampade con uno solo “ponte”: tutto è cominciato con il software su iPhone e iPad e Apple Watch ma con macOS 10.14 Mojave e 10.15 Catalina la gestione di Homekit è disponibile con “Casa” anche sui Mac compatibili.

Come funziona e come trarne vantaggio sotto il punto di vista del confort, del risparmio energetico e della sicurezza della casa o dell’ufficio?

Come funziona Homekit

L’ecosistema e la sicurezza

Homekit al suo lancio aveva fatto molte promesse ma come molti nostri lettori sanno lo sviluppo del framework si è dovuto scontrare con molti scogli: dapprima alcuni problemi tecnici nella gestione delle reti, poi la riluttanza dei produttori ad abbracciare una certificazione dei chip MFI che aveva ed ha obblighi e costi e in un mercato specifico ancora non decollato e le relative incognite sugli investimenti, infine l’evidente mancanza di un forte traino da parte di Cupertino che ad un certo punto si è accorta che un sistema domotico completo non poteva basarsi solo su una ristretta cerchia di dispositivi e di funzioni.

I primi risultati di questo cambiamento di rotta sono visti con iOS 9 ma è solo con iOS 10 che arrivava la svolta e poi con il rilascio di iOS 12 e l’uscita di “Casa” su macOS 10.14 Mojave si è arrivati ad un ulteriore progresso e allargamento della piattaforma che coinvolge anche il Mac.

I punti forti di Homekit

  • Homekit è una soluzione semplice ed efficace per includere i prodotti domotici in un ecosistema sicuro. A questo contribuiscono anche le nuove caratteristiche annunciate allaWWDC 2019 e disponibili su prodotti in arrivo tra fine anno e 2020: Homekit Secure Videoper la massima sicurezza nelle registrazioni effettuate con le telecamere compatibili ed una serie di router certificati per Homekit.
  • Gli utenti sono confusi da una miriade di soluzioni disponibili sul mercato e cercano la possibilità di avere una gestione coordinata e diretta dal proprio smartphone che non sia soltanto il “coordinamento vocale” di motori come Assistente Google o Alexa che raccolgono prodotti di qualsiasi livello qualitativo,
  • Apple non solo offre la soluzione ma lo fa su tutta la gamma di prodotti per il mobile e per la casa, integrando intelligentemente tutto il proprio ecosistema e anzi, traendo dall’integrazione un motore per il proprio marketing.
  • La gestione delle periferiche non dipende da una server sul Web come succede per i controlli esclusivamente vocali di Alexa e Assistente Google ma potete utilizzare lo schermo del vostro iPhone o gli interruttori e controllori connessi per gestire direttamente luci, prese, attuatori, tende etc.

homekit4 casa

Gli svantaggi di Homekit

Parliamo però anche dei contro: per poter gestire la sicurezza ad un livello mai visto prima e assicurarsi ovviamente un maggiore profitto Apple ha dovuto realizzare Homekit come un sistema chiuso e l’accesso al controllo dei interruttori, sensori, lampade è permesso solo in presenza di un chip o di un bridge (con certificazione MFI) sull’accessorio o sul suo gestore (gateway intermedio) e di un prodotto Apple (iPhone, iPad, iPod touch, Apple TV, Apple Watch) che sia in grado di gestire un Apple ID.

Non è possibile al momento integrare gli accessori direttamente da mac su macOS 10.14 Mojave e successivi: dovete includerli passando per iPhone e iPad con iOS 10 o superiore.

Un impianto solo con Homekit o misto con Amazon Alexa e Assistente Google?

Se comprate una periferica solo Homekit potrete controllarla con la sicurezza di Homekit solo se avete un dispositivo con la mela morsicata. Se avete una periferica anche Homekit allo stesso tempo potete usare anche altre piattaforme (Assistente Google e Amazon Alexa): su quei dispositivi sapete che avete un altro livello di controllo assegnato a terzi (Google ed Amazon).

Come detto i dispositivi spesso non sono unicamente compatibili con Apple: nel caso ad esempio del gateway per l’iluminazione Hue di Philips  o del termostato o delle valvole termostatiche di Netatmo o di tado° o dal gateway Homey o quello di Xiaomi Aqara potrete accedere al controllo dei dispositivi anche da Android o dallo stesso iPhone semplicemente con la app di base scaricata dallo store: in pratica potrete utilizzare anche sistemi aperti con una opzione di sicurezza e di interoperabilità in più.

E’ chiaro che chi ha disposizione un prodotto Apple voglia giovarsi del fatto che il termostato, la valvola termostatica, le luci programmabili che acquista si possano gestire nell’integrazione di Homekit e questo sarà un incentivo per le aziende ad aggiungere il chip MFI certificato mantenendo magari la compatibilità con altre piattaforme.

L’integrazione

Per chi ha sperimentato con le versioni precedenti di Homekit la capacità di integrazione dei prodotti dettata anche da una forte strutturazione di casa, stanze, scene e accessori che può venire trasmessa da una applicazione all’altra non è una novità.

Chiunque abbia acquistato uno degli accessori Bluetooth di elgato (ora eve systems), vera e propria azienda “pioniera” nel mondo Homekit, sa come questi possono essere controllati direttamente dall’applicazione “eve” con semplicità. Il problema di base con iOS 9 era dovuto alla mancanza di una gestione diretta delle periferiche e del funzionamento a fasi alternate di Apple TV come sistema di collegamento verso l’esterno.

Se abbiamo una serie di periferiche Bluetooth come gli accessori eve possiamo comandarli direttamente solo ad una distanza inferiore a 10 metri e sicuramente non a distanza da casa: occorre un gateway da collegare ad internet attraverso il router di casa e, per la distribuzione interna, un bridge tra Bluetooth e Wi-Fi come il recente Eve Extend.

homekit2

Ora chi opera nel campo della domotica sa bene che una semplice automazione locale non rappresenta un controllo completo della casa e l’impossibilità di gestire i dispositivi da remoto rappresentava un problema di fondo. Il problema non si poneva con le periferiche Hue di Philips, altra azienda tra le prime ad entrare nel gruppo dei sostenitori della soluzione di Apple, perchè basate su Wi-Fi e su un routing del gateway verso il vostro router di casa: in pratica potevate controllare le periferiche a distanza ma se avevate un sistema misto wi-fi e bluetooth  poteva capitarvi di poter controllare in remoto solo una parte della vostra installazione.

Con iOS 10 arrivava finalmente una modalità sicura e sopratutto funzionante per implementare periferiche bluetooth e Wi-Fi o agganciate ad un bridge che usa Wi-Fi e propri protocolli wireless e gestirle direttamente dallo schermo di iPhone, iPad, iPod touch, Apple Watch e pure attraverso la voce con Siri. Ma vediamo passo passo come si aggiungono gli accessori e si crea un sistema.

Come aggiungere gli accessori 

Gli accessori che trovate nei test di Macitynet (sono nella nostra sezione Homekit) hanno tutti delle caratteristiche comuni: un codice identificativo univoco di 8 cifre XXX-XX-XXX, un led che comunichi uno stato continuo o occasionale e/o nascosto, una opzione di reset con un pulsante evidente o nascosto ed infine un chip di validazione MFI che certifichi il prodotto e il collegamento Wireless (Bluetooh o Wi-Fi) ad un dispositivo Apple che si fa “garante” della sicurezza verso l’utente e gli permette di accedere al controllo tramite il proprio Apple ID, in certi casi dopo la lettura dell’impronta digitale a garanzia di ulteriore sicurezza.

Per aggiungere l’accessorio basterà semplicemente lanciare l’applicazione “Casa” o una applicazione di terze parti come “eve” premere il pulsante di aggiunta e leggere il codice stampigliato sul prodotto o sulla sua confezione oppure inserire il codice a mano: da quel punto la periferica entrerà a far parte, più o meno indissolubilmente del sistema con tutte le garanzie del caso.

Qui sotto vi mostriamo l’attivazione di Casa e l’aggiunta di accessori bluetooth (tipicamente periferiche elgato) e Wi-fi: un gateway per l’illuminazione Philips Hue

Abbiamo diviso la galleria in due blocchi

Il primo accessorio (Bluetooth)

Gli altri accessori (anche Wi-Fi)

Quando l’iPhone è fuori casa come controllo Homekit?

In qualsiasi sistema domotico degno di questo nome ci sono delle periferiche a basso consumo ed un gateway che fa da ponte tra il router di casa e le periferiche. Nel caso dei sistemi come Alexa e Assistente Google quando non c’è un Hub in mezzo si sfrutta il Wi-Fi ma sicuramente non è la soluzione ottimale dal punto di vista dei consumi.
Apple sfrutta una soluzione intermedia: in pratica utilizza un iPad abilitato, una Apple TV di quarta generazione o una Apple TV 4K, o un Mac con macOS 10.14 Mojave o superiore e infine un HomePod come ponte tra il Wi-Fi del router di casa (a cui puo’ essere collegato anche un Hub come quello di Hue che porta i suoi comandi alle lampade basate su Zigbee) e il wi-fi e bluetooth delle periferiche Homekit.

Quindi uscite di casa e il controllo delle periferiche homekit passa ad uno di questi dispositivi che devono essere accesi, alla portata del bluetooth che dovete comandare (9-10 m) e, sopratutto “certificati” per la massima sicurezza.

Come “certificare” Apple TV, iPad e Homepod a fare da ponti per Homekit in casa

A certificare i sistemi di controllo che portano le periferiche locali sotto il controllo remoto ci sono due classi di dispositivo: Apple TV di quarta generazione e Apple TV 4K e iPad nelle versioni compatibili con iOS 10 o superiore e un Mac con macOS 10.14 Mojave.

Dispongono ovviamente di Bluetooth e Wi-Fi e una volta collegati ad un router permettono il controllo a distanza del vostro impianto domotico ma attenzione, su iPad dovete decidere di utilizzare il tablet come controlller e in ogni caso a monte dovete aver abilitato il portachiavi icloud e il controllo della password in due passaggi altrimenti i vostri “gateway domestici per Homekit” non saranno in grado di garantirvi il livello di sicurezza necessario.

Homepod non ha bisogno di questa autorizzazione perchè il suo controllo è già certificato con l’abbonamento ad un iPhone

Le istruzioni per abilitare l’autenticazione a due fattori ve le forniamo su questa pagina ma dovete tenere conto che Apple impiegherà circa due giorni a fornirvi questa possibilità sul vostro Apple ID: se volete utilizzare questi dispositivi nella vostra Casa fate la richiesta in anticipo.

Tenete conto che senza i gateway interni non potrete programmare azioni e scene basate sulla temporizzazione e sul rilevamento dei dati dai sensori. Tutti i dati di Homekit vengono trasferiti con crittografia end-to-end.

L’interfaccia su mobile e  Apple Watch e la gestione

Con tutte queste premesse avrete capito che mettere insieme protocolli, strumenti e controlli in una interfaccia facilmente accessibile non è una cosa da poco e sul mercato esistono ormai decine di soluzioni dalla grafica più o meno elaborata, precisa o, qualche volta, confusa in grado di farvi accedere ad un sistema domotico non Homekit e diverse pure per Homekit stesso ma Apple con la sua app “Casa” ha tagliato la testa al toro: non solo ha creato un sistema piacevole di accedere agli accessori, alle informazioni dei sensori e alla loro programmazione ma nelle primissime versioni l’ha talmente integrato nel sistema operativo da farla diventare la terza finestra del pannello di controllo. Poi questo approccio è stato accantonato ed ora per vedere tutte le periferiche dovete aprire l’App “Casa” e navigare al suo interno partendo da una finestra principale con i preferiti.

Homekit, la domotica Apple arriva a Casa su iOS e Mac: la guida di Macitynet

Facendo scorrere il dito dal basso all’alto su iPhone e iPad o cliccando su un bottone su Apple Watch con Watch OS 3 viene presentata la lista degli accessori che avrete designato come preferiti insieme alle eventuali scene programmate: bottoni chiari che mostrano il nome dell’accessorio, la stanza a cui appartiene e il suo stato.

Non solo: se avete un interruttore o un potenziometro potete cliccarci sopra e azionarlo o regolarlo sia per gestire l’intensità che, nel caso di una luce colorata come quella di un faretto Hue anche quella del colore. Su Apple Watch abbiamo più o meno lo stesso comportamento con qualche limitazione dovuta all’impossibilità di rappresentare una ruota colore che nel piccolo schermo sarebbe troppo limitata: vi accontenterete di scegliere uno dei colori predefiniti ma…. c’è sempre Siri!

Homekit, la domotica Apple arriva a Casa su iOS e Mac: la guida di MacitynetLa magia della voce: Siri

Siri era ed è in grado di comandare il sistema Hue di Philips anche senza bisogno di una app Casa o di un sistema domotico allargato ma con l’integrazione di altre periferiche bluetooth e wi-fi come termostati e valvole ora potete comandare delle scene complesse sia attraverso il pannello di controllo sia attraverso la voce e potete utilizzare anche il telefono per accedere a regolazioni (come il colore o l’intensità di una lampada) che sarebbe meno immediato da gestire anche attraverso la semplice ricerca di un quadrante sul telefono.

Ootete semplicemente tenere premuta la corona di Apple Watch o il tasto home di un iPhone o iPad e dire “Regola lampada soggiorno su “Regola luce ingresso” oppure “Attiva scena buonanotte” con un feedback da Siri del tipo… “ La tua casa ti augura buona notte”.

IMG_0258siri

E’ chiaro che è necessario imparare alcuni comandi di base e la relativa coniugazione insieme alla denominazione delle stanze ma è pur sempre casa vostra e in poco tempo imparerete a chiamare ogni vano con il nome che gli avete assegnato.

Ovviamente essendo voi i proprietari del telefono o dell’Apple Watch ed essendo questi proteggibili da un codice potrete essere i soli a poter gestire la vostra casa a meno che non vogliate invitare un famigliare con un suo Apple ID ad entrare a far parte dei gestori: in questo caso l’accesso sarà assicurato sia dal vostro beneplacito che dalla autorizzazione dell’Apple ID terzo.

Come gestire Casa da Apple Watch

Ovviamente tutti i comandi da eseguire sullo schermo possono essere sostituiti da un comando vocale con la pressione prolungata sulla corona e l’attivazione di Siri su Apple Watch.

Integrazione per portatori di handicap

La possibilità di comandi e risposte vocali, la presenza a video di grandi bottoni e l’integrazione a tutto campo con VoiceOver che legge lo stato dei sensori, degli attuatori e dei valori di temperatura, umidità, pressione atmosferica, inquinamento ambientale e pure il colore e il livello di illuminazione è sicuramente figlia dell’enorme vantaggio di un sistema integrato ad un livello così alto e crediamo possa offrire un ulteriore valore aggiunto ad Homekit.

Espandere Homekit. Gli accessori

Sono tantissime le periferiche compatibili con Homekit sia nei negozi Apple che negli Apple premium reseller ma anche su Apple Store online che su Amazon.

Qui ci sono solo alcuni dei più noti con prezzi ed una breve descrizione. All’inizio dell’avventura di Homekit a farla da padrone era elgato (ora eve) on accessori bluetooth e Philips Hue con il gateway Zigbee che permette di aggiungere una marea di lampade e controlli e infine  Netatmo con il suo stilosissimo termostato disegnato da Philippe Starck.

Ma nel frattempo le periferiche sono aumentate e includono altri termostati, valvole, telecamere, serrature e sistemi di controllo come quella di Nuki di finestre come Velux e relais da nascondere dentro gli interruttori come quelli di Fibaro oltre a sensori di luce, umidità, allagamento: le novità le trovate nella pagina dedicata ad Homekit di Macitynet.

Ecco i riferimenti diretti e alcuni prezzi per l’acquisto (sono prezzi di listino… se seguite il nostro canale offerte su telegram potrete sapere quando vengono scontati) online su Apple Store Online e Amazon.

Una segnalazione a parte la merità Homey: si tratta di un gateway che sfrutta la compatibilità “software” attraverso un plugin open source e rende disponibili tante periferiche Z-wave, Bluetooth, Wi-Fi e Zigbee che origanariamente non erano compatibili con il sistema di Apple “esponendole” su Homekit.

Bridge e Kit (allargano la capacità di Homekit verso periferiche non Bluetooth o Wi-Fi)

Bridge Wi-Fi e Zigbee di BTcino: Living Now Gateway e Entra&Esci al prezzo di listino di 93,37 €


Bridge Wi-Fi e Bluetooth di Eve System: Eve 10EAB9901 Extend-Estensore di Portata Bluetooth per Accessori compatibili con HomeKit, Bianco al prezzo di listino di 49,95 €
Bridge Wi-Fi e Zigbee di Xiaomi Aqara: Xiaomi Aqara Gateway,Zigbee Centro di Controllo Domestico Intelligente Smart WiFi Remote controluce della notte per casa e ufficio al prezzo di listino di 59,99 €

Bridge e Kit Zigbee di BTcino: Living Now Starter Kit Nuova Deviata al prezzo di listino di 308,0 €


Bridge e Kit Zigbee di BTcino: Living Now Starter Kit al prezzo di listino di 289,0 €
Bridge e Kit Zigbee di BTcino: Bticino K3000KIT Kit Starter Tapparelle Controllo Wireless Smartphone Compatibile con Assistente vocale Google ed Alexa al prezzo di listino di 354,9 €

Controller (Pulsanti tradizionali o switch da inserire nelle placche a muro)

Controller Zigbee di BTcino: Living Now Comando Luci Wireless al prezzo di listino di 35,73 €


Controller Bluetooth di Eve System: Eve Button – Telecomando per la casa connessa, nero (Apple HomeKit) al prezzo di listino di 49,95 €

Controller Bluetooth di Fibaro: FIBARO FGBHPB-101-1 iOS Il Tasto-multicontrolli Wireless, 3.6 V, Bianco, Taglia unica al prezzo di listino di 44,99 €


Controller Zigbee di Xiaomi Aqara: per Xiaomi Mi Aqara Magic Cube Controller Versione Zigbee Sei Azioni di Controllo, per il Dispositivo Smart Home Funziona con Mijia Home App al prezzo di listino di 13,99 €
Controllo tapparelle Zigbee di BTcino: Living Now Comando Tapparella Connesso al prezzo di listino di 39,99 €

Switch Zigbee di BTcino: Living Now Deviatore Connesso [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 30,47 €


Switch Zigbee di BTcino: Living Now Micro-Module Connesso al prezzo di listino di 36,0 €
Switch Zigbee di BTcino: Living Now Modulo Per Presa Connesso [Classe di efficienza energetica A]al prezzo di listino di 32,17 €
Switch Bluetooth di Fibaro: Fibaro Homekit Enabled Single Switch/Commutatore di micromoduli, FGBHS-213 al prezzo di listino di 59,99 €

Illuminazione: singole lampadine, lampade e Kit

Illuminazione – Kit con Gateway e Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Hue White and Color Ambiance Starter Kit con 2 Lampadine Smart Attacco E27 e un Bridge Hue per il Controllo del Sistema [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 106,25 €


Illuminazione – Kit con Gateway e Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue White Lampadine LED Intelligenti, Attacco E27, 9 W, 3 Pezzi [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 49,98 €
Illuminazione – Kit con Gateway e striscia LED Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue Bridge 2.0 Controllo del Sistema + Hue Striscia LED, Bianco, 2 m [Classe di efficienza energetica A] [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 108,26 €
Illuminazione – kit gateway e Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue Play Lampada LED Connessa, Nero, 2 Pezzi + Hue Bridge Controllo del Sistema 2.0 [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 177,26 €
Illuminazione – kit Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Hue White and Color Ambiance Lampadine LED, Attacco E14, 6.5 W, Confezione da 3 Pezzi [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 142,53 €
Illuminazione – kit Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Hue White Ambiance, Lampadine LED Intelligenti, Attacco E27, 8.5W, 3 Pezzi [Classe di efficienza energetica A+] [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 51,9 €
Illuminazione – kit Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue White and Color Ambiance 2 Faretti LED Intelligenti, Dimmerabili, Attacco GU10, 6 W [Classe di efficienza energetica A+] con 1 Telecomando Hue Dimmer Switch, Bianco [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 137,75 €
Illuminazione – Kit lampade e striscia LED Zigbee di Philips Hue: Philips Hue White and Color Ambiance Lampadina LED Singola Connessa, Attacco E27, 9 W, 1 Pezzo + Philips Hue Striscia LED Intelligente + Philips Hue Bridge 2.0 Controllo del Sistema, Bianco al prezzo di listino di 168,15 €
Illuminazione – Lampada Bluetooth di Eve System: Eve Flare – Lampada LED portatile intelligente, resistenza all’acqua IP65 e ricarica wireless, non richiede bridge, bianco (Apple HomeKit) [Classe di efficienza energetica A++] al prezzo di listino di 99,95 €
Illuminazione – Lampada Wi-Fi di iHaper: Lampada da tavolo iHaper DL1 Smart – Larabile Lampada da Tavolo Ufficio LED,Occhi-Cura and Induzione del corpo umano,Supporta Siri Apple HomeKit al prezzo di listino di 59,99 €
Illuminazione – Lampada Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc Diffusore Smart, Olio Essenziale (NON incluso) Suono regolabile Cool Mist, 16 milioni di colori, Timer, BPA-Free, 300ml, Compatibile con/HomeKit, Alexa, Google, WiFi 2.4GHz, FlowerBud al prezzo di listino di 54,99 €
Illuminazione – Lampada Wi-Fi di Xiaomi Aqara: Xiaomi MUE4093GL Lampada da Comodino 2 Smart, Bianca [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 66,14 €
Illuminazione – Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue White and Color Ambiance Lampadine LED Intelligenti, Attacco E27, 9 W, 3 Pezzi [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 134,84 €
Illuminazione – Lampade Zigbee di Philips Hue: Philips Lighting Hue White Ambiance Faretti LED Intelligenti, Attacco GU10, 6 W, 3 Pezzi, Versione 2019 [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 91,21 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di iHaper: iHaper B2 Lampadine LED Intelligente WiFi – E27 Lampadina Dimmerabile, 3000K, 7W, Luce Bianca, Funziona con Apple HomeKit, Alexa e Google Assistant, Nessun Hub Richiesto (Solo per iOS) [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 33,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di Koogeek: Koogeek Natale E27 7W Dimmerabile Wi-Fi LED inteligente Lampadina compatible con Alexa Apple HomeKit y lAssistant Google Nessun hub richiesto control remoto Controllo vocale [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 17,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di Koogeek: Koogeek Natale E27 8W Dimmerabile Wi-Fi Smart LED Lampadina compatibile con Alexa Apple HomeKit e l’assistente Google Nessun hub richiesto Controllo remoto Controllo vocale(RGB light bulb) [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 39,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX Mini White E27 Lampadina a LED Wi-Fi Smart, Regolabile, Bianco Caldo, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 23,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX E27 Lampadina a LED Wi-Fi Smart, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant, [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 34,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX + E27 Lampadina a LED Wi-Fi Smart con Infrarossi per la Visione Notturna, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 74,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX GU10 Internazionale Lampadina a LED Wi-Fi Smart, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 39,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX Tile Kit Internazionale, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 259,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX Candle Colour-E14 Light Bulb, White al prezzo di listino di 54,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di LIFX: LIFX Downlight Kit Internazionale Lampadina a LED Wi-Fi Smart, 4”, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 63,99 €
Illuminazione – Lampadina Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Lampadina LED Bluetooth Compatibile con Apple HomeKit e Android. 10W Goccia, E27, 60 W Equivalenti, Luce Colorata RGBW [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 49,99 €
Illuminazione – Lampadina Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Lampadina LED Bluetooth Compatibile con Apple Homekit e Android Goccia, E27, 60W Equivalenti, Dimmerabile [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 32,99 €
Illuminazione – Lampadina Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Lampadina LED a Filamento Bluetooth Compatibile con Apple Homekit e Android. Globo, E27, 50 W Equivalenti, Dimmerabile, 4 Pezzi [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 176,86 €
Illuminazione – Lampadina Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Lampadina LED a Filamento Bluetooth, Compatibile con Apple Homekit e Android Globo, E27, 60W Equivalenti, Dimmerabile, Finitura Ambrata [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 39,99 €
Illuminazione – Lampadina Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Lampadina LED a Filamento Bluetooth, Compatibile con Apple Homekit e Android Forma Edison, E27, 60W Equivalenti, Dimmerabile, Finitura Ambrata [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 39,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc L2 – Lampadina a LED Smart e Dimmerabile . Crea l’Atmosfera Perfetta in Casa . Funziona con Apple HomeKit, Alexa, and Google Assistant . Nessun Hub Richiesto . Wifi 2,4 Ghz. [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 19,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc L3 – Lampadina LED Smart, Funziona con Apple HomeKit, Alexa e Google Assistant, 16 Milioni di Colori, Nessun HUB Richiesto, Attacco E26/E27, Dimmerabile 2200K-7000K [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 29,99 €
Illuminazione – Lampadina Wi-Fi di Xiaomi Aqara: Xiaomi Mi LED Smart Bulb White And Color Kit da 2 Lampadine, WiFi (Non Richiede HUB), Compatibile con Google Home, Alexa e Apple HomeKit, [Versione Italiana] E27, 10 W al prezzo di listino di 49,0 €
Illuminazione – Striscia LED Wi-Fi di Eve System: Eve Energy Strip – Presa tripla intelligente e misuratore di energia con tecnologia Apple HomeKit [Classe di efficienza energetica A+++] al prezzo di listino di 99,95 €
Illuminazione – Striscia LED Wi-Fi di Eve System: Eve Light Strip – Striscia LED Intelligente, Bianco e Colori a Spettro Completo, 1800 Lumen, Non Richiede Hub (Apple Homekit) [Classe di efficienza energetica A++] al prezzo di listino di 75,44 €
Illuminazione – Striscia LED Wi-Fi di LIFX: LIFX Beam Kit Internazionale Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google Assistant [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 199,99 €
Illuminazione – Striscia LED Wi-Fi di LIFX: LIFX Z Starter Kit Internazionale Striscia LED Wi-Fi Smart Base + 2 metri di Striscia, Regolabile, Multicolor, Dimmerabile, non Richiede un Hub, Funziona con Alexa, Apple HomeKit e Google [Classe di efficienza energetica A+] al prezzo di listino di 89,99 €
Illuminazione – Striscia LED Bluetooth di Osram: Osram Smart+ Flex RGBW Bluetooth. Striscia LED Compatibile con Apple HomeKit e Android, Luce Colorata, 180 cm, 480 lumen [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 46,99 €

Prese comandate e ciabatte smart (per lampade ed elettrodomestici)

Presa comandata Bluetooth di Fibaro: Fibaro HomeKit Enabled Wall Plug/Presa a Muro Type F, FGBWHWPF-102 al prezzo di listino di 69,99 €


Presa Comandata Wi-Fi di iHaper: iHaper S1 Smart Socket E27, WIFI Adattatore Lampadina LED Intelligente, 3000K WiFi Portalampada (solo per iOS), Funziona con Apple HomeKit, Alexa e Google Assistant, Nessun Hub Richiesto [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 32,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Koogeek: Ciabatta Multipresa Intelligente, Koogeek Multipresa Wifi, 3 Prese 3 Porte USB, Compatibile con HomeKit/Alexa/Google Assistant/IFTTT, APP Controllo Vocale Remoto per Android IOS, 3000W 12A al prezzo di listino di 59,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Koogeek: Koogeek Smart Socket E27 WiFi Adattatore Lampadina Funziona con Apple HomeKit Supporto Controllo Vocale Siri Casa App Pianificazioni Timer Telecomando E27 Consumo Energetico Lampadine Monitor Bianco [Classe di efficienza energetica A] al prezzo di listino di 39,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Koogeek: Koogeek Presa Intelligente Wifi, Homekit Smart Plug, Telecomando Vocale Siri/Alexa/Google Assistant, Timer, Controllo Remoto No Hub, Android e IOS 2.4Ghz WiFi (1 Pack) al prezzo di listino di 37,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Koogeek: koogeek – Presa smart Wi-Fi Smart Plug, 2.4 GHz con HomeKit Siri e Alexa Home App, compatibile con iOS 9.0 e Android 4.3 al prezzo di listino di 49,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc – Presa Smart PM5 | Funziona con Apple HomeKit, Amazon Alexa e Google Assistant | 2 porte USB | Misuratore di potenza | Controllo della luminosità | Wi-Fi 2,4 GHz al prezzo di listino di 29,99 €
Presa Comandata Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc VP2 – Multipresa Smart Wi-Fi con 4 Prese Indipendenti fino a 2300W, Accessorio di Ricarica Compatibile con Google, Alexa e Apple Homekit, Doppia Protezione da Sovraccarico, Accesso Remoto al prezzo di listino dial momento non disponibile
Presa Comandata Wi-Fi di Vocolinc: VOCOlinc Smart Spina Presa Intelligente WiFi Plug Compatibile con HomeKit (iOS12 o +) Alexa e Google Assistant Timer Monitoraggio energetico Nessun hub richiesto 10A 2300W 2.4GHz (1 Pack) al prezzo di listino di 24,99 €

Sensori diretti o da collegare a Bridge 

Sensore Zigbee di BTcino: Living Now Misuratore Din Connesso al prezzo di listino di 41,56 €


Sensore Bluetooth di Eve System: Eve Smoke – Rilevatore di fumo e calore connesso, autocontrollo, allarme simultaneo in più stanze, non richiede bridge, certificazione DIN EN 14604 (Apple HomeKit) al prezzo di listino di 119,95 €

Sensore Bluetooth di Fibaro: FIBARO HomeKit enabled Motion Sensor/Sensore di movimento, FGBHMS-001 al prezzo di listino di 67,99 €
Sensore Bluetooth di Fibaro: FIBARO Flood Sensor for HomeKit/Sensore di inondazione,Sensore di inondazione, FGBHFS-101 al prezzo di listino di 63,9 €
Sensore Bluetooth di Onvis: ONVIS Sensore di Movimento Intelligente Rilevatore PIR Wireless Igrometro Termometro Funziona con Apple HomeKit Misuratore Temperatura Umidità Attivatore da Remoto Bluetooth 5.0 Per iPhone iPad al prezzo di listino di 33,99 €
Sensore Bluetooth di Onvis: ONVIS Allarme Antifurto Sirena Sicurezza Domestica Intelligente Sensore di Contatto Porta Finestra Compatibile con Apple HomeKit Temperatura Umidità Termometro Igrometro Avviso Ingresso Wireless al prezzo di listino di 38,99 €
Sensore Zigbee di Xiaomi Aqara: Aqara Intelligent Temperature Humidity Sensor Wifi Wireless Real-time Alarm Intelligent Detector tramite APP Control Smart Home – Bianco al prezzo di listino di 13,99 €

Sensore Zigbee di Xiaomi Aqara: Aqara Smart Sensore di umidità per la temperatura ZigBee Wifi Wireless funziona con Xiaomi Smart Home Mijia Mi Home App al prezzo di listino di 16,12 €
Sensore Zigbee di Xiaomi Aqara: Aqara Door Window Sensor, Aqara Intelligente Sensore Porta e Finestra Sensore Aqara di Allarme Antifurto ZigBee Versione Controllo Smart Home Kit, Funziona con Mijia e Apple HomeKit APP al prezzo di listino di 16,99 €
Sensore Zigbee di Xiaomi Aqara: Xiaomi Aqara Human Body Motion Sensor,Connessione Wireless ZigBee Dispositivo di Sicurezza del Sensore di Movimento Umano al prezzo di listino di 23,99 €

Serrature smart

Serratura Smart di Danalock: Danalock V3 Homekit® Serratura collegata senza cilindro. al prezzo di listino di 199,0 €


Serratura Smart Bluetooth di Nuki: Nuki Combo 2.0 (Smart Lock e Bridge) | serratura Bluetooth elettronica | apriporta automatico | Apple HomeKit, IFTTT, Amazon Alexa, Google Home | Wi-Fi | iPhone e Android al prezzo di listino di 299,0 €

Speaker Airplay 2

Soundbar Airplay 2 Wi-Fi di Sonos: Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant Integrati, Nero al prezzo di listino di 449,0 €


Soundbar Airplay 2 Wi-Fi di Sonos: Sonos Beam Soundbar TV Smart, Compatibile con Alexa e Google Assistant Integrati, Bianco al prezzo di listino di 449,0 €
Speaker Airplay 2 Wi-Fi di Sonos: Sonos One Generazione 2 Smart Speaker Altoparlante Wi-Fi Intelligente, Controllo Vocale Amazon Alexa, AirPlay e Google Assistant, Nero o Bianco al prezzo di listino di 229,0 €
Speaker Airplay 2 Wi-Fi di Sonos: Sonos One SL Speaker per Accoppiamento Stereo e Surround Home Theater, Nero o bianco al prezzo di listino di 169,0 €
Subwoofer abbinabile ad Airplay 2 Wi-Fi di Sonos: Sonos Sub Subwoofer Wireless, Integrabile ai Sistemi Sonos, Nero Lucido (non homekit ma accoppiabile con Beam) al prezzo di listino di 799,0 €

Telecamere

Telecamera Wi-Fi di Logitech: Logitech Circle 2, Telecamera Sorveglianza Domestica Interni/Esterni, Singolo, Bianco al prezzo di listino di 208,99 €


Termostato Wi-Fi di Honeywell: Honeywell Y6R910RW8021 T6R Termostato Programmabile Intelligente Wi-Fi, Senza fili, Nero al prezzo di listino di 249,95 €
Termostato Wi-Fi di Tado: tado° Termostato Intelligente Kit di Base V3+, Gestione del Riscaldamento, Compatibile con Amazon Alexa, Apple HomeKit, Assistente Google, IFTTT al prezzo di listino di 199,99 €
Calcolato
VideoCamera Wi-Fi di Arlo: Arlo Baby Sistema di Baby Monitoring, Visione Notturnaal prezzo di listino di 229,99 €
VideoCamera Wi-Fi di Arlo: ARLO Pro VMS4130 Sistema di Videosorveglianza Wi-Fi, Kit Base con 1 Telecamera di Sicurezza, Audio a 2 Vie, HD, Visione Notturna, Interno/Esterno, Funziona con Alexa e Google Wi-Fi al prezzo di listino di 339,99 €
VideoCamera Wi-Fi di Arlo: Arlo Pro2 VMS4130P Kit Base Sistema di Videosorveglianza Wi-Fi con 1 Telecamera di Sicurezza, Audio 2 Vie, Batteria, Full HD, Visione Notturna, Interno/Esterno, Vcr Opz, Alexa e Google Wi-Fi al prezzo di listino di 369,99 €
VideoCamera Wi-Fi di D-Link: D-Link DSH-C310 Videocamera Omna, 180°, Full HD, Compatibile Apple Homekit al prezzo di listino di 156,7 €
VideoCamera Wi-Fi di Netatmo: Netatmo Telecamera Wifi Esterno, Luce Integrata, Sensore Di Movimento, Visione Notturna, Senza abbonamenti, NOC01-IT (Presence) al prezzo di listino di 299,99 €
VideoCamera Wi-Fi di Netatmo: Netatmo Telecamera Wifi Interno, Sensore Di Movimento, Visione Notturna, Senza abbonamenti, NSC01-EU (Welcome) al prezzo di listino di 199,99 €
VideoCamera Wi-Fi di Somfy: Somfy Protect Indoor Camera 2401507, Telecamera di sorveglianza domestica intelligente wifi con protezione privacy, Compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant, Bianca al prezzo di listino di 168,99 €

Abbiamo una completa guida alle telecamere Homekit su questa pagina di macitynet con le spiegazioni su funzionamento sui diversi dispositivi iOS, macOS, tvOS e Apple Watch e creazione di scene.

Le migliori telecamere Homekit da integrare in Casa con Apple

Termostati e valvole Homekit

Gli annunci degli ultimi giorni confermano quanto dicevamo all’inizio, con la maturità (almeno presunta) della piattaforma arrivano le soluzioni funzionanti che la rendono ancora più attraente e così a cominciare da Netatmo con il suo bellissimo termostato firmato da Philip Starck e le sue valvole termostatiche in uscita insieme a tado° che ha aggiornato il suo termostato con la  versione v3 e successiva e aggiungerà anch’essa le sue valvole che si aggiungono a eve-thermo di elgato abbiamo una nuova categoria di accessori che puntando sul risparmio energetico e sono in grado di offrire quell’appeal verso il cliente “coscienzioso” che può essere superiore a quello della “giocosità” e del confort della gestione che può offrire la piattaforma: insomma la domotica per risparmiare fin da subito e gestire il tutto con una comodità e immediatezza mai vista.

– Termostato Honeywell Lyric T6R da tavolo con controllo manuale a 249,95 Euro disponibile anche su Amazon
– Termostato Honeywell Lyric T6 da parete con controllo manuale a 199 Euro disponibile anche su Amazon
– Termostato Netatmo (HomeKit Edition) a 179,95 disponibile anche su Amazon
. Per i prodotti tado° assicuratevi che il gateway sia in versione v3 e compatibile homekit: al momento non ci risultano disponibili su Amazon come non troviamo i Netatmo compatibili con Homekit.
Su Amazon trovate anche Termostato Honeywell Lyric T6R da tavolo con controllo manuale a meno di 200 Euro

Per una analisi completa dei termostati e valvole smart vi rimandiamo a questa pagina di Macitynet.

tadoifa2016jpg

Cosa manca?

Molte periferiche interessanti sono arrivate dopo le precedenti stesure dell’articolo, annunciate da aziende specializzate in Homekit come eve (ex elgato), da grandi multinazionali come HoneywellVelux, Bticino/Legrand ora unite a Netatmo, Haier e da specializzati in domotica come Fibaro: dalla grande industria alle giovani aziende le occasioni per allargare il parco della compatibilità Homekit non è mancato e non mancherà. Negli ultimi mesi poi molte aziende cinesi hanno introdotto novità nel campo dell’illuminazione: si vedano i nostri test di lampade prodotte da Yeelight e Xiaomi.

homekit3

Tornando all’inizio, la forza Apple e la bellezza di Homekit ha spinto alcuni costruttori a realizzare dei sistemi “ponte” basati su altri protocolli wireless: Hue di Philips è un modello: all’interno dello stesso gateway abbiamo wi-fi e zigbee ed un chip MFI che assicura la compatibilità Homekit ma anche Xiaomi con Aqara e Bticino Legrand insieme a Netatmo hanno realizzato dei sistemi che allargano di tanto la capacità di Homekit ad adattarsi a qualsiasi tipologia di casa.

Ad oggi non c’è ancora una applicazione Casa per Apple TV: sarebbe comodo gestire le periferiche sia da schermo che con il telecomando microfonico della quarta generazione del set box di Cupertino. Per ora questa lacuna è compensata dall’applicazione Looming che perlomeno porta gli accessori e le telecamere Homekit a portata dello schermo TV.

Conclusioni 

Dopo la rivoluzione di iOS 10, il consolidamento di iOS 11, iOS 12 e le novità estetiche di iOS 13 e l’arrivo su macOS 10.14 Mojave Homekit guadagna anche il mac per portare l’ecosistema Apple al massimo dell’interoperabilità anche nella domotica. Speriamo che questo spinga ulteriori aziende ad integrare i propri prodotti nel sistema che in ogni caso rimane tra i più sicuri del panorama della smart home non si era mai vista una piattaforma domotica integrata a così alto livello all’interno di un sistema operativo e questo viene realizzato come spesso accade per Apple mantenendo un elevatissimo controllo di accessibilità, facilità d’uso e sicurezza.

Trovate tutte le novità di Apple e delle terze parti per Homekit in questa sezione di Macitynet.

Offerte Speciali

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Su Amazon comprate in sconto un cavo Thunderbolt 3 di Belkin. Costa solo 27 euro invece dei 45 euro richiesti per lo stesso cavo prodotto da Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,378FansMi piace
95,039FollowerSegui