Home Hi-Tech Android World Tutto MWC17 da visitare con la galleria di immagini a 360° di...

Tutto MWC17 da visitare con la galleria di immagini a 360° di Macitynet

Fotogallerie e video… le fiere dell’elettronica sono generatrici di milioni di parole, immagini e frame video ma perché, visto che abbiamo strumenti di streaming e di visualizzazione sempre più potenti, sono pochissimi coloro che vi offrono una visita immersiva e sintetica di eventi come MWC17 a cui abbiamo dedicato una larga sezione “tradizionale” del nostro sito? Macitynet ci prova con il suo primo completo reportage a 360° dall’evento di Barcellona appena terminato.

Nelle pagine che seguono vi mostreremo oltre 40 viste a 360° che potrete navigare o direttamente dal vostro desktop oppure muovendo il cellulare in tutte le direzioni con possibilità di zoom (con il classico gesto “a pinza”).

tutto mwc17

Abbiamo diviso il reportage in più pagine perchè alcune immagini sono discretamente pesanti (dai 2 ai 10 MB) e hanno necessità di qualche tempo per il download. Per la consultazione su cellulare vi consigliamo la connessione Wi-Fi.

Purtroppo il vostro fotografo è finito anche all’interno di qualche “istantanea 360”: anche se ha cercato di celarsi dietro qualche cartellone o display per scattare velocemente non era sempre possibile utilizzare un cavalletto!
Purtroppo ci sono alcuni problemi nella visualizzazione dei telefoni Android che cercheremo di risolvere nelle prossime ore. Su iPhone le immagini vengono mostrate correttamente e potete visualizzarle anche con CardBoard una volta sistemata anche la visualizzione Android.

Entriamo in Fiera

La giornata dei vostri reporter comincia nella metro di Barcellona… con lunghe file che portano al treno speciale di Piazza Espanya in cui convergono espositori e visitatori ammassati per raggiungere l’area della Nova Fira. L’immagine è leggermente mossa… ma è stata scattata nel flusso della folla.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/firametro2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Proseguite nella visione cliccando sul numero della pagina successiva che trovate qui sotto.

Ecco la grande piazza che avrete visto rappresentata in mille immagini: qui avete la possibilità di scorgere le strane forme dei palazzi che la circordano e il grande schermo che trasmette di continuo le interviste con i protagonisti del mondo wireless.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/firafuori360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Una volta entrati con un check-in che finalmente si effettua attraverso Bluetooth e non più con NFC (gli utenti iPhone ringraziano) si possono saltare gli enormi flussi passando dal corridoio centrale su cui si affacciano sala stampa e giardini all’aperto per pranzare o discutere con colleghi o clienti.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/firatapisdisopra360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

I padiglioni con i grandi marchi

Continuiamo nella nostra visita virtuale e a 360° di MWC17. Macitynet ha realizzato una serie di instantanee durante la visita ai padiglioni del grande spazio espositivo di Barcellona.

Le grandi scale mobili vi portano al piano inferiore dove si trovano i padiglioni. Qui stiamo arrivando a quello di ZTE

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/firacorridoio360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

E qui siamo dentro il padiglione ZTE con i nuovi terminali già presentati al CES di Las Vegas che permettono la visione 3D anche senza occhiali speciali. Una caratteristica sorprendente per certi versi ma che non è più tra quelle che possono promuovere la vendita in un settore che si spinge sempre di più verso realtà aumentata e realtà virtuale.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ZTE360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

E questo è il bellissimo “soffitto” del padiglione IBM che sta proprio davanti.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ibm1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]
La maggior parte dei grandi nomi dell’industria delle comunicazioni è distribuita tra i padiglioni 3,5 e 6 e qui vediamo una carrellata degli stand più interessanti. Come già accennato le immagini sono in alcuni casi pesanti diversi MB e vi consigliamo di utilizzare una connessione Wi-Fi per non consumare eccessiva banda se le state osservando con il cellulare.

Nel padiglione Intel troviamo decine di soluzioni per cui la tecnologia del gigante dell’IT viene impiegata nelle comunicazioni a breve e lungo raggio, nella gestione di droni, realtà virtuale, indossabili…

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/intel360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]
[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/intel2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Il 5G era protagonista presso lo stand Qualcomm (qui il nostro reportage con intervista) ma gli spazi dedicati ai nuovi Snapdragon e i chip per l’impiego nei wearables, nell’audio e video e le tecnologie per la realtà virtuale che richiedono sempre più potenza sono tra gli spot più visitati

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/qualcomm360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Auto iperconnesse, nuova mobilità e 360°

Ford, al contrario di alcuni costruttori di auto presenti a MWC17 non mostrava alcun veicolo ma per dimostrare il livello di progresso che sta ottenendo nei suoi studi sulla mobilità integrata mostrava veicoli elettrici tradizionali o meno che permettono di compiere il tragitto dall’auto alla casa e al posto di lavoro. Purtroppo non possiamo mostrarvi una delle più belle dimostrazioni di VR dell’evento: attraverso una istallazione HTC Vive potevate simulare l’ordine di un pacco ad un sistema di distribuzione che, grazie ad un furgone Ford opportunamente allestito, vi veniva consegnato prelevandolo attraverso un drone dal furgoncino. Il drone partendo dalla strada arrivava sul vostro balcone attraverso una piattaforma “target” da cui potevate prelevarlo. Una sorta di videogame che in realtà ci mostrava come potranno avvenire i trasporti del futuro.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ford1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ford3360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ford5360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Un display più tradizionale quello di Mercedes che puntava sia sulla connettività dei sui ultimi modelli che su una applicazione di realtà virtuale (basata su Oculus) in cui la scelta del modello preferito di auto avviene in un ambiente immersivo a 360°: in pratica potete scegliere dotazione, tapezzeria, colori e accessori navigando dentro e fuori dell’auto e analizzando ogni singolo particolare intorno a voi. In pratica quello che accade con la seconda e la terza foto di questo blocco.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/mercedes3360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/mercedes1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/mercedes2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Nokia, Sony e gli altri

Uno dei brand che hanno richiamato di più l’attenzione dei visitatori è stato Nokia con il suo “restart” del modello 3310 che era tra gli oggetti più toccati di MWC nonostante si tratti di un terminale dalle grosse limitazioni. Potenza di un marchio e di un oggetto “cult” seppure rivisitato. Qui sotto vi mostriamo le immagini dell’area dedicata al terminale, quella dedicata ai telefoni Android e quella enorme riservata ai prodotti di Nokia dedicati al 5G.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/Nokia3310360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/nokia2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/nokiagenerale360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Minimale ed elegamente come sempre lo stand di Sony che mostrava il modello in uscita all’inizio dell’estate con schermo a 4K e contenuti Amazon Prime così come due nuovi modelli dalle caratteristiche più “standard”.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/sony1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/sony2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Forti della presentazione dei nuovi modelli di cui vi parliamo nelle nostre pagine dedicate a MWC17 ecco gli stand di  Huawei con il nuovo P10

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/huawei1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

E quello di LG con il suo nuovo G6

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/lg2v360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Italia, Francia, Israele e… Cina

Mentre nazioni come Canada, Francia, Belgio, Olanda e tantissime altre avevano un’area dedicata alle proposte di aziende medio piccole, frutto di un sostegno da parte dai ministeri e delle organizzazioni preposte alla promozioni delle attività commerciali i brand italiani hanno dovuto fare da soli forti da una parte della propria potenza commerciale e dall’altra della propria intraprendenza. Qui sotto vediamo il grande stand di Cellular Line che proponeva novità nel campo degli indossabili e pure della Realtà Virtuale.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/cellularline360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

La folla di giornalisti alla presentazione delle novità Wiko, (quiqui i nostri reportage) marchio francese che ha un largo seguito anche nel nostro paese: smartphone, indossibili e pure prodotti audio presentati in uno spettacolo in linea con il pubblico giovane del brand.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/wikook360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Israele portava un numero sterminato di aziende di tutte le dimensioni attive in tutti i settori: dal VR alla sicurezza informatica.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/israel2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

E infine due tra i marchi “cinesi” più interessanti: Gionee che proponeva ciclicamente una presentazione dei propri terminali con tanto di modello che sfilavano nel grande spazio espositivo…

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/gionee360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

E Vernee, azienda con terminali dalle caratteristiche interessanti con una clientela in crescita e la voglia di sperimentare fin da subito le potenzialità dei nuovi processori X30 di Mediatek

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/vernee360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Gli stand più suggestivi

Aldilà del contenuto tecnologico e dei prodotti presentati, partecipare ad eventi come MWC17 è una gioia per gli occhi: architetti e aziende specializzati in allestimenti fanno a gara per rendere attraenti e confortevoli gli stand e sopratutto per coinvolgere i visitatori. Quelli che trovate qui sotto sono una vera e propria gioia per gli occhi.

Quello semplice e colorato di Jolla, azienda nordica che propone borse e accessori per computer e smartphone.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/jolla1360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Quello coloratissimo di Lenovo – Motorola che combina cromatismi spinti ad una produzione di dispositivi a tutto campo: i marchi sono disposti a 360° ed è interessante la navigazione anche nella parte alta della foto

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/lenovo2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Lo stand di Ubuntu era presidiato da Robot antropomorfi che vi stringevano la mano…

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ubunt360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Un cielo pieno di colorati ombrelli sullo stand YAP riconoscibile dalla lunga distanza… provate a girare il vostro smartphone verso l’alto

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/yap2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Enorme lo stand di Ericsson con in evidenza l’attenzione alle tecnologie che saranno protagoniste del 2017 nel mondo delle comunicazione e di IT. Nel nostro scatto La classifica dei trending topic in 3D e un enorme braccio robotico sullo sfondo che mostrava come avverrà la gestione dei magazzini del futuro prossimo.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/ericssontrendingfirst360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Esplosione di colori e meduse 3D nello stand di Orange

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/orange360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Fantastico il plastico traslucido in una ambientazione “dark” nello stand di DarkMatter

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/darkmatter360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

E  la variegata area dedicata alle Smart City con dimostrazioni e installazioni di ogni tipo compresa quella su Sagrada Familia e IOT che analizziamo in dettaglio su questa pagina.

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/smarcity3360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/smartcity360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/smartcity2360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

 

Infine un saluto dagli inviati di Macitynet a MWC17. Settimio e Daniele con un caffè Nespresso vi salutano dal giardino esterno del padiglione 3 ormai vuoto…

[vrview img=”https://www.macitynet.it/wp-content/uploads/2017/03/firainthegarden360macitynet.jpg” width=”620″ height=”340″ ]

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui