Home iPhonia iPhone Tutto su come usare il 5G di iPhone 12 risparmiando batteria e...

Tutto su come usare il 5G di iPhone 12 risparmiando batteria e dati

La serie 12 di iPhone è la prima ad essere dotata di connettività 5G. Ciò significa che questi telefoni sono anche i primi di Apple a presentare diverse impostazioni relative a questa tecnologia che, chi ne acquista uno, dovrebbe imparare a conoscere per saperle usare al meglio.

Ad esempio, per impostazione predefinita, quando si configura un nuovo iPhone della sere 12 viene attivata la modalità 5G automatica: questo significa che il telefono passa al 5G solo quando serve e quando il suo utilizzo non impatta negativamente in maniera eccessiva sulla batteria (di questo aspetto ne abbiamo parlato meglio qui). Questa modalità si può disattivare in modo che l’iPhone sia sempre connesso al 5G oppure si possono scegliere anche altre opzioni.

Come regolare le impostazioni 5G di iPhone 12

Ad esempio, per regolare il funzionamento del 5G bisogna recarsi in Impostazioni > Cellulare, quindi selezionare il proprio operatore e cliccare su Voce e dati. Dentro questo pannello ci sono tre opzioni: 5G On, 5G Auto e LTE.

La modalità automatica, come dicevamo poc’anzi, usa il 5G solo quando questo non riduce la durata della batteria in maniera significativa. Si tratta di una sorta di modalità di risparmio dati/energia che ha lo scopo di agganciare l’iPhone alle reti LTE quando la velocità 5G non è necessaria. Un esempio è quando il telefono si aggiorna in background: in questo caso usa l’LTE perché la super-velocità non serve. Al contrario, quando si sta guardando un film in streaming, gli iPhone della serie 12 passeranno automaticamente al 5G.

Tutto sul 5G di iPhone 12, come usarlo risparmiando batteria e dati

L’opzione 5G On invece mantiene questa connessione sempre attiva, mentre al contrario la modalità LTE evita la connettività 5G anche quando disponibile, lasciando che il telefono sia collegato alla rete soltanto in 4G.

Modalità dati

Nella serie 12 di iPhone ci sono anche diverse modalità dati tra cui scegliere. Per impostazione predefinita, i telefoni sono impostati su Consenti più dati su 5G, il che significa che offre una qualità video superiore e l’uso di FaceTime in 5G. Si tratta di un’opzione che non dovrebbe dispiacere a chi ha un piano telefonico con dati illimitati, mentre chi ha pochi GB a disposizione può scegliere l’opzione Standard che di fatto garantisce ancora l’aggiornamento automatico e le attività in background ma limita la qualità dei video in streaming e di FaceTime.

Tutto sul 5G di iPhone 12, come usarlo risparmiando batteria e dati

C’è anche la Modalità dati ridotti che riduce ulteriormente il consumo dei GB sospendendo gli aggiornamenti e le attività in background quando si è connessi alla rete cellulare.

Per regolare questa impostazione è necessario aprire l’app Impostazioni, selezionare il pannello Cellulare, quindi cliccare sulla voce relativa al proprio operatore telefonico e poi sul pannello Modalità dati.

Cosa significano i vari simboli del 5G

Il 5G è una tecnologia ancora piuttosto nuova, il che significa che non è presente in tutte le città e le frequenze utilizzate variano da regione a regione e tra un operatore e l’altro. Per esempio, la maggior parte degli operatori telefonici statunitensi si agganciano alle reti 5G sub-6GHz mentre il 5G mmWave, che è più veloce, è ancora un’opzione piuttosto limitata.

Tutto sul 5G di iPhone 12, come usarlo risparmiando batteria e dati

Questo significa che quando ci si collega ad una rete 5G, il simbolo visualizzato nell’angolo in alto a sinistra potrebbe variare. Ad esempio negli USA se è visibile il marchio 5G+ significa che si sta viaggiando sulla rete mmWave 5G con AT&T mentre per Verizon il simbolo della stessa connettività è 5G UW. Quando invece la velocità è “standard”, il simbolo mostrato sarà solo 5G. Resta da capire se e quale differenziazione, da questo punto di vista, sarà presente nel nostro paese.

Se volete saperne di più sugli iPhone 12, potete dare uno sguardo al nostro unboxing con le prime impressioni.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,943FansMi piace
93,805FollowerSegui