fbpx
Home Hi-Tech Mobile e Notebook Tutto sui nuovi portatili Apple: iBook e PowerBook

Tutto sui nuovi portatili Apple: iBook e PowerBook

Rinnovo completo in un solo di tutta la gamma dei computer di Cupertino per l’utenza mobile.
Con una mossa senza precedenti Apple opera uno totale riassetto della sua offerta di portatili aumentando il clock dei processori, offrendo migliore espandibilità  e abbassando i prezzi anche in Europa.

Nuovi iBook
La gamma iBook, dedicata all’utenza consumer ma con gli stessi processori (con minor clock) della gamma professionale, si rinnova totalmente introducendo una versione da 1.2 GHz accando a quella da 1 GHz che da top di gamma diventa ora un entry level.

Spariscono le versioni al di sotto del GHz ma resta la suddivisione tra modello con schermo da 12 e modello da 14,1 pollici; il 14,1 pollici viene offerto con tutti e due i processori, quello da 1 GHz e quello da 1.2 GHz.

Tutti i modelli (compreso quello da 12 pollici) hanno il masterizzatore CD combinato con il lettore DVD. Le differenze sono negli Hard Disk. L’entry level da 12 pollici ha un disco da 40 GB, quello da 14 con processore da 1 GHz ha un disco da 40 GB e il modello top ha un disco da 60 GB.
Tutti hanno 256 MB di Ram di serie e VGA-Out. Il modello da 14 pollici con masterizzatore ha Airport integrata.
Interessante notare l’opzione del montaggio di un masterizzatore DVD-RW 4x se l’ordine viene effettuato presso Apples Store.
Le schede grafiche restano le stesse: le Radeon 9200 con 32 MB di Ram.
Su tutti la possibilità  di montare Bluetooth come modulo interno e la disponibilità  di una scheda Airport Extreme (Wi-Fi veloce secondo IEEE 802.11g) interna.

Per un confronto tra i modelli appena annunciati e quelli precedenti si veda questa pagina di ilmioMac

Per il giudizio dei nostri lettori sui nuovi iBook si veda questa pagina del Forum di MacityNet.

Nuovi PowerBook
La gamma PowerBook dedicata ai professionisti ha cinque differenti configurazioni; mantiene, dunque, lo schema precedente.

Alla base della gamma troviamo due PowerBook da 12 pollici con processori da 1.33 GHz identici in ogni aspetto (disco da 60 GB; cache da 256Kb; 256 MB di Ram; Bluetooth e Airport) tranne che nell’utilizzo sul modello top del Superdrive, il masterizzatore DVD-RW ora giunto a velocità  4x.

Il modello da 15 pollici è anch’esso presentato in due versioni, una da 1.33 GHz con masterizzatore CD-R combinato, del tutto identico (copreso il masterizzatore combinato con lettore DVD) in fatto di dotazioni al PowerBook 12 entry level, tranne che nella disponibilità  della Gigabit Ethernet non presente sul modello con schermo più piccolo.

Al top di gamma troviamo due portatili, uno da 15 e uno da 17 pollici. Il modello da 15 si avvicina moltissimo al modello da 17 ha lo stesso processore da 1.5 GHz, 512 MB, 512kb di cache, disco da 80 GB e Supedrive oltre che la tastiera retroilluminata. L’unica differenza è, appunto, nello schermo che è da 15 pollici invece che da 17 pollici.

Interessanti le schede grafiche che sono allo stato dell’arte. I modelli da 15 e 17 pollici utilizzano la Radeon Mobility 9700, del 30% più veloce della versione precedente la Radeon 9600.

Per i modelli da 12 pollici, invece, le schede grafiche restano le stesse: sono le Nvidia GeForce FX 5200 ma hanno ora 64 MB di Ram.

Da notare la presenza di serie su tutti i modelli di Bluetooth come modulo interno e di Airport Extreme (Wi-Fi veloce secondo IEEE 802.11g) interna.

Per confronto tra prezzi e dotazioni della nuova e vecchia serie dei PowerBook 12″ si veda questa pagina di ilmioMac

Per confronto tra prezzi e dotazioni della nuova e vecchia serie dei PowerBook 15″ si veda questa pagina di ilmioMac

Per confronto tra prezzi e dotazioni della nuova e vecchia serie dei PowerBook 17″ si veda questa pagina di ilmioMac

Per il giudizio dei nostri lettori sui nuovi PowerBook si veda questa pagina del Forum di MacityNet.

PowerBook e iBook Appl2004

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,793FollowerSegui