Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » tvOS17 nasconde Magic Battery di Vision Pro e due iPhone misteriosi

tvOS17 nasconde Magic Battery di Vision Pro e due iPhone misteriosi

Pubblicità

Spesso le novità Apple sono nascoste nelle versioni beta dei sistemi operativi: in tvOS 17 beta 5 sono stati scoperti riferimenti a due modelli di iPhone finora sconosciuti, oltre al possibile nome ufficiale della batteria esterna di Vision Pro – Magic Battery.

Una Magic Battery con filo per Vision Pro

Trattandosi di una batteria esterna collegata con un filo al visore, il nome Magic Battery potrebbe suonare un po’ altisonante, in ogni caso occorre rilevare che il presunto nome segue la nomenclatura di mouse e tastiera per Mac.

Nelle versioni beta precedenti la batteria esterna per il visore era indicata come MagSafe Battery Pack: il cambio di nome in Magic Battery potrebbe comunque non essere ancora definitivo, visto che il visore arriverà nel 2024 e Apple potrebbe scegliere un nuovo nome più in linea con la nomenclatura visionOS e Vision Pro.

Svelati nuovi accessori MagSafe in arrivo, anche per Vision Pro?

In tvOS 17 beta scoperti riferimenti a due iPhone misteriosi

Oltre al possibile nome della batteria di Vision Pro, lo stesso hacker che si firma Aaronp613 su X (Twitter) segnala riferimenti a due modelli di iPhone non in commercio e, cosa ancora più strana, non ancora individuati nelle anticipazioni.

Prima della pubblicazione delle versione beta i riferimenti a nuovi prodotti e dispositivi vengono rimossi, così come è avvenuto per iPhone15,4 – iPhone15,5 – iPhone16,1 e iPhone16,2. Questi codici interni, presenti nelle beta precedenti e rimossi nell’ultima, fanno riferimento rispettivamente a iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro 15 Pro Max.

Anche se non è del tutto chiaro come funziona il sistema di nomenclatura e codici interni di Apple, negli iPhone il primo numero indica il chip impiegato, seguito da una virgola e numero progressivo. Per esempio l’attuale iPhone 14 Pro ha come identificativo interno iPhon 15,3: il primo numero 15 fa riferimento al chip Apple A16 Bionic.

iPhone 15, produzione in agosto, Pro Max costerà di più

Anche i prossimi iPhone 15 e iPhone 15 Plus sono attesi con chip Apple A16 Bionic, infatti gli identificativi scovati sono iPhone15,4 e iPhone 15,5. Invece per i modelli top è in arrivo il nuovo chip Apple A17, il primo realizzato con tecnologia a 3 nanometri. Da qui il salto di una unità nell’identificativo iPhone16,1 per iPhone 15 Pro e iPhone16,2 per iPhone 15 Pro Max.

Per le ragioni fin qui esposte risultano un mistero i due modelli iPhone14,1 e iPhone 14,9 individuati nell’ultima beta. Si tratta di modelli con chip Apple A15 Bionic, lo stesso impiegato in iPhone SE ora a listino.

Per ora circolano solo ipotesi: potrebbe trattarsi di identificativi dimenticati mai usati per dispositivi reali. Qualcuno ipotizza che Apple stia modificando iPhone SE o iPhone 13 con connettore USB-C, ma in questo caso dovrebbe fare lo stesso anche con iPhone 14, che con ogni probabilità rimarrà a listino un altro anno come alternativa più economica rispetto ai nuovi modelli in arrivo.

Tutto quello che sappiamo su iPhone 15 e iPhone 15 Plus lo trovate in questo articolo; invece per l’elenco novità della gamma 15 Pro fate riferimento a questo articolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità