Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Unpacking e presa di contatto con Mate 10 Pro

Unpacking e presa di contatto con Mate 10 Pro

Da poco presentato, Mate 10 Pro è il terminale delle meraviglie Huawei, che punta moltissimo sul design e sul reparto multimediale, con un focus particolare sulla camera, che vanta hardware d’eccezione, unito a funzionalità software di spicco. Di seguito una prima presa di contatto con l’unpacking del terminale.

Confezione quadrata anche questa volta!

La colorazione fornita ai giornalisti in sala, come prevedibile, è la Mocha Brown, la nuova tonalità offerta quest’anno da Huawei. Si nota subito il grande schermo, che rappresenta praticamente tutto il frontale, e che lascia spazio solo ai sensori e telecamera frontale, posti sulla barra superiore.

Sul retro il nuovo design presenta un doppio modulo fotografico inserito all’interno di una fascia di colore più scuro. Una scelta che mette in risalto i due sensori, entrambi forniti in collaborazione con Leica.

Sulla parte inferiore l’ingresso USB-C, mentre sul lato il classico bilanciere del volume, poco sopra il tasto accensione/spegnimento/Standby. Sul lato opposto, invece, il carrellino per le SIM.

A livello di caratteristiche, ricordiamo, il terminale offre uno schermo da 6 pollici con tecnologia OLED HDR e risoluzione Full HD+ da 2.160 x 1.080 pixel, con rapporto 18:9, contrasto di 70000:1 e saturazione colore NTSC 112%.

Al suo interno il processore neurale HiSilicon Kirin 970, Octa-core (4×2.4 GHz Cortex-A73 e 4×1.8 GHz Cortex-A53), in grado di gestire la tecnologia LTE su entrambe le SIM installabili a bordo.

La notevole potenza di calcolo del processore viene coadiuvata da ben 6 GB di RAM, mentre a livello multimediale la camera mostra i muscoli, anche in questo caso per reggere il confronto con gli attuali top di gamma, iPhone X su tutti. Monta sul retro due sensori, rispettivamente da 20 MP e 12 MP, con apertura f/1.6, OIS, zoom 2x lossless, lenti Leica, phase detection e autofocus laser, oltre all’immancabile dual-LED (dual tone) flash.

 

Tra le altre caratteristiche segnaliamo Bluetooth 5.0, A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO, è dotato di NFC e offre una porta USB-C. Mate 10 Pro è certificato IP67, quindi resistente ad acqua e polvere. Mate 10, invece, ha certificazione IP53, resistente a polvere e spruzzi.

tutti gli accessori con USB-C di Mate 10 compreso l’adattatore aggiuntivo per minijack

Gli accessori incluso nella confezione, oltre alla classica pinzetta per l’estrazione del carrello SIM, anche una cover protettiva trasparente, e cuffie dotate di ingresso USB-C. Chiude il cerchio anche la presa da muro per la ricarica SuperFast, che in appena mezz’ora dovrebbe portare il terminale al 50% di carica.

Mate 10 Pro da 6GB + 128GB costerà in Italia 849 euro, in vendita da novembre 2017.

Qui sotto la scheda tecnica con tutte le specifiche e la possibilità di confronti.

[aps_product id=”712774″]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità