Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » La velocità di Face ID è inferiore a quella di Touch ID, ma…

La velocità di Face ID è inferiore a quella di Touch ID, ma…

La velocità di Face ID è inferiore a quella di Touch ID. Lo dice Tom’s Guide, uno dei siti che hanno ricevuto iPhone X in anteprima e stanno, in questi giorni, vivisezionando il dispositivo, come successo con le prove con i gemelli, che sarà messo nelle mani dei clienti da questo venerdì.

Face ID, spiega il giornalista, funziona bene per quanto riguarda la precisione, proprio come descritto da Apple, ma quando si tratta di velocità, il sistema è più lento nello sblocco di quanto non lo sia il vecchio lettore di impronte. «Non ci voleva un cronometro – dice il sito – per capire che la velocità di Face ID è più bassa rispetto a quella di Touch ID, ma noi abbiamo usato un cronometro. Il risultato? Con Face ID iPhone X impiega 1,2 secondi dalla pressione del tasto laterale al riconoscimento, fino allo sblocco del dispositivo, poi ci vogliono altri 0,4 secondi per superare la schermata di blocco. In totale sono richiesti 1,8 secondi». Con iPhone Plus, spiega ancora il sito, bastano 0,9 secondi: «anche se non sembra molto, il tempo aggiuntivo richiesto diventata tanto se si sblocca lo schermo decine di volte in un giorno».

velocità di face id

Ci sono però un paio di trucchi che potrebbero accelerare l’accesso al telefono. Il primo lo segnala Tom’s Guide stesso: spostando verso l’alto la schermata di iPhone X mentre il telefono è rivolto verso il volto, si vede la scritta “Face ID” lampeggiare, mentre il telefono passa alla schermata iniziale. In questo modo si impiegano 1,5 secondi. Un secondo modo per risparmiare tempo, suggerito da Daring Fireball, è attivare Alza per Attivare (Rise to Wake) mentre si avvicina l’iPhone X al volto, benché anche in questo caso non si batte Touch ID; il tempo richiesto è di 1,48 secondi se si include l’attesa per l’accensione del display o, al limite, 1,16 secondi se si parte già dallo schermo acceso.

Matthew Panzarino di TechCrunch aggiunge però in un Tweet un dettaglio che potrebbe modificare la prospettiva. Anche se effettivamente ls velocità di Face ID è più bassa di quella di Touch ID, va detto che per alcuni compiti risulta più veloce. Nella sua presentazione del sistema di riconoscimento del volto, TechCruch evidenzia che ad esempio per accedere alle notifiche, Touch ID richiede due gesti: toccare la notifica e poi toccare il lettore di impronte. Con Face ID basta alzare il telefono mentre si tocca la notifica.

In aggiunta a questo va anche segnalato che Face ID è una versione iniziale di questa tecnologia, mentre Touch ID è ormai maturato e per questo ha prestazioni significativamente già elevate di quelle che aveva all0’inizio. È probabile che già con qualche aggiornamento del sistema operativo, senza attendere nuovi hardware, la velocità di Face ID potrà migliorare.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità