Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » Velocità di iPhone 8 su rete cellulare, poche variazioni

Velocità di iPhone 8 su rete cellulare, poche variazioni

La velocità di iPhone 8 su rete cellulare non cambia. Lo dicono gli ormai numerosi iPhone 8 e iPhone 8 Plus nelle mani degli utenti. Ookla, la società che ha creato speedtest.net (un sito tra i più utilizzati per la verifica della velocità di Internet), ha raccolto dati relativi alle performance dei nuovi iPhone rispetto alla generazione precedente, evidenziati dal sito PCMag.

Stando ai dati in questione, le performance dei dispostivi migliorano di circa il 10%, con un incremento di media che arriva per gli utenti australiani anche al 25% per via di peculiarità nelle infrastrutture di rete presenti nell’emisfero australe.

I test mostrano che iPhone 8 supporta la velocità di 600Mbps sulle reti statunitensi e canadesi. È in pratica possibile riuscire ad ottenere velocità elevate aggregando le portanti. Non manca un confronto con Galaxy S8; rispetto a quest’ultimo, iPhone 8 e 8 Plus non integrano il componente gigabit LTE (LTE Cat. 16) in grado di arrivare alle performance di picco teoriche consentite dal modem Qualcomm X16. iPhone supporta l’encoding 256QAM (modulazione che garantisce maggiore robustezza per trasmissioni in condizioni critiche) e l’aggregazione nello spettro degli 80MHz, ma non integra le antenne per lo stream 4×4 MIMO che potrebbero migliorare ancora velocità e robustezza del segnale.

velocità di iPhone 8 su rete cellulare

I modem Qualcomm e Intel integrati negli iPhone, spiega MacRumors, sono più efficienti dal punto di vista dei consumi ma l’architettura cellulare front-end e il back-end di supporto non sono molto diversi da quanto già visto sugli iPhone 7. L’assenza di configurazioni 4×4 MIMO spiega perché l’iPhone continua a non soddisfare le aspettative rispetto al Galaxy S8 in “aree morte”. Test con iPhone 8 e Galaxy S8 nella metropolitana di New York, dove è normale perdere il segnale, evidenziano che lo smartphone di Samsung riesce a recuperare la linea più in fretta. Il Galaxy S8 ha agganciato la linea più velocemente in 8 su 11 test e nei casi in cui tutte e due i dispositivi hanno agganciato la linea, ha impiegato 16 secondi in meno per riguadagnare il segnale LTE. Nei test in cui iPhone si è dimostrato migliore, il vantaggio è stato mediamente di circa 5 secondi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità