Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » WhatsApp introduce il doppio fattore di autenticazione

WhatsApp introduce il doppio fattore di autenticazione

Pubblicità

[banner]…[/banner]

Alcuni utenti WhatsApp stanno cominciando a trovare attiva l’opzione per l’autenticazione a due fattori nella loro cartella impostazioni dell’account WhatsApp. Secondo Android Police, la funzione è già disponibile nelle più recenti versioni beta dell’app (2.16.341 e superiori), ed è stato anche avvistata nella versione beta di Windows Phone.

Una volta attivata, l’applicazione richiederà all’utente un codice di accesso statico di sei cifre ogni volta che un nuovo telefono cellulare viene registrato sull’account.

Il doppio fattore di autenticazione potrebbe sembrare scomodo, ma fornisce un’importante linea di difesa contro i criminali che potrebbero tentare di clonare il telefono, ingannando un operatore e convincendolo ad assegnare il numero di telefono altrui e l’accesso a WhatsApp su un qualunque dispositivo mobile.

Senza protezione a doppio fattore, per attivare WhatsApp su un dispositivo è infatti sufficiente un messaggio SMS di conferma, ma dal momento che il messaggio viene inviato a tutti i dispositivi registrati sotto uno specifico numero di telefono, è molto semplice ottenerlo se un eventuale hacker ha clonato il dispositivo.

La funzionalità è stata annunciata da molto tempo, ma questa è la prima volta che una versione funzionale del doppio fattore di autenticazione è disponibile per gli utenti WhatsApp e, nonostante sia al momento solo in versione beta, il suo arrivo sulla app ufficiale è solo una questione di tempo.

doppio fattore di autenticazione whatsapp

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità