Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » WhatsApp sarà vietato ai minori di 16 anni

WhatsApp sarà vietato ai minori di 16 anni

WhatsApp vuole limitare gli utenti innalzando l’età minima per l’uso dei suoi servizi di messaggistica a 16 anni. Attualmente l’età minima per usare il servizio è 13 anni, età legale che non ha alcun senso nel nostro Paese ma che è quella predisposta da diverse aziende statunitensi che offrono servizi via web. L’azienda ha previsto regole più severe in vista dell’introduzione del nuovo regolamento Ue sulla privacy.

WhatsApp (che, lo ricordiamo, è controllata e di proprietà di Facebook), chiederà agli utenti europei di confermare che abbiano un’età pari o superiore a 16 anni, chiedendo nei prossimi mesi l’accettazione dei nuovi termini di servizio e il relativo aggiornamento in merito all’informativa sulla privacy. Non è chiaro se e con quale modalità verrà effettuata la verifica. In un post sul blog aziendale, l’azienda ha spiegato che il prossimo mese l’Unione europea aggiornerà la sua legislazione in materia di privacy per richiedere maggior trasparenza riguardo all’utilizzo delle informazioni delle persone online e di stare aggiornando i Termini di servizio e l’Informativa sulla privacy nei paesi in cui verrà applicata la legge nota come regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

imessage e whatsapp

WhatsApp spiega di avere istituito una società all’interno dell’Unione europea per fornire in questa area i suoi servizi e “rispettare nuovi standard di trasparenza elevati” relativi alla privacy degli utenti. L’azienda ribadisce che le informazioni degli account non sono condivise, di volere “collaborare in maniera più stretta con le altre aziende di Facebook” e che tutti i messaggi e le chiamate sono protetti dalla crittografia end-to-end e che nessuno, nemmeno l’azienda stessa, è in grado di leggerli o ascoltarli. Un altro cambiamento è relativo alla possibilità di scaricare un report dettagliato con tutti i dati in loro possesso legati all’utente, incluse informazioni quali: dispositivi usati, numeri bloccati, gruppi ai quali si è iscritti, ecc.

“Nelle prossime settimane, potrai scaricare e vedere il numero limitato di dati che raccogliamo” spiega WhatsApp, “funzione che sarà disponibile per tutti gli utenti nel mondo nella versione più recente dell’app”.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità