Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » WOW di Kakkoii, il piccolo grande amplificatore Bluetooth alla prova

WOW di Kakkoii, il piccolo grande amplificatore Bluetooth alla prova

Pubblicità

Se c’è qualche cosa che non convince nel mondo degli altoparlanti Bluetooth è che sono tutti uguali, o quasi, curvi o spigolosi, colorati o no, sono tutti a barretta o forma di cubo. Così quanto in redazione è arrivato il WOW di Kakkoii (una parola giapponese che significa Fantastico), c’è stato subito un rimpallo del prodotto da una mano all’altra perchè questo piccolo amplificatore wireless di certo non assomiglia a niente altro visto in giro.

La prima cosa che lo distingue è la forma: è una via di mezzo tra un vecchio grammofono e un altoparlante di una vecchia radio. Anche l’interno è scavato come se fosse un pezzo “elettromeccanico” di vecchia data e chi ha smontato una radio di quelle valvolari sa bene di che stiamo parlando. Il WOW è poi molto originale anche per il materiale: niente plastica, ma gomma opaca e morbida che invita a toccarlo, strizzarlo e tenerlo in mano. Gomma e forma rendono da sole il dispositivo molto accattivante addirittura “simpatico” se volessimo usare un termine che tecnologicamente non ha molto senso ma che rende l’idea.

the wow kakkoii

Il funzionamento con i dispositivi Apple e con tutti i prodotti Bluetooth è molto semplice; una volta caricata la batteria interna, si accende l’altoparlante con il tasto “push push” nascosto dietro alla parte posteriore del WOW (curioso il piccolo jingle che segnala l’attivazione e la disconnessione), si accende il Bluetooth sul dispositivo e immediatamente vedremo apparire Kakkoii nella lista. A quel punto un tocco e il gioco è fatto, l’audio arriverà all’altoparlante.

La potenza del WOW è buona, se non ottima. Pari a quella della Mini Boombox di Logitech che abbiamo provato pochi mesi fa. Messo al massimo il volume con i suoi 85 db dichiarati l’amplificatore è in grado di riempire abbondantemente una stanza di medie dimensioni anche se messo al massimo, appunto, l’audio non è sicuramente quello che un audiofilo gradirebbe; fino a tre quarti del volume del nostro iPhone 5 possiamo dire invece che la qualità è sicuramente buona, con bassi piuttosto accentuati e medi distinti. La resa sugli acuti non è invece eccezionale, ma anche qui va precisato che non si può pretendere di più da un altoparlante mono delle dimensioni del WOW e che non ci sono differenze sostanziali con i migliori prodotti della stessa fascia.

Detto del suono e del funzionamento, e dell’ottimo design, sicuramente competitivi con il resto della concorrenza bisogna anche aggiungere che il dispositivo manca però dei controlli che hanno altri prodotti simili; non c’è ad esempio un tasto per cambiare le tracce o un cursore per il volume. La Mini Boombox che abbiamo citato poco più sopra ha addirittura anche un microfono per parlare con il telefono cui è stata connessa. È però evidente che chi ha studiato il WOW ha pensato ad un uso leggermente diverso, più casual e più semplificato rispetto a quello che ha spinto al design dell’accessorio Logitech. In pratica chi compra la WOW vorrà solo preoccuparsi di accenderla e ascoltarla e poi se si tratta di fare tutto il resto, dal cambiare canzone al regolare il volume, lo farà con il dispositivo. Questo è un po’ un peccato visto che la WOW ha una portata molto significativa (ad una ventina di metri nella nostra prova, ha continuato a funzionare senza perdere un colpo) e che se avesse avuto un qualche sistema di controllo sarebbe stata adatta anche ad essere portata in una stanza diversa permettendo comunque di cambiare tracce o modificare il volume.

the wow kakkoii

La WOW ha, come accennato,una batteria interna che si ricarica per via di un cavo USB. Quando la batteria è sotto carica si accende un LED rosso che diventa blu ed emette tre lampeggi rapidissimi quando il dispositivo è connesso via Bluetooth

CONCLUSIONI
La WOW di Kakkoii è un prodotto molto accattivante per design e materiali usati, che sta benissimo in un ufficio, in uno studio o in una casa moderna distinguendo sè stessa e il proprietario per gusto ed originalità. Il suo è potente, molto più della media di questo tipo di prodotti, e anche di buona qualità, capace di soddisfare le esigenze più diverse, dall’ascolto di un podcast fino a quelle di chi vuole saturare una stanza per una piccola festa. L’unica lacuna è l’assenza di controlli, il che costringe a ricorrere costantemente al dispositivo per regolare il volume o cambiare le tracce.

PRO
– Design e materiali originali e di qualità
– Suono potente
– Facile da usare
– Portata Bluetooth notevole

CONTRO
– Assenza di tasti di controllo e regolazione

Lo speaker WOW costa 80 euro in 5 colori: bianco, nero, rosso, blu e giallo. E’ importato e distribuito da BlindBarber, società del gruppo Axoteam. Per ulteriori informazioni è possibile visitare questa pagina di Facebook e il sito web BlindBarber.

the wow kakkoii

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità