Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Offerte » Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Se siete alla ricerca di un buon auricolare wireless, sappiate che non dovrete necessariamente spendere centinaia di euro per ottenere un buon prodotto. Ad oggi, infatti, sono davvero tante le soluzioni di qualità provenienti dal mercato cinese.

Con poche decine di euro potrete mettervi alle orecchie delle ottime cuffie. In questo articolo vi proponiamo il confronto tra le Xiaomi Haylou GT1 e Redmi Airdots, entrambi true wireless dal costo davvero irrisorio.

Design

Quando si parla di auricolari wireless il design conta. Non solo quello degli auricolari in sé, ma quello del case di ricarica. Sarebbe inutile avere delle cuffie davvero piccole e portatili, se poi la custodia dovesse risultare troppo ingombrante. Per fortuna, Redmi Airdots e Haylou GT1 offrono custodie di ricarica discrete e auricolari piccoli e portatili.

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Xiaomi Haylou GT1 e Redmi Airdots si ricaricano in piccole custodie nere, entrambe più piccole del palmo di una mano. Queste custodie hanno forme ellittiche, con quella di Xiaomi Haylou GT1 TWS caratterizzato da un design curvo con una forma più a capsula.

Entrambi i case sono robusti e leggeri, realizzati in plastica di alta qualità. Su Redmi Airdots è presente una finitura nera leggermente opaca, rispetto alla Haylou GT1.

Quando si tratta degli auricolari, invece, hanno design simili. Entrambi risultano confortevoli e non tendono a cadere. Xiaomi Haylou GT1 TWS ha uno stelo leggermente più lungo che si adatta meglio al canale uditivo, rispetto ai Redmi Airdot, che godono di un pannello pulsanti sul frontale, mentre Haylou GT1 ha un frontale pulito in plastica.

Durata della batteria

La durata della batteria deve essere una priorità per qualsiasi periferica wireless, anche e soprattutto per gli auricolari, che di solito vengono utilizzati per lunghi periodo, magari dai pendolari, durante i viaggi in treno o in aereo.

Da questo punto di vista Haylou GT1 propone una batteria da 43 mAh su ciascun auricolare, con una batteria da 310 mAh incorporata nella custodia. Su Redmi Airdots, le specifiche sono simili. Nel dettaglio, gli auricolari propongono una batteria da 40 mAh e, la custodia, una da 300 mAh. La differenza è davvero minima, sia sulla carta, che anche nella realtà.

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Entrambi gli auricolari, infatti, offrono circa 4 ore di ascolto continuo, il che è davvero buono, soprattutto a questo prezzo. Grazie alla ricarica con il case è possibile aumentare l’autonomia fino a 12 ore per ambo i modelli. Curioso notare come il tempo di stanby è a vantaggio di Redmi Airdots: 150 ore contro 120 ore del modello Haylou GT1.

Caratteristiche

Anche per quanto riguarda le specifiche non ci sono molte differenze tra Redmi Airdots e Haylou GT1, almeno sulla carta. Entrambi sono dotate di Bluetooth 5.0, che consente connessioni affidabili, anche con dispositivi meno recenti. I valori di resistenza all’acqua, però, sono differenti: Haylou GT1 ha una certificazione più alta, di grado IPX5, mentre gli Airdots godono di una certificazione IPX4. Ciò significa che gli Airdots possono resistere a piccoli spruzzi d’acqua, mentre Haylou GT1 possono gestire getti d’acqua più consistenti. La cover di ricarica, invece, per ambo i modelli, non sono resistente all’acqua.

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Differenze

Se fin qui i due modelli risultano estremamente simili, ecco quali sono le reali differenze che possono far pendere l’ago della bilancia per l’uno o l’altro modello. Su Redmi Airdots è presente un pulsante fisico con funzionalità ridotte, che permette solo di riprodurre/ mettere in pausa la musica, o gestire chiamare l’assistente vocale.

Questo pulsante può anche essere difficile da premere. Su Xiaomi Haylou GT1 TWS, invece, è presente un pannello touch molto confortevole, con molte più funzionalità rispetto e maggiore facilità d’uso. Da questo punto di vista Haylou GT1 è certamente un passo, o due, avanti.

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Qualità audio e microfono

La qualità audio è certamente una delle caratteristiche più importanti nella scelta di un auricolare. Da questo punto di vista gli auricolari sono molto differenti. Redmi Airdots mette in evidenza la voce, mentre Xiaomi Haylou GT1 mettono in risalto maggiormente i bassi.

Questo fa sì che la scelta tra un modello e l’altro dipenda  dalle preferenze di ciascun utente. In generale, però, entrambi gli auricolari offrono un’ottima qualità del suono e una buona esperienza di ascolto, soprattutto in considerazione del prezzo.

Xiaomi Haylou GT1 vs Redmi Airdots, quali auricolari scegliere?

Lo stile degli auricolari in silicone consente anche un buon isolamento del rumore e la cancellazione del rumore non è una caratteristica di nessuno dei due modelli.

Microfono

Quando si parla del microfono, entrambi gli auricolari offrono audio e voce cristallina, utile per effettuare chiamate hands free. Anche all’esterno, con forti rumori di sottofondo, ambo i modelli offriranno una qualità del suono soddisfacente.

Conclusioni

Entrambi i modelli risultano avere un rapporto qualità prezzo impressionante. Molto simili su svariate caratteristiche, Haylou GT1 offrono qualcosa in più quando si parla di controlli. Il pannello tattile offre maggiore comfort, mentre il tasto delle Redmi Airdots è un po’ più spartano.

La differenza di prezzo tra i due modelli è davvero minima, giusto pochi euro. Per via del pulsante touch, il nostro favore si indirizza alle Xiaomi Haylou GT1 TWS, anche se qualche ora di standby in più su Redmi Airdots potrebbe essere elemento da non sottovalutare.

Xiaomi Haylou GT1 costa 19,99 euro e si acquistano da qui

Redmi Airdots si acquistano a 16 euro circa a questo indirizzo

Offerte Speciali

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità