AppDelete Lite: l’utility che cancella applicazioni e i loro file nascosti è su Mac App Store

di |
logomacitynet696wide

Su Mac App Store arriva AppDelete in versione lite. L’utility serve a rimuovere tutti i file connessi ad una certa applicazione, anche quelli nascosti, i maniera diretta e trasparente. In vendita a 2,99 euro.

AppDelete una delle migliori (se non la migliore) tra le utility che permettono di disinstallare efficientemente, con un solo click, ogni programma su Mac, sbarca su Mac App Store. La versione disponibile viene definita come “lite” ed è proposta ad un prezzo inferiore a quello della versione full che non è, invece, in vendita sul  negozio della Mela. La principale differenza tra la versione full e la versione Lite è che la prima ha qualche funzione aggiuntiva legata all’autorizazione via password. Le app su Mac App store non possono, per disposizione Apple, richiedere password per il loro funzionamento e quindi lo sviluppatore ha dovuto rinunciare a presentare, tra le altre, la possibilità di spostare automaticamente i file connessi ad una certa applicazione direttamente nel cestino.

La versione lite fa comunque tutto l’essenziale per una utility che si prefigge di cancellare con poco sforzo ogni programma widget, pannelli preferenze, plug in e i salvaschermo installati su Mac. Cancellare il file applicazione o il file principale, come ben sa chi usa il Mac, è semplicissimo; un po’ meno semplice è eliminare tutti i file connessi, le preferenze e altri frammenti di codice sparsi per tutto il sistema operativo. AppDelete fa proprio questo: cercare tutte le componenti di un programma e sbarazzarsi di tutte in un sol colpo. Per sfruttare le funzionalità dell’utility in offerta basta trascinare quel che vogliamo cancellare sull’applicazione, sulla sua icona sul dock, nella sua finestra principale o facendo click con il tasto destro del mouse. A quel punto AppDelete trascina l’app indesiderata nel cestino e ci indica quali sono i file da cancellare.

AppDelete permette anche di trasformare in archivio Zip quel che non ci serve, cercare i file che verranno cancellati, mostrare un’anteprima con la possibilità di escludere alcuni degli elementi che vengono selezionati dall’app; ha anche un sistema che cerca i file orfani di applicazioni già cancellate. Portando un’applicazione nel cestino viene automaticamente attivato AppDelete.

Oltre alla mancanza della funzione di ricerca di file connessi con collocazione automatica nel cestino, la versione Lite non installa automaticamente un’app da un archivio, non ha il menù contestuale, non può forzare la cancellazione degli elementi nel cestino e  non opera in modalità nascosta.

AppDelete Lite costa 2,99 euro invece che 7,99 dollari (circa 5,5 euro) della versione full e si scarica da qui

appdelete