Motu, disponibile l’€™atteso soft sampler MachFive 3 per Mac

di |
logomacitynet696wide

Dopo anni di sviluppo, finalmente avviata la commercializzazione di Mach Five 3, piattaforma avanzata di campionamento per la creazione sonora assistita. Nuovo sistema di scripting e un engine rinnovato e potenziato che permette di lavorare fino a 32bit/192 kHz.

MOTU ha presentato MachFIve 3, terza generazione della piattaforma di campionamento e sintesi del suono che ora vanta un nuovo sistema di scripting e un engine rinnovato e potenziato che permette di lavorare fino a 32bit/192 kHz.  Altre novità di rilievo sono: una sound library da 45 GB (7 DVD), il supporto per un numero illimitato di canali per il mixing, l’import (con il drag&drop) di file audio, voci di polifonia illimitate, output multipli e molto alto ancora. L’interfaccia utente segue i dettami Apple e mostra il pannello dei suoni sulla sinistra, i controlli principali in alto e un pannello con la finestra principale. Ogni sezione può essere ridimensionata, mostrata o nascosta quando necessario. E’ possibile creare preset con volumi, cartelle, banchi suoni ed eseguire ricerche istantanee. Altra novità è LoopLab, un editor che supporta Apple Loop, Acid, UFS, Rex, loop personalizzati, così come nuovi filtri basati sull’Oberheim Xpander.

MachFive 3.0 richiede Mac OS X 10.5 o superiore (funziona anche con Lion) e può essere utilizzato sia come programma indipendente, sia come plug-in AU, VST o RTAS. L’applicazione è a 64 bit e negli USA ha un prezzo di listino di 495$ (gli utenti registrati possono aggiornare la nuova versione a 179$). Gli sviluppatori permettono agli utenti di altri software simili di eseguire lo switch pagando 295$ (è necessario inviare una prova di acquisto di un prodotto concorrente).

[A cura di Mauro Notarianni]