Retrospect 9, l’€™applicazione di backup si aggiorna per Lion

di |
logomacitynet696wide

In distribuzione la nuova versione di Retrospect, storica e nota applicazione di copia multipiattaforma che offre la possibilità di creare backup programmati su disco, nastro, sfruttando tool di alto livello.

L’applicazione di backup e ripristino Retrospect di Roxio è stata aggiornata ed è disponibile in una nuova versione 9. Il software (multipiattaforma) fa parte di una linea di prodotti che consentono ad aziende di piccole e medie dimensioni di archiviare e proteggere i dati e informazioni importanti e sensibili. Tra le caratteristiche più interessanti della nuova versione la gestione dei backup di più Mac su storage centralizzato, ma anche pc/server Windows e Linux presenti nella stessa rete, la decuplicazione per massimizzare l’uso di spazio di archiviazione, funzioni WebDAV per cloud storage, funzioni di backup e ripristino demandabili all’utente, la possibilità di cifrare i backup con sistemi cifrati AES-256 bit. Non mancano funzioni di backup Disk-to-Disk-to-Disk e Disk-to-Disk-to-Tape, strumenti per ottenere report, e-mail di notifica e logging completo.

L’applicazione è compatibile con OS X Lion e supporta i 64 bit delle CPU Intel. Nuove opzioni consentono di marcare l’accesso ad alcuni backup come “privati”, avviare restore on-demand e fermare un backup in corso con i controlli amministratore. L’applicazione supporta ora anche il sistema di notifiche Growl ed è in grado di identificare guasti sui dischi fissi verificando lo stato SMART del drive (una funzione integrata nel firmware dei moderni driver per controllare lo stato di salute del disco). Il prezzo del programma varia secondo la versione acquistata (singolo utente, cinque licenze, dieci licenze, Server, ecc.). I requisiti minimi per la versione Mac sono: CPU Intel, Mac OS X 10.5.8 o superiore, almeno 1GB di memoria RAM, 50MB di spazio libero su disco, un dispositivo di storage per il backup. Sul sito del produttore sono ad ogni modo indicati i costi. Il distributore italiano del prodotto è Alias SRL.

[A cura di Mauro Notarianni]