Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » iTunes, Music & Video » Vendite deludenti, GameStop dice addio a Zune

Vendite deludenti, GameStop dice addio a Zune

Vendite troppo basse, scarso interesse del pubblico, prodotto non omogeneo con il resto dell’€™offerta. Queste le tre ragioni principali che hanno indotto GameStop, uno dei principali punti di vendita retail americani nel campo dell’€™intrattenimento elettronico, ha rispedire a Microsoft i suoi Zune.

La notizia dello stop alla vendita del player di Microsoft è del fine settimana, comunicata alla stampa da un portavoce di GameStop: ‘€œabbiamo deciso di non proporre più ai nostri clienti Zune perché il prodotto non ha avuto la risposta che ci attendevamo e in più non si adatta alla nostra proposta commerciale’€. La decisione sarebbe stata assunta, dicono i vertici della società , un mese fa.

GameStop è stato fin dall’€™inizio uno degli alleati più fedeli di Microsoft nella vendita di Zune. I suo negozi lo offrirono in prenotazione nell’€™ottobre del 2007, quando Redmond si attendeva una grande richiesta. Da allora, in circa un anno e mezzo, però il player è stato venduto in circa due milioni di pezzi; Apple ha venduto quasi 11 milioni di iPod nel solo trimestre terminato a marzo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità