Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » MacProf » Adobe Premiere Pro potenzia e semplifica l’editing audio

Adobe Premiere Pro potenzia e semplifica l’editing audio

In occasione del Sundance Film Festival 2024 – importante festival cinematografico dedicato al cinema indipendente – Adobe annuncia nuove funzionalità per Adobe Premiere Pro che promettono di velocizzare e rendere più semplice l’editing audio, facendo risparmiare tempo sia agli esperti che ai neofiti.

Le nuove funzionalità – per ora etichettate come beta – includono la gestione interattiva delle dissolvenze nelle clip sulla timeline, con varie opzioni per personalizzare le dissolvenze audio con il click e il trascinamento di mouse/cursore.

Un nuovo sistema di tagging audio “alimentato” da intelligenza artificiale AI permette di identificare ed etichettare automaticamente clip con icone relative a dialoghi, musica, suoni, effetti sonori, rumori ambientali, permettendo di accedere con un solo click a strumenti dedicati in base al suono identificato.

Nuovi badge per clip consentono di identificare facilmente a quali clip è stato applicato un effetto, aggiungerne di nuovi o modificare le impostazioni. Lo sviluppatore riferisce di forme d’onda “intelligenti” e “più moderne” che si ridimensionano dinamicamente quando si modifica l’altezza della traccia audio, e di nuovi colori per le clip che permettono di identificare e lavorare meglio con l’audio sulla timeline.

Adobe Premiere Pro, nuove funzioni in beta semplificano l'editing audio

Oltre alle nuove funzionalità audio, nell’ultima beta di Premiere Pro Adobe ha integrato Enhance Speech, un tool che permette di rimuovere “all’istante” rumori indesiderati nei dialoghi e che consente di migliorare dialoghi registrati con poca qualità, novità che arriverà a febbraio.

Nuovi flussi di lavoro con l’audio permettono di controllare in modo preciso e di migliorare l’audio, permettendo di concentrarsi su altri aspetti in fase di editing.

Adobe Premiere Pro, nuove funzioni in beta semplificano l'editing audio

Adobe riferisce che da una sua indagine nell’ambito del Sundance Film Festival, Premiere Pro è il software di video editing più popolare, usato da più di metà (57%) delle persone che partecipano all’evento; oltre due terzi degli interpellati (68%) usano sia Premiere Pro, sia Frame.io, e l’83% riferisce di usare una o più applicazioni Adobe Creative Cloud, incluse After Effects, Photoshop e Substance 3D Collection.

Le ultime novità Adobe e tutti gli articoli dedicati sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità