Aggiornare B&W Zeppelin per il video di iPhone/touch e streaming YouTube

Zeppelin di Bowers&Wilkins è sicuramente un sistema audio fuori dall'ordinario: si può aggiornare anche il software per adattarsi alle novità  e alle caratteristiche di tutti gli iPod e iPhone in commercio: ecco come ottenere uscita video e s-video compatibile con iPhone e iPod touch, riproduzione di YouTube e radio streaming, risoluzione dei bug fix sui modelli da qualche tempo sul mercato.

aggiorna

Il sistema audio Zeppelin di Bower&Wilkins distribuito in Italia da AudioGamma oltre ad essere il top dei “compatti” con connessione dock ha pure una caratteristica quasi unica per i dispositivi di amplificazione “consumer”: può essere aggiornato via software attraverso la presa USB presente sul retro.
L’aggiornamento software è utile anche in un sistema del genere perchè, come vedremo qui sotto, deve interagire con dispositivi che hanno un comportamento “complesso”.

B&W rende disponibile sul suo sito la doppia versione del suo software di aggiornamento giunto mentre scriviamo alla versione 1.3 e compatibile sia con Mac OS X che con Windows: vediamo insieme quali sono le novità .

L’ultima versione del software permette la riproduzione video in composito o SuperVideo attraverso le uscite presenti sul retro del sistema anche per iPod touch e iPhone oltre che per i modelli di iPod già  compatibili.
E’ possibile ora ascoltare anche l’audio di YouTube e quello delle radio Internet gestibili attraverso i programmi venduti su AppStore.

Nei modelli Zeppelin con numero di serie Z-1 l’iPod/iPhone viene spento per risparmiare batteria nel caso il sistema audio non riceva più alimentazione.
Viene risolto il problema di dimming di iPhone/touch in caso di spegnimento dello Zeppelin e quello dei problemi operativi dei tasti di avanzamento sugli iPod di quarta generazione.

Come aggiornare
Innanzitutto dovete scaricare l’aggiornamento per Mac o Windows: partite da questa pagina del sito B&W.

L’aggiornamento per Mac è contenuto in un file .dmg: basta un doppio click per caricare l’immagine sulla scrivania e poi un altro doppio click per lanciare l’applicazione in essa contenuta.
Lanciate a questo punto l’applicativo Zeppelin Programmer 1.3 e poi collegate il sistema audio e il vostro Mac con un cavo USB da A a B: è il cavo che utilizzate per stampanti o scanner con una presa USB normale ed una con la forma a “D”.
Il software parte nella rilevazione dello Zeppelin e poi fa tutto da solo e vi comunica alla fine l’avvenuto aggiornamento.
A questo punto avrete a disposizione tutte le novità  dell’ultimo software che vi abbiamo descritto sopra. Inoltre sarà  possibile controllare sia sugli iPod recenti che su iPhone e touch la versione installata andando nel menu Impostazioni/Generali.

Ricordiamo che l’ultimo software permette anche la gestione del livello dei bassi dello Zeppelin anche sui dispositivi touch di Apple come accadeva per gli altri modelli iPod.

Risolvere il problema dell’audio su YouTube
Come abbiamo visto sopra l’aggiornamento software 1.3 risolve diversi problemi e amplia la compatibilità  dello Zeppelin ma per chi ha acquistato un sistema con il numero di serie che inizia con Z-0 la procedura per ascoltare l’audio da YouTube o dalle radio con streaming da internet su iPhone e iPod touch richiede un passo in più.

Mettete in stand-by il vostro zeppelin (il led del sistema si colorerà  di rosso), premete e tenete premuto il tasto di Play/Pausa sul telecomando, dopo circa 2 secondi questo lampeggerà .
D’ora in avanti quando avete l’iPhone/touch in riproduzione se premerete il tasto pausa sul telecomando il led che è nornalmente blu iniziera a lampeggiare lentamente acceso/spento: questo significa che durante la pausa della sezione iPod si potrà  ascoltare l’audio in streaming.
Se il led blu lampeggia con un doppio acceso/spento/acceso/spento significa che il reset non è avvenuto e dovrete ripetere l’operazione che abbiamo descritto sopra.

L’attivazione dell’audio in streaming è permanente e resiste ad accensioni e spegnimenti.

D’ora in poi basterà  mettere in pausa la riproduzione iPod per accedere a tutti i tipi di audio streaming gestibili dai dispositivi touch di Apple.
Attenzione però che se premete sul telecomando questo attiverà  di nuovo la sezione iPod perche i comandi di YouTube (avanzamento, pausa etc) e dei player di radio internet non sono duplicati sul telecomando stesso e dovrete gestirli solo sullo schermo sensibile al tocco; il volume al contrario può essere gestito sempre dal telecomando.