AirMail 3.2 è già pronta con le scorciatoie rapide nella Touch Bar

AirMail si aggiorna per supportare la nuova Touch Bar dei MacBook Pro 2016, con scorciatoie rapide per account, cartelle, azioni, filtri e molto altro ancora

[banner]…[/banner]

Chi compra il nuovo MacBook Pro con Touch Bar può già beneficiare della nuova striscia di pulsanti virtuali in AirMail, applicazione che da questo momento integra il supporto a tale componente per una serie di pulsanti interattivi.

Nello specifico con il nuovo aggiornamento, che porta l’applicazione alla versione 3.2, è possibile sfruttare i collegamenti rapidi ad account, cartelle, azioni, filtri e composizione delle email.

Per chi non lo conoscesse, AirMail è un client di posta elettronica alternativo, particolarmente apprezzato per la sua leggerezza e velocità nella gestione delle email. Da inizio anno è disponibile anche su iPhone, iPad ed Apple Watch, con tanto di supporto allo schermo 3D Touch, alle notifiche interattive, alle azioni personalizzabili e molto altro ancora.

AirMail 3.2 per Mac costa 9,99 euro e si acquista cliccando qui.

airmail 3.2