Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Accessori » Al CES 2016 Hunter ha presentato ventilatori da soffitto compatibili HomeKit

Al CES 2016 Hunter ha presentato ventilatori da soffitto compatibili HomeKit

Pubblicità

Tra i numerosi nuovi dispositivi compatibili con la tecnologia HomeKit di Apple presentati al CES 2016 Hunter propone i primi ventilatori da soffitto. Denominati “Symphony” e “Signal”, secondo il produttore sono i primi dispositivi del genere a supportare la piattaforma di home automation della Mela.

Le due pale da soffitto si collegano al WiFi della rete domestica e sono controllabili da iPhone e iPad anche con comandi vocali sfruttando Siri. È possibile interfacciarli con altri prodotti compatibili HomeKit quali luci e termostati, gestendo il tutto da iOS.

Specifiche funzionalità (“scene) permettono di attivare più dispositivi contemporaneamente; con un solo comando si può, ad esempio, bloccare una porta, accendere le luci, attivare il ventilatore. Meccanismi di trigger permettono di attivare/disattivare il ventilatore al verificarsi di particolari eventi (es. quando l’allarme antincendio compatibile HomeKit individua del fumo).

Le pale dei due dispositivi misurano 1,37m, integrano delle lampade a spegnimento progressivo e prevedono un meccanismo denominato WhisperWind che offre moto rotatorio silenzioso per la ventilazione. Il modello Symphony ha un design moderno con le pale bianche; il Signal integra delle pale con finiture di legno e alloggiamento in nichel satinato. I prezzi negli USA sono rispettivamente di 329$ e 379$. I due prodotti saranno disponibili dalla primavera.

Trovate tutte le novità del CES 2016 in questa sezione di Macitynet

CES 2016 Hunter ventilatore da soffitto

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air 13″ con 16 GB di Ram al minimo storico, solo 1599€

Su Amazon la versione da 16 GB del nuovo MacBook Air M3 scende al minimo storico: disco da 512 Gb a 1599 euro, risparmio del 12%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità